Programma del corso di Progettazione di Siti Web

Corso di 1 unità didattica, al terzo anno del Corso di Laurea in Tecnologie Web e Multimediali, valevole 6 crediti. Il corso è mutuato dal Corso di Laurea Magistrale in Informatica.

Contenuti

Preliminari

  1. Motivazione del corso; figure professionali.
  2. Panoramica delle tecnologie web.

Analisi dei requisiti

Ovvero come elicitare i requisiti, come organizzarli, come saper includere vincoli di usabilità e accessibilità nell'analisi.

  1. Approcci iterativi; approcci agili.
  2. Requisiti, req. funzionali e non, feature, vincoli di progetto.
  3. Analisi del problema; sua definizione; identificazione della causa principale, identificazione dei soggetti interessati; definizione del bordo della soluzione; identificazione dei vincoli.
  4. I casi d'uso UML; la loro struttura interna.
  5. Il documento di visione.
  6. L'analisi degli utenti; i livelli di esperienza; la definizione di scenari e di personaggi d'uso.
  7. Le tecniche di focus group, brainstorming, intervista, analisi competitiva.

Progettazione concettuale

Ovvero come progettare la struttura "profonda" dell'interfaccia.

  1. Principi di progetto centrato sull'utente; cenni all'usabilità, ai modelli mentali, al ciclo dell'interazione di Norman.
  2. Il progetto concettuale dell'interfaccia utente.
  3. La categorizzazione delle informazioni; il card sorting.
  4. Tipi di storyboard; i prototipi a bassa fedeltà.
  5. User testing con prototipi a bassa fedeltà; stesura di un rapporto di usabilità.
  6. Progettazione della gestione degli errori.

Implementazione

Alcune indicazioni su come realizzare l'interfaccia.

  1. Panoramica HTML, CSS. Javascript, AJAX, HTML5.
  2. Accessibilità: definizioni, tecnologia assistiva, motivazioni.
  3. La conformità allo standard WCAG 2.0 e la legge "Stanca".
  4. I principi ARIA e le buone pratiche in Javascript.
  5. Cenni alla gestione del controllo di qualità e del testing.

Metodo

Le lezioni saranno basate su discussioni centrate su argomenti suggeriti dal docente. Ampio spazio verrà dato a lezioni pratiche, svolgendo collettivamente (o discutendo risultati ottenuti singolarmente o in gruppo ridotto) delle attività di analisi o di progetto.

Non è un corso per studenti passivi. E' richiesta partecipazione attiva in modo da contribuire costruttivamente al contenuto delle lezioni.

Bibliografia

  1. Creare siti web multimediali, G. Brajnik e E. Toppano, Pearson Education - Addison-Wesley, 2007.
  2. Managing Software Requirements, D. Leffingwell e D. Widrig, II edition, Addison-Wesley 2003; i capp. 1, 2, 3, 5, 6, 8-13, 14-16, 18, 26
  3. Web Accessibility: web standards and regulatory compliance, J. Thatcher et al., FriendsofEd, 2006; i capitoli da 4 a 15.

Per eventuali approfondimenti si vedano anche gli altri testi consigliati sull'argomento.