Progettazione Siti Web

Valutazione euristica - Test con l'utente - Accessibilità - Aiuto

1. Priorità 1 - livello A


In generale
1.1 - Fornire un equivalente testuale per ogni elemento non di testo. Questo comprende: immagini, rappresentazioni grafiche di testo, zone di immagini sensibili, animazioni, applet e oggetti programmati, arte ASCII, frame, script, immagini usate come richiamo per elenchi, spaziatori, bottoni grafici, suoni, file di solo aiudio, tracce audio di video e video. Non tutte le immagini sono provviste di testo alternativo, soprattutto nella sezione "Le immagini di Udine".
2.1 - Assicurarsi che tutta l'informazione veicolata dal colore sia disponibile anche senza, per esempio grazie al contesto o ai marcatori. In alcuni casi, come per esempio quando si entra nell'"Edicola", non è possibile sapere in che area ci si trovi in quanto solo il cambiare colore dell'etichetta "Città vicina" indica la posizione all'utente.
4.1 - Identificare con chiarezza i cambiamenti nel linguaggio naturale del testo di un documento e in ogni equivalente testuale. Il sito dispone di una versione in inglese e una in friualno. Tali versioni però non sono integralmente tradotte e gli utenti non sono avvisati della mescolanza delle lingue.
6.1 - Organizzare i documenti in modo che possano essere letti senza i fogli di stile. I documenti, senza fogli di stile, risultano abbastanza comprensivi.
6.2 - Assicurarsi che gli equivalenti del contenuto dinamico vengano aggiornati quando il contenuto dinamico cambia. Non sono presenti pagine con contenuto dinamico.
7.1 - Fino a quando gli interpreti non permetteranno agli utenti di controllare lo sfarfallio, evitare di far sfarfallare lo schermo. Non pertinente.
14.1 - Usare il linguaggio più semplice possibile che sia adatto al contenuto di un sito. Il linguaggio all'interno del sito è un linguaggio semplice ma spesso mancano delle descrizioni immediate per sigle o termini appartenenti a specifici contesti.
Se si utilizzano immagini o mappe immagine
1.2 - Fornire ridondanti collegamenti di testo per ogni zona attiva di una immagine sensibile sul lato server. Non pertinente.
9.1 - Fornire immagini sensibili sul lato client invece di immagini sensibili sul lato server, con l'eccezione dei casi nei quali le zone non possono essere definite con una forma geometrica valida. Non pertinente.
Se si utilizzano tabelle
5.1 - Per le tabelle di dati, identificare le intestazioni di righe e colonne. Le tabelle sono utilizzate principalmente per l'impostazione grafica del sito anche se a volte contengono anche liste di menù o di dati.
5.2 - Per le tabelle di dati che hanno due o più livelli logici di intestazioni di righe o colonne, usare marcatori per associare le celle di dati e le celle di intestazione. Non pertinente.
Se si utilizzano i frame
12.1 - Dare un titolo a ogni frame per facilitare l'identificazione del frame e la navigazione. Non pertinente.
Se si utilizzano applet e script
6.3 - Assicurarsi che le pagine siano utilizzabili quando script, applet o altri oggetti di programmazione sono disabilitati oppure non supportati. Se questo non è possibile, fornire informazione equivalente accessibile alternativa. Alcuni servizi offerti dal sito non sono disponibili quando sono disabilitati i javascript. Ad esempio nel caso in cui si voglia mandare una mail dalla pagina del "Centro regionale per l'impiego di Udine" utilizzando l'apposito link, questo risulta impossibile a chi abbia disabilitato i javascript.
Se si utilizzano elementi mutimediali
1.3 - Fino a quando gli interpreti non potranno leggere automaticamente ad alta voce l'equivalente testuale di un filmato, fornire una descrizione audio delle informazioni essenziali del filmato di una presentazione multimediale. Non sono presenti animazioni o elementi multimediali all'interno del sito.
1.4 - Per ogni presentazione multimediale temporizzata, sincronizzare alternative equivalenti con la presentazione. Non pertinente.
Se tutto il resto fallisce
11.4 - Se, nonostante ogni sforzo non si può creare una pagina accessibile, fornire un collegamento a una pagina alternativa che usi le tecnologie W3C, sia accessibile, contenga informazioni (o funzionalità) equivalenti, e sia aggiornata con la stessa frequenza della pagina (originale) inaccessibile. Le informazioni presenti all'interno del sito, anche se con alcune difficoltà risultano sempre accessibili.
<<Indietro | Avanti>>