Salta all'inizio del documento
Salta al contenuto principale 0

Indice Sezioni

Titolo e autori

Valutazione di conformità

La valutazione di conformità rispetto alle barriere di accessibilià suggerite dalle linee guida della Barriera Walkthrough eseguita in riferimento al sito www.vaticano.va/phome_it.html

Autori

Il rapporto è stato steso nei giorni 10,11,12,28,29,30,31..... gennaio 2011.


Introduzione

Linee guida utilizzate:

Le linee guida seguite sono quelle suggerite del prof. Brajnik in riferimento alle pagine descrittive esposte (in lingua inglese) al seguente indirizzo: Linee guida.

Il metodo seguito:

Il metodo da noi seguito prevede 4 passi:

  1. Creazione di un profilo utente appartenente ad una persona immaginaria ( il quanto più possibile realistica)
  2. Creazione di uno scenario d'uso ( l'utilizzo effettivo del portale esaminato dal profilo utente preso in considerazione)
  3. Analisi delle barriere che possono affligere l'utente durante il raggiungimento dell'obiettivo
  4. Creazione del sommario dell'analisi provenente dai dati raccolti

Gli strumenti utilizzati:

Gli strumenti che abbiamo utilizzato sono:

Torna all'indice


Perimetro d'indagine

E' stato preso in considerazione uno scenario d'uso nel quale è stata inserita una disabilità presente nell'utente in questo caso si tratta di cecità.
Sono state valutate quindi le opportune barriere di accessibilità e per ogni barriera rilevata è stato assegnato un livello di gravità che dipende dall'impatto che ha avuto la barriera sull'utente e dalla frequenza con cui quest'ultima si è presentata nella simulazione.

Utente affetto da: cecità

Torna all'indice


Sommario risultati

Il metodo da noi previsto per l'analisi delle barriere secondo la seguente tabella d'impatto.

  1. Livello 1 (gravità minore): l'utente è in grado di aggirare o evitare facilmente la barriera, che quindi non incide sulla sua capacità di eseguire il compito
  2. Livello 2 (gravità seria): la barriera può incidere significativamente sulla produttività e soddisfazione dell'utente perchè egli non riesce ad aggirarla o evitarla facilmente e ha bisogno di molto più tempo per completare il compito
  3. Livello 3 (gravità critica): il problema non è aggirabile o evitabile: l'utente potrebbe rinunciare a portare a termine il proprio compito oppure commettere molti errori.
Tabella per calcolare la gravità di un difetto
Impatto Frequenza Gravità
1 1 minore
1 2 minore
1 3 seria
2 1 seria
2 2 seria
2 3 critica
3 1 critica
3 2 critica
3 3 critica

Barriere riscontrate nella Homepage

Tabella riassuntiva barriere riscontrate nella Homepage
Barriera Impatto Frequenza Gravità
Immagini ricche senza testo alternativo13seria
Mancanza di didascalie del video---
Colore essenziale11minore
Frame inacessibili---
Materiale in movimento---
Mappa d'immagini senza testo31critica
Immagini funzionali in sfondo23critica
Immagini funzionali prive di testo33critica
Link generici13seria
Link ambigui12minore
Menu dinamici in javascript---
Eventi mouse---
Oggetti opachi---
Trappole da tastiera---
ASCII art---
Titoli spaziati---
Troppi link33critica
Form con redirect---
Link non separati---
Nuove finestre---
Form senza LABEL---
Form con cattura interlinea---
Temporizzazioni troppo brevi---
Tabbella dati senza una struttura relazionale---
Tabella dati senza riepilogo---
Tabelle dati---
Tabelle di impaginazione13seria
Pagine senza titoli---
Frame senza titolo---
Marcatura della lingua11minore
Non c'è l'intestazione della pagina33critica
Immagini come titoli22seria
Mancanza di tasti rapidi33critica
Skiplink non implementabili33critica
Pagina solo testo---
Controlli del browser disabilitati---
Cambiamenti dinamici---

Conclusioni:

Come si può notare dalla sovrastante tabella, emergono 7 barriere il cui livello è critica. Le suddette barriere, generano i veri problemi di accessibilità che dovrebbero essere risolti al più presto. La strutturazione basata su combinazione di tag map e area, all'interno di una tabella è una tecnica di sviluppo che riteniamo superata, ma in ogni caso, essa per com'è stata implementata, non è adeguata ad un sito di tale importanza come quello analizzato. In base a queste considerazioni, consigliamo il restyling del sito, tenendo conto dei problemi di accessibilità che ne possono derivare.
Maggiori effetti negativi:
Se il sito rimarrà nell'attuale condizione, un utente affetto da cecità ( ma anche utenti con disturbi visivi e/o ipovedenti) subirà un esperienza non piacevole quando si dovrà mettere di fronte all'ostacolo di utilizzare il sito per un suo scopo. I maggiori problemi riscontrati si trovano: nella struttura non organizzata delle sezioni e dei link , la non possibilità di sfruttare gli attributi delle immagini, l'utilizzo improprio dei link , l'utilizzo di animazioni (onmouseover) per presentare informazioni non testuali ma di tipo immagine, renderanno all'utente l'utilizzo del portale come un enorme rompicapo da risolvere, e quindi molto probabilmente non sarà utilizzato...



Torna all'indice


Barriere riscontrate nella pagina Obolo di San Pietro

Tabella riassuntiva barriere riscontrate nella pagina: Obolo di San Pietro
Barriera Impatto Frequenza Gravità
Immagini ricche senza testo alternativo33critica
Mancanza di didascalie del video---
Colore essenziale33critica
Frame inacessibili---
Materiale in movimento---
Mappa d'immagini senza testo---
Immagini funzionali in sfondo11minore
Immagini funzionali prive di testo---
Link generici13seria
Link ambigui12minore
Menu dinamici in javascript---
Eventi mouse---
Oggetti opachi33critica
Trappole da tastiera---
ASCII art---
Titoli spaziati---
Troppi link 11minore
Form con redirect---
Link non separati---
Nuove finestre---
Form senza LABEL---
Form con cattura interlinea---
Temporizzazioni troppo brevi---
Tabbella dati senza una struttura relazionale---
Tabella dati senza riepilogo---
Tabelle dati---
Tabelle di impaginazione13seria
Pagine senza titoli---
Frame senza titolo---
Marcatura della lingua---
Non c'è l'intestazione della pagina33critica
Immagini come titoli---
Mancanza di tasti rapidi33critica
Skip link non implementabili33critica
Pagina solo testo---
Controlli del browser disabilitati---
Cambiamenti dinamici---

Conclusioni:

Come si può notare dalla sovrastante tabella, emergono 6 barriere il cui livello è critica. Le suddette barriere, generano i veri problemi di accessibilità che dovrebbero essere risolti al più presto. Fornire il contenuto attraverso l'utilizzo di un immagine è assolutamente errato, vengono meno non solo i problemi di accessibilità già di per se molto importanti, ma anche la visibilità della pagina stessa sul web e la sua indicizzazione. In base a queste considerazioni, consigliamo al più presto il rifacimento di questa pagina, convertendo i contenuti dell'immagine in un testo come primo punto fondamentale.
Maggiori effetti negativi:
Se il sito rimarrà nell'attuale condizione, un utente affetto da cecità ( ma anche utenti con disturbi visivi e/o ipovedenti) quasi certamente, non potrà usufruire dei contenuti di tale pagina.


Torna all'indice


Dettaglio dei risultati

Barriere per l'utente affetto da cecitàHomepage

Categoria: utenti che utilizzano lettori di schermo o browser parlanti, utenti di barre Braille, tipicamente ciechi, talvolta ipovedenti. Questa categoria potrebbe includere anche utenti vedenti ma costretti ad usare qualche tecnologia disabilitante: browser che non visualizzano immagini, portali vocali.

Lista delle barriere per Utenti non vedentiHomepage

  1. Immagini ricche senza testo alternativo
  2. Mancanza di didascalie del video
  3. Colore essenziale
  4. Frame inacessibili
  5. Materiale in movimento
  6. Mappa d'immagini senza testo
  7. Immagini funzionali in sfondo
  8. Immagini funzionali prive di testo
  9. Link generici
  10. Link ambigui
  11. Menu dinamici in javascript
  12. Eventi mouse
  13. Oggetti opachi
  14. Trappole da tastiera
  15. ASCII art
  16. Titoli spaziati
  17. Troppi link
  18. Form con redirect
  19. Link non separati
  20. Nuove finestre
  21. Form senza LABEL
  22. Form con cattura interlinea
  23. Temporizzazioni troppo brevi
  24. Tabbella dati senza una struttura relazionale
  25. Tabella dati senza riepilogo
  26. Tabelle dati
  27. Tabelle di impaginazione
  28. Pagine senza titoli
  29. Frame senza titolo
  30. Marcatura della lingua
  31. Non c'è l'intestazione della pagina
  32. Immagini come titoli
  33. Mancanza di tasti rapidi
  34. Skip link non implementabili
  35. Pagina solo testo
  36. Controlli del browser disabilitati
  37. Cambiamenti dinamici

Torna all'indice


Immagini ricche senza testo alternativo Homepage

Tabella barriera: Immagini ricche senza testo alternativo
Impatto Frequenza Severità
1 3 seria
Risultato analisi: Le immagini della Homepage sono praticamente tutte prive di un attributo di descrizione adeguato a trasmettere le informazioni contenute nelle immagini.
Osservazioni: La navigazione risulta comunque utilizzabile, in quanto è associato un link all'immagine quasi sempre nelle vicinanze, però può diventare lunga e noiosa a causa delle oltre 70 immagini presenti senza attributi di descrizione.
Immagine che presenta i dettagli della prima barriera riscontrata

Colore essenzialeHomepage

Tabella barriera: Colore essenziale
Impatto Frequenza Severità
1 1 minore
Risultato analisi: Il colore viene usato come unico modo per distingure due o più informazioni diverse, solo in un paio di link dove manca la descrizione di dove punta il collegamento il colore rappresenta effettivamente un problema.
Osservazioni: Nelle due sezioni mancanti la descrizione non è presente e potrebbe compromettere la navigabilità. Il livello del contrasto del colore, in caso di un utente ipovedente o con problemi di daltonismo è appena accettabile.
Immagine che presenta i dettagli della terza barriera riscontrata

Mappa d'immagini senza testoHomepage

Tabella barriera: Mappa d'immagini senza testo
Impatto Frequenza Severità
3 1 critica
Risultato analisi: La barriera è presente in solo due immagini presenti nella pagina.
Osservazioni: Non è chiaro il motivo per il quale le altre immagini presenti sono dotate di descrizione supplementare, probabilmente le 2 sezioni prese in analisi, sono state aggiunte successivamente senza prestare la stessa attenzione. Il rimedio sarebbe quello di aggiungere una descrizione testuale anche a queste due sezioni dove per ora è mancante.
Immagine che presenta i dettagli della sesta barriera riscontrata

Immagini funzionali in sfondoHomepage

Tabella barriera: Immagini funzionali in sfondo
Impatto Frequenza Severità
2 3 critica
Risultato analisi: La barriera è presente in quantità rilevante nella pagina, le immagini (nel primo dettaglio) vengono cambiante tramite una regola javascript ( onmouseover).
Osservazioni: Comporta una riduzione dell'efficacia della presentazione della pagina, in quanto l'utente deve provare a tentoni dove porteranno le immagini, e verificare se sono dei link . La descrizione anche se presente non è sempre chiara. Un rimedio potrebbe essere quello di creare prima una struttura basata sul testo e poi applicare le immagini, in modo da rendere sempre visibili le funzionalità delle immagini.
Immagine che presenta i dettagli della settima barriera riscontrata Immagine che presenta i dettagli della settima barriera riscontrata

Immagini funzionali prive di testoHomepage

Tabella barriera: Immagini funzionali prive di testo
Impatto Frequenza Severità
3 3 critica
Risultato analisi: La barriere è presente in quantità estremamente rilevante nella pagina, in quanto nonostante siano presenti gli attributi ( alt ) questi sono associati alla mappa d'immagini. Utilizzano un lettore testuale per browser si è notato che tali attributi si possono notare soltanto una volta entrati nella "mappa" contenente la descrizione.
Osservazioni: Sarebbe più utile utilizzare le descrizioni in modo appropriato, in modo da renderle facilmente accessible dall'utente, se si vuole mantenre l'attuale struttura.
Immagine che presenta i dettagli della 8a barriera riscontrata

Link genericiHomepage

Tabella barriera: Link generici
Impatto Frequenza Severità
1 3 seria
Risultato analisi: La barriere è presente in quantità rilevante, l'utente riesce a navigare ma dopo un passaggio intermedio non necessario ( accedendo al tag map) per conoscere poi dove può continuare la navigazione.
Osservazioni: Un possibile sarebbe quello di fornire le indicazioni all'interno del tag del link , e magari utilizzarlo direttamente per il collegamento, presentanto cosí in modo immediato le informazioni su dove i collegamenti ipertestuali possono portare.
Immagine che presenta i dettagli della 9a barriera riscontrata Immagine che presenta i dettagli della 9a barriera riscontrata

Link ambiguiHomepage

Tabella barriera: Link ambigui
Impatto Frequenza Severità
1 2 minore
Risultato analisi: La barriere è presente in quantità rilevante, l'utente riesce a navigare ma dopo un passaggio intermedio non necessario ( accedento al tag map) per conoscere poi dove può continuare la navigazione.
Osservazioni: Un rimedio sarebbe quello di fornire indicazioni relative al link e a dove questo ci porta in maniera più chiara. Evitando l'utilizzo del tag "map". Si possono utilizzare i tag "title" o meglio ancora se i nomi dei link sono coerenti con la destinazione da raggiungiere.
Immagine che presenta i dettagli della 10a barriera riscontrata Immagine che presenta i dettagli della 10a barriera riscontrata

Troppi link Homepage

Tabella barriera: Troppi link
Impatto Frequenza Severità
3 3 critica
Risultato analisi: La barriera è presente in maniera massiccia, tutte i link e le sezioni generano confusione nell'utente durante l'interazione.
Osservazioni: Per quasi tutti i link è necessario seguire l'apertura del tag "map" per andare a scoprire dove porterà la non struttura gerarchica dei link , genera un grande problema a capire dove inizia una sezione dove inizia un'altra. È necessario una ri-strutturazione gerarchica degli link presenti nella pagina.
Immagine che presenta i dettagli della 17a barriera riscontrata Immagine che presenta i dettagli della 17a barriera riscontrata

Tabelle di impaginazioneHomepage

Tabella barriera: Tabelle di impaginazione
Impatto Frequenza Severità
1 3 seria
Risultato analisi: La barriera è presente in modo grave all'interno della pagina, i suoi effetti sono limitati, c'è una riduzione marcata dell'efficacia e del livello di soddisfazione dell'utente.
Osservazioni: Consigliabile eliminare la progettazione basata su tabelle, ed adoperare uno stile di progettazione basato su regole css2.
Immagine che presenta i dettagli della 27a barriera riscontrata

Marcatura della linguaHomepage

Tabella barriera: Marcatura della lingua
Impatto Frequenza Severità
1 1 minore
Risultato analisi: La barriera è presente ma la rilevanza è superificiale, in quanto sappiamo già che ci troviamo in una pagina italiana, quando arriviamo dall'index del sito del vaticano. Non ci sono parole o terminologie differenti dalla lingua italiana, presenti.
Osservazioni: Aggiungere l'attributo che segnali che ci troviamo in una pagina in lingua italiana. ( Utile nel caso venissimo re-indirizzati alla pagina da un link esterno )

Non c'è l'intestazione della paginaHomepage

Tabella barriera: Non c'è l'intestazione della pagina
Impatto Frequenza Severità
3 3 critica
Risultato analisi: La barriera è presente in maniera massiccia, non c'è alcuna intestazione o riferimento alla suddivisione delle sezioni del portale. Non c'è quindi nessuna struttura gerarchica da seguire per l'utente che vaga a caso d'urante l'interazione.
Osservazioni: È necessaria la creazione di una struttura gerarchica composta da attributi come "h1"..."h6" che descrivano la struttura organizzativa della pagina, rispettando l'ordine degli elementi.
Immagine che presenta i dettagli della 31a barriera riscontrata

Immagini come titoliHomepage

Tabella barriera: Immagini come titoli
Impatto Frequenza Severità
2 2 seria
Risultato analisi: La barriera è presente in maniera grave, non ci sono attributi alt in molte immagini, la descrizione è fornita dall'attributo alt, ma quest'ultimo è dislocato nei tag area.
Osservazioni: Sarebbe necessario sostituire nelle immagini i tag alt, in modo da identificare a che cosa esse si riferiscono, oppure aggiungere almeno una descrizione a quest'ultime.
Immagine che presenta i dettagli della 32a barriera riscontrata

Mancanza di tasti rapidiHomepage

Tabella barriera: Mancanza di tasti rapidi
Impatto Frequenza Severità
3 3 critica
Risultato analisi: La barriera è presente in maniera massiccia, non c'è nessuna funzione accesskey presente. Riduzione notevole della produttività in questo caso d'uso.
Osservazioni: È necessario creare dei link associati a delle scorciatoie da tastiera.
Immagine che presenta i dettagli della 33a barriera riscontrata

Skip link non implementabiliHomepage

Tabella barriera: Skip link non implementabili
Impatto Frequenza Severità
3 3 critica
Risultato analisi: La barriera è presente in maniera massiccia, non c'è nessuna funzione skyp links presente. Riduzione notevole della produttività.
Osservazioni: È necessario creare dei skyp links tra le sezioni che si possono omettere, renderlo visibile anche esteticamente oppure implementarli in maniera nascosta per l'utente che non è affetto da cecità.
Immagine che presenta i dettagli della 33a barriera riscontrata

Barriere per l'utente affetto da cecità Obolo di San Pietro

Categoria: utenti che utilizzano lettori di schermo o browser parlanti, utenti di barre Braille, tipicamente ciechi, talvolta ipovedenti. Questa categoria potrebbe includere anche utenti vedenti ma costretti ad usare qualche tecnologia disabilitante: browser che non visualizzano immagini, portali vocali.

Lista delle barriere per Utenti non vedenti Obolo di San Pietro

  1. Immagini ricche senza testo alternativo
  2. Mancanza di didascalie del video
  3. Colore essenziale
  4. Frame inacessibili
  5. Materiale in movimento
  6. Mappa d'immagini senza testo
  7. Immagini funzionali in sfondo
  8. Immagini funzionali prive di testo
  9. Link generici
  10. Link ambigui
  11. Menu dinamici in javascript
  12. Eventi mouse
  13. Oggetti opachi
  14. Trappole da tastiera
  15. ASCII art
  16. Titoli spaziati
  17. Troppi link
  18. Form con redirect
  19. Link non separati
  20. Nuove finestre
  21. Form senza LABEL
  22. Form con cattura interlinea
  23. Temporizzazioni troppo brevi
  24. Tabbella dati senza una struttura relazionale
  25. Tabella dati senza riepilogo
  26. Tabelle dati
  27. Tabelle di impaginazione
  28. Pagine senza titoli
  29. Frame senza titolo
  30. Marcatura della lingua
  31. Non c'è l'intestazione della pagina
  32. Immagini come titoli
  33. Mancanza di tasti rapidi
  34. Skip link non implementabili
  35. Pagina solo testo
  36. Controlli del browser disabilitati
  37. Cambiamenti dinamici

Torna all'indice


Immagini ricche senza testo alternativo Obolo di San Pietro

Tabella barriera: Immagini ricche senza testo alternativo
Impatto Frequenza Severità
3 3 critica
Risultato analisi: Non è presente alcuna didascalia dell'immagine a pieno schermo.
Osservazioni: Dall'analisi effettuata emerge che è impossibile risalire al contenuto dell'immagine e questo impedisce totalmente, la lettura dei dati in essa contenuta.
Immagine che presenta i dettagli della prima barriera riscontrata

Colore essenzialeObolo di San Pietro

Tabella barriera: Colore essenziale
Impatto Frequenza Severità
3 3 critica
Risultato analisi: Il colore viene usato come unico modo per distingure le informazioni in tutta la pagina, questo comporta l'impossibilità di usufruire dei contenuti informativi in altro modo.
Osservazioni: Il livello del contrasto del colore è troppo basso. Si consiglia di utilizzare oltre al colore, altri mezzi come delle descrizioni di informazioni, in ogni caso, la migliore opzione è quella di sostituire le parti comunicate esclusivamente con il colore con del testo.
Immagine che presenta i dettagli della terza barriera riscontrata

Immagini funzionali in sfondoHomepage

Tabella barriera: Immagini funzionali in sfondo
Impatto Frequenza Severità
1 1 minore
Risultato analisi: La barriera è presente in un solo punto nella pagina, e la sua funzionalità è quella di link .
Osservazioni: Il link è contoranto da una descrizione a livello di codice ( alt ), ma non a livello testuale. Un rimedio potrebbe essere quello associare all'immagine un titolo, preferibilimente di tipo testuale, e associarci poi il simbolo visualizzato.
Immagine che presenta i dettagli della settima barriera riscontrata

Link genericiObolo di San Pietro

Tabella barriera: Link generici
Impatto Frequenza Severità
1 3 seria
Risultato analisi: La barriere è presente in quantità rilevante, l'utente riesce a navigare ma dopo un passaggio intermedio non necessario ( accedento al tag map) per conoscere poi dove può continuare la navigazione.
Osservazioni: Un rimedio sarebbe quello di fornire indicazioni relative al link e a dove questo ci porta in maniera più chiara. Si possono utilizzare i tag "title" o meglio ancora se i nomi dei link sono coerenti con la destinazione da raggiungiere.
Immagine che presenta i dettagli della 9a barriera riscontrata Immagine che presenta i dettagli della 9a barriera riscontrata

Link ambiguiObolo di San Pietro

Tabella barriera: Link ambigui
Impatto Frequenza Severità
1 2 minore
Risultato analisi: La barriere è presente in quantità rilevante, l'utente riesce a navigare ma dopo un passaggio intermedio non necessario ( accedento al tag map) per conoscere poi dove può continuare la navigazione.
Osservazioni: Un rimedio sarebbe quello di fornire indicazioni relative al link e a dove questo ci porta in maniera più chiara. Si possono utilizzare i tag "title" o meglio ancora se i nomi dei link sono coerenti con la destinazione da raggiungiere.
Immagine che presenta i dettagli della 10a barriera riscontrata Immagine che presenta i dettagli della 10a barriera riscontrata

Oggetti opachiObolo di San Pietro

Tabella barriera: Oggetti opachi
Impatto Frequenza Severità
3 3 critica
Risultato analisi: La barriera è presente in maniera massiccia e rende inutilizzabile la informazioni necessarie all'utente.
Osservazioni: L'utente non può in nessun modo venire a conoscenza delle informazioni che sono presenti nella pagina, perché queste sono presenti nell'immagine. Come si puoè notare dal dettaglio, non si puoè accedere alle informazioni in essa contenute attraverso un lettore di schermo o altre tecnologie volte all'assistenza dell'utente affetto da cecità nella navigazione. È necessario scrivere le informazioni in maniera testuale per renderle usabili.
Immagine che presenta i dettagli della 13a barriera riscontrata

Troppi link Obolo di San Pietro

Tabella barriera: Troppi link
Impatto Frequenza Severità
1 1 minore
Risultato analisi: La barriera è presente, tuttavia ha un effetto limitato. I link non sono troppi, ma sono mal organizzati, infatti non si può accedere direttamente ad essi senza entrare nel tag "map" che li racchiude.
Osservazioni: È necessario raggruppare in modo differente i link , aggiungendo le descrizione nel tag, e creare una struttura gerarchica oltre che un'indicazione di dove quest'ultimi portino.
Immagine che presenta i dettagli della 17a barriera riscontrata Immagine che presenta i dettagli della 17a barriera riscontrata

Tabelle di impaginazioneObolo di San Pietro

Tabella barriera: Tabelle di impaginazione
Impatto Frequenza Severità
1 3 seria
Risultato analisi: La barriera è presente, tuttavia ha un effetto limitato, c'è una riduzione lieve dell'efficacia.
Osservazioni: Consigliabile eliminare la progettazione basata su tabelle, ed adoperare uno stile di progettazione basato su regole css2.
Immagine che presenta i dettagli della 27a barriera riscontrata

Non c'è l'intestazione della paginaObolo di San Pietro

Tabella barriera: Non c'è l'intestazione della pagina
Impatto Frequenza Severità
3 3 critica
Risultato analisi: La barriera è presente in maniera massiccia, non c'è alcuna intestazione o riferimento sulla suddivisione delle sezioni del portale. Non c'è quindi nessuna struttura gerarchica da seguire per l'utente che vaga a caso d'urante l'interazione.
Osservazioni: È necessaria la creazione di una struttura gerarchica composta da attributi come "h1"..."h6" che descrivano la struttura organizzativa della pagina, rispettando l'ordine degli elementi, necessario inoltre è l'inserimento del testo in paragrafi e non in immagini.
Immagine che presenta i dettagli della 31a barriera riscontrata

Mancanza di tasti rapidiObolo di San Pietro

Tabella barriera: Mancanza di tasti rapidi
Impatto Frequenza Severità
3 3 critica
Risultato analisi: La barriera è presente in maniera massiccia, non c'è nessuna funzione accesskey presente. Riduzione notevole della produttività in questo caso d'uso.
Osservazioni: È necessario creare dei link associati a delle scorciatoie da tastiera.
Immagine che presenta i dettagli della 33a barriera riscontrata

Skip link non implementabiliObolo di San Pietro

Tabella barriera: Skip link non implementabili
Impatto Frequenza Severità
3 3 critica
Risultato analisi: La barriera è presente in maniera massiccia, non c'è nessuna funzione skyp links presente. Riduzione notevole della produttività.
Osservazioni: È necessario creare dei skyp links tra le sezioni che si possono omettere, renderlo visibile anche esteticamente oppure implementarli in maniera nascosta per l'utente che non è affetto da cecità. È necessario creare del contenuto visibile, perché questa implementazione risulti utile all'utente.
Immagine che presenta i dettagli della 33a barriera riscontrata