sei in : home > Conformità del FVG
La valutazione di Conformità per il sito della regione Friuli Venezia Giulia (www.regione.fvg.it) si basa sull'utilizzo delle linee guida WACG 1.0 con priorità AA che suggeriscono come rendere i contenuti multimediali accessibili a un pubblico più vasto quali le persone disabili. Tali linee guida sono utilizzate per promuovere l'accesssibilità ad un sito indipendentemente dal tipo di browser, piattaforma e software e dalle varie limitazioni ambientali. Principalmente le linee guida in questione si basano su due principi generali:
  • assicurare una trasformazione elegante : le linee guida che si occupano di ciò che riguarda la trasformazione elegante sono quelle che vanno dalla numero 1 alla numero 11 ed in esse vengono descritti principi quali la separazione della struttura dalla presentazione, l'introduzione di equivalenti testuali per le immagini e la creazione di pagine web riproducibili anche per utenti non vedenti ed che non si basino su uno specifico hardware.
  • rendere il contenuto comprensibile e navigabile : le linee guida che si occupano di questo sono i punti 12, 13 e 14 ed esse descrivono come dotare le pagine di strumenti di navigazione adatti a tutti i tipi di utenti per favorirne la loro fruizione.
Le linee guida WACG 1.0 sono elencate secondo diversi checkpoints ad ognuno dei quali è stato assegnato un livello di priorità:
  • priorità 1 : lo sviluppatore deve conformarsi al presente punto di controllo. Tale conformità costituisce un requisito base.
  • priorità 2 : lo sviluppatore dovrebbe conformarsi a questo punto di controllo per poter rimuovere barriere significative per l'accesso ai documenti web.
  • priorità 3 : lo sviluppatore può tenere in considerazione questo punto di controllo. A questo punto la conformità migliora l'accesso ai documenti.
Il sito in questione è www.regione.fvg.it e le pagine testate sono le seguenti: Le pagine scelte sono le più rappresentative del sito della regione Friuli e quelle che a mio avviso sono di maggior utilizzo.
Il periodo in cui tali pagine sono state testate va dal 14 al 18 novembre 2006.
Gli strumenti utilizzati per il rapporto di Conformità sono stati metodi manuali e automatizzati (reperibili gratuitamente su internet) Cynthia Says e WebXact che testano le singole pagine per la qualità e accessibilità.
N.B. :Nella valutazione della conformità del sito saranno utilizzati i seguenti termini:
  • positivo in pag n : se nella pagina testata le linee guida sono state osservate;
  • negativo in pag n : se nella pagina testata le linee guida non sono state osservate;
  • non applicabile in pag n : se nella pagina testata non sono stati rilevati elementi riguardanti la linea guida in questione.

Linea guida 1. Fornire alternative equivalenti al contenuto audio e visivo.

[ 1.1 ] :
Fornire un equivalente testuale per ogni elemento non di testo (per esempio, mediante "alt", "longdesc" o contenuto nell'elemento stesso). Questo comprende: immagini, rappresentazioni grafiche di testo (compresi i simboli), zone di immagini sensibili, animazioni (ad es. GIF animate), applets e oggetti programmati, arte ASCII, frame, script, immagini usate come richiamo per elenchi, spaziatori, bottoni grafici, suoni (azionati con o senza l'intervento dell'utente), file di solo audio, tracce audio di video e video. [ priorità 1 ]
Esito :
negativo in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
<img src="imgNew/tit-manin.gif">
Soluzione :
<img alt="Il turismo in Friuli Venezia Giulia" src="imgNew/tit-manin.gif">
Immagine :
immagine rappresentativa lo standard dei titoli della home page
Descrizione :
Nel sito compaiono spesso immagini che fungono da link o da titoli di elenchi senza la descrizione "alt"; la soluzione è quella di inserire una semplice descrizione all'interno del tag img.
*  *  *  *  *
[ 1.2 ] :
Fornire ridondanti collegamenti di testo per ogni zona attiva di una immagine sensibile sul lato server. [ priorità 1 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti elementi collegati
*  *  *  *  *
[ 1.3 ] :
Fino a quando gli interpreti non potranno leggere automaticamente ad alta voce l'equivalente testuale di un filmato, fornire una descrizione audio delle informazioni essenziali del filmato di una presentazione multimediale. [ priorità 1 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti elementi collegati
*  *  *  *  *
[ 1.4 ] :
Per ogni presentazione multimediale temporizzata (per es. un film o una animazione), sincronizzare alternative equivalenti (per es. didascalie o descrizioni parlate del filmato) con la presentazione. [ priorità 1 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti elementi collegati

Linea guida 2. Non fare affidamento sul solo colore.

[ 2.1 ] :
Assicurarsi che tutta l'informazione veicolata dal colore sia disponibile anche senza, per esempio grazie al contesto o ai marcatori. [ priorità 1 ]
Esito :
positivo in pag 1 - positivo in pag 2 - positivo in pag 3 - positivo in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate il colore non influisce sulle informazioni in quanto sono veicolate prevalentemente da marcatori (link ed elenchi).
*  *  *  *  *
[ 2.2 ] :
Assicurarsi che le combinazioni fra colori dello sfondo e del primo piano forniscano un sufficiente contrasto se visti da qualcuno con deficit percettivi sul colore o se visti su uno schermo in bianco e nero. [ priorità 1 ]
Esito :
positivo in pag 1 - positivo in pag 2 - positivo in pag 3 - positivo in pag 4
Immagine :
Descrizione :
Nelle pagine testate il colore non influisce sulle combinazioni fra colori dello sfondo e del primo piano in quanto, pur eliminando le informazioni sul colore, non vi è un particolare mescolamento di essi. I colori prevalenti nelle pagine testate sono principalmente tre, bianco, blu e giallo ed il loro contrasto rende possibile la lettura su qualsiasi schermo.

Linea guida 3. Usare marcatori e fogli di stile e farlo in modo appropriato.

[ 3.1 ] :
Quando esiste un linguaggio di marcatori adatto, per veicolare informazione usare un marcatore piuttosto che le immagini. [ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
<img src="imgNew/turismo.gif" width="70" height="20">
Soluzione :
<h4>Turismo Nel Friuli Venezia Giulia<h4>
Immagine :
immagine sostitutiva del titolo di categoria
Descrizione :
Spesso e volentieri nelle pagine testate l'uso delle immagini risulta errato. In esse infatti le immagini sono utilizzate per veicolari informazioni quali: link a siti esterni, titoli di categorie, link alla home page, notazioni puntate (e tralasciando la nota negativa che tutte queste immagini sono prive di "alt"). Nell'esempio riportato proporrei di utilizzare un tag <h4></h4> per dare un nome al titolo della categoria "Turismo Nel Friuli Venezia Giulia" per distaccarsi totalmente dall'utilizzo di immagini come titoli di categorie.
*  *  *  *  *
[ 3.2 ] :
Creare documenti che facciano riferimento a grammatiche formali pubblicate. [ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
<html><head><title>Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia -- SITO UFFICIALE--</title>
Soluzione :
<!DOCTYPE html PUBLIC ".....">
<html><head><title>Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia -- SITO UFFICIALE--</title>
Descrizione :
In tutte le pagine presenti nel sito non compare mai l'utilizzo del tag DOCTYPE, la soluzione risulta quella di mettere la dichiarazione del tipo di documento (DTD) in tutte le pagine del sito.
*  *  *  *  *
[ 3.3 ] :
Usare fogli di stile per controllare l'impaginazione e la presentazione. [ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
<td width="16" valign="top"><img src="imgNew/bullarancio.gif" width="5" height="5" hspace="3" vspace="3"></td>
Soluzione :
/** dichiarazione nel CSS **/
img{width:5px; height:5px; padding:3px;} TD{width:16px; vertical-align:top;}
Immagine :
immagine sostitutiva degli elenchi puntati
Descrizione :
La presentazione nel codice html è controllata da due fogli di stile ed inoltre all'interno dei tag sono presenti attributi utilizzati per impaginare e presentare gli elementi. La soluzione risulta quella di separare contenuto e presentazione eliminando le informazioni di presentazione da tutti gli elementi del documento e controllarli tramite CSS. Inoltre l'utilizzo di tabelle per la paginazione di tutto il documento non risulta essere la scelta più appropriata in quanto può benissimo essere utilizzzato il posizionamento tramite fogli di stile.
*  *  *  *  *
[ 3.4 ] :
Usare unità relative e non assolute nei valori degli attributi del linguaggio dei marcatori e i valori della proprietà del foglio di stile. [ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
/** dichiarazione del CSS **/
td.menu { font-size: 7pt; text-align: right}
Soluzione :
td.menu { font-size: .9em; text-align: right}
Descrizione :
L'unità di misura pt, come del resto anche px o cm, sono assolute. Converrebbe utilizzare le unità percentuale o em nei valori degli attributi e nei fogli di stile.
*  *  *  *  *
[ 3.5 ] :
Usare elementi di intestazione per veicolare la struttura del documento e usarli in modo conforme alle specifiche. [ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
<td colspan="2" background="../img/sfosaperne.gif"> <div align="right"><img src="img/siti.gif" height="20" width="141"></div></td>
Soluzione :
<h4>Altri Siti di Interesse<h4>
Immagine :
immagine sostitutiva dei titoli di elenchi puntati
Descrizione :
Come detto nel punto 3.1 spesso le immagini sono utilizzate per ricoprire la funzione di titolo di categoria, in questo caso l'immagine è utilizzata anche come titolo di un elenco di link. L'alternativa è quella poposta precedentemente utilizzanto un marcatore titolo.
*  *  *  *  *
[ 3.6 ] :
Marcare le liste ed elencare le voci della lista in modo appropriato. [ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
<tr><td><img src=".." /></td><td><a href="..">Intesa istituzionale</a></td></tr>
<tr><td><img src=".." /></td><td><a href="..">Accordi di programma</a></td></tr>
Soluzione :
<ul><li><a href="..">Intesa istituzionale</a></li> <li><a href=".."></li></ul>
Immagine :
immagine di un elenco sottoforma di tabella
Descrizione :
Gli elenchi e le liste di link sono tutti sostituiti da tabelle con relative immagini che fungono da punti di elenco. La soluzione è quella di utilizzare elenchi numerati o non numerati per tutte le liste delle pagine web.
*  *  *  *  *
[ 3.6 ] :
Marcare le citazioni. Non usare marcatura che definisca citazioni per ottenere effetti di formato come il rientro. [ priorità 2 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti elementi collegati.

Linea guida 4. Chiarire l'uso di linguaggi naturali.

[ 4.1 ] :
Identificare con chiarezza i cambiamenti nel linguaggio naturale del testo di un documento e in ogni equivalente testuale (per es. nelle didascalie). [ priorità 1 ]
Esito :
negativo in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
<a href="..">Week End D'Arte/ 19 Novembre - 25 Febbraio</a>
Soluzione :
<a href=".."><span lang="en">Week End</span> D'Arte/ 19 Novembre - 25 Febbraio</a&>
Descrizione :
L'attributo lang nel codice HTML delle pagine web non è utilizzato e non compare nelle voci del testo dove avviene un cambiamento nel linguaggio naturale. Soluzione, aggiungerlo ogni qualvolta sia necessario.

Linea guida 5. Creare tabelle che si trasformino in maniera elegante.

[ 5.1 ] :
Per tabelle di dati, identificare le intestazioni di righe e colonne. [ priorità 1 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti tabelle le cui righe e colonne abbiano bisogno di un'intestazione.
N.B. : Non è applicabile la linea guida in quanto la presenza di tabelle è da considerarsi un errore di progettazione del layout delle pagine poichè esse fungono da mezzo presentativo dei contenuti. (Vedi punto 5.3)
*  *  *  *  *
[ 5.2 ] :
Per tabelle di dati che hanno due o più livelli logici di intestazioni di righe o colonne, usare marcatori per associare le celle di dati e le celle di intestazione.[ priorità 1 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Come al punto sopra le pagine testate contengono tabelle senza l'utilizzo di marcatori quali TBODY, THEAD e TBODY ma le linee guida non sono applicabili in quanto le tabelle fungono da mezzo presentativo dei contenuti e non come mezzo di catalogazine di essi.(Vedi punto 5.3)
*  *  *  *  *
[ 5.3 ] :
Non usare tabelle per impaginazioni a meno che la tabella non sia comprensibile se letta in modo linearizzato. Altrimenti, se la tabella non risulta leggibile, fornire una alternativa equivalente (che può essere una versione linearizzata).[ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Descrizione :
Le tabelle sono utilizzate per impaginare i documenti. L'alternativa risulta quella di utilizzare i CSS e i posizionamenti dei DIV per presentare i contenuti.

Linea guida 6. Assicurarsi che le pagine che danno spazio a nuove tecnologie si trasformino in maniera elegante.

[ 6.1 ] :
Organizzare i documenti in modo che possano essere letti senza i fogli di stile. Per esempio, quando un documento HTML viene reso senza i fogli di stile associati, deve essere sempre possibile leggere il documento. [ priorità 1 ]
Esito :
positivo in pag 1 - positivo in pag 2 - positivo in pag 3 - positivo in pag 4
Immagine :
Descrizione :
Le pagine testate sono tutte visualizzabili nonostante la disattivazione dei fogli di stile.
N.B.: Non bisogna farsi trarre in inganno dalla visualizzazione delle immagini poichè gran parte di esse sono presenti come "immagini di background" e dichiarate nel codice HTML e non nei fogli di stile. Quindi in pratica la corretta visualizzazione avviene ma la disattivazione dei CSS viene superata "grazie" alla fusione di contenuti e presentazione. Senza le immagini rappresentanti i titoli delle categorie una visualizzazione corretta al 100% non è possibile ma i contenuti sono ugualmente visualizzabili.
*  *  *  *  *
[ 6.2 ] :
Assicurarsi che gli equivalenti del contenuto dinamico vengano aggiornati quando il contenuto dinamico cambia. [ priorità 1 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti elementi collegati.
*  *  *  *  *
[ 6.3 ] :
Assicurarsi che le pagine siano utilizzabili quando script, applet, o altri oggetti di programmazione sono disabilitati oppure non supportati. Se questo non è possibile, fornire informazione equivalente in una pagina accessibile alternativa. [ priorità 1 ]
Esito :
negativo in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Errore :
<!-- una funzione javascript avvia il processo di reindirizzamento dalla pagina www.regione.fvg.it/index.html ad un'altra pagina -->
Soluzione :
<!-- funzione javascript ... + -->
<a href="./nuovaindex.htm" title="vai alla pagina reindirizzata">vai alla home page reindirizzata</a>
Descrizione :
Nella pagina principale (index.html) del sito della regione Friuli viene proposto uno script che reindirizza ad una pagina secondaria, disattivando Java e Javascript la visualizzazione di tale pagina è assolutamente impossibile da realizzare. La soluzione sta nell'abolire lo script o perlomeno inserire un link in "index.html" con il nuovo indirizzo della home page in quanto risalire ad esso non è possibile.
*  *  *  *  *
[ 6.4 ] :
Per quanto riguarda script e applet, assicurarsi che i gestori di eventi siano indipendenti dai dispositivi di input. [ priorità 2 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti elementi collegati.
*  *  *  *  *
[ 6.5 ] :
Assicurarsi che il contenuto dinamico sia accessibile oppure fornire una presentazione o pagina alternativa. [ priorità 2 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - positivo in pag 2 - positivo in pag 3 - positivo in pag 4
Descrizione :
Le pagine testate e contententi frame sono tutte dotate del rispettivo tag noframe nel caso in cui non sia possibile la visualizzazione corretta di frame.
N.B.:Una nota negativa sta nel fatto che nel caso in cui i frame non siano visualizzabili, non c'è un'alternativa per raggiungere le pagine presenti nei frame. La soluzione sta nello scrivere nel tag NOFRAME i link alle pagine corrispondenti.

Linea guida 7. Assicurarsi che l'utente possa tenere sotto controllo i cambiamenti di contenuto nel corso del tempo.

[ 7.1 ] :
Fino a quando gli interpreti non permetteranno agli utenti di controllare lo sfarfallìo, evitare di far sfarfallare lo schermo. [ priorità 1 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti elementi collegati.
*  *  *  *  *
[ 7.2 ] :
Fino a quando gli interpreti non permetteranno agli utenti di controllare il lampeggiamento, evitare di far lampeggiare il contenuto (cioè di cambiare la presentazione a intervalli regolari, come se si accendesse e spengesse). [ priorità 2 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti elementi collegati.
*  *  *  *  *
[ 7.3 ] :
Fino a quando gli interpreti non permetteranno agli utenti di bloccare il contenuto in movimento, evitare il movimento nelle pagine. [ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Errore :
<!-- applet contenente le notizie ansa e le ultime notizie del sito con un loop in verticale continuo -->
Soluzione :
<!-- onclick="stop" -->
Immagine :
Descrizione :
Nella home-page del sito è presente un'applet dinamica che con un loop infinito scrolla le notizie verticalmente. Non è possibile ingrandire le parole di tale applet e nemmeno stoppare momentaneamente o perennemente lo scroll verticale. Una soluzione sta nell'impostare un metodo che possa stoppare lo script al click del mouse.
*  *  *  *  *
[ 7.4 ] :
Fino a quando gli interpreti non forniranno la possibilità di bloccare l'autoaggiornamento, non creare pagine che si autoaggiornano periodicamente. [ priorità 2 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti elementi collegati.
*  *  *  *  *
[ 7.5] :
Fino a quando gli interpreti non forniranno la capacità di bloccare l'auto-reindirizzamento, non usare marcatura per reindirizzare le pagine automaticamente. Piuttosto, configurare il server in modo che esegua i reindirizzamenti. [ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nella home-page è presente un reindizizzamento. (Vedi la nota al punto 6.3)

Linea guida 8. Assicurare l'accessibilità diretta delle interfacce utente incorporate.

[ 8.1 ] :
Fare in modo che elementi di programmi come script e applet siano direttamente accessibili o compatibili con le tecnologie assistive. [ priorità 1 - 2 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti elementi collegati.

Linea guida 9. Progettare per garantire l'indipendenza da dispositivo.

[ 9.1 ] :
Fornire immagini sensibili sul lato client invece di immagini sensibili sul lato server, con l'eccezione dei casi nei quali le zone non possono essere definite con una forma geometrica valida. [ priorità 1 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine testate non è applicabile questa linea guida in quanto non sono presenti elementi collegati.
*  *  *  *  *
[ 9.2 ] :
Assicurarsi che ogni elemento che possiede una sua specifica interfaccia possa essere gestito in una modalità indipendente da dispositivo. [ priorità 2 ]
Esito :
positivo in pag 1 - positivo in pag 2 - positivo in pag 3 - positivo in pag 4
Descrizione :

Linea guida 10. Usare soluzioni provvisorie.

[ 10.1 ] :
Fino a quando gli interpreti non permetterano agli utenti di bloccare la generazione di nuove finestre, non fare apparire finestre a cascata o di altro tipo e non cambiare la finestra attiva senza informare l'utente. [ priorità 2 ]
Esito :
positivo in pag 1 - positivo in pag 2 - positivo in pag 3 - positivo in pag 4
Descrizione :
Nel sito non avvengono aperture di finestre non controllate dall'utente. Comunque una possibile soluzione sarebbe quella di disabilitare le finestre pop-up come già è in grado di fare Mozilla, in caso contrario è necessario avvisare sempre l'utente delle nuove finestre che si generano automaticamente sullo schermo.
*  *  *  *  *
[ 10.2 ] :
Fino a quando gli interpreti non supporteranno esplicite associazioni fra etichette e controlli dei moduli, assicurare, per tutti i controlli dei moduli che hanno etichette associate implicitamente, che l'etichetta sia posizionata correttamente. [ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - non applicabile in pag 2 - negativo in pag 3 - non applicabile in pag 4
Errore :
<input name="keyword" type="text">
<ul><li><img src=".." onclick=".." alt="cerca" /><li> .... </li></ul>
Soluzione :
<laber for="input_ricerca">cerca</label>
<input name="keyword" type="text" id="input_ricerca" />
Immagine :
immagine del comando cerca
Descrizione :
Nella home-page del sito è presente un modulo per la ricerca delle parole all'interno delle pagine. La prina nota negativa è che non esiste un'etichetta testuale per tale modulo; la seconda è che l'etichetta presente risulta essere un'immagine che funge anche da link.
Nella pagina 3 (Enti Locali) sono presenti una serie di moduli di selezione (select) ai quali non è associata un'etichetta testuale ma un'immagine che, questa volta, non funge da link.

Linea guida 11. Usare le tecnologie e le raccomandazioni del W3C.

[ 11.1 ] :
Usare le tecnologie W3C quando sono disponibili e sono appropriate per un certo compito e usare le versioni più recenti quando sono supportate. [ priorità 2 ]
Esito :
positivo in pag 1 - positivo in pag 2 - positivo in pag 3 - positivo in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine web sono state utilizzate le tecnologie W3C.
*  *  *  *  *
[ 11.2 ] :
Evitare le caratteristiche delle tecnologie W3C che sono disapprovate.[ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
<font color="xxx">.</font>
Soluzione :
<span class="spazio_vuoto">&nbsp;</span>
Descrizione :
Spesso sono utilizzati i tag font per impostare il font del testo, evitare il suo utilizzo ed al suo posto usare i fogli di stile. È da evitare inoltre l'utilizzo del tag font come nell'esempio. Per impostare lo spazio tra un elemento e l'altro usare i margin o padding nei fogli di stile.
*  *  *  *  *
[ 11.4 ] :
Se, nonostante ogni sforzo, non si può creare una pagina accessibile, fornire un collegamento a una pagina alternativa che usi le tecnologie W3C, sia accessibile, contenga informazioni (o funzionalità) equivalenti, e sia aggiornata con la stessa frequenza della pagina (originale) inaccessibile. [ priorità 1 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :

Linea guida 12. Fornire informazione per la contestualizzazione e l'orientamento.

[ 12.1 ] :
Dare un titolo a ogni frame per facilitare l'identificazione del frame e la navigazione. [ priorità 1 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
<frame name="superiore" src="..">
<frame name="banner" src=".."> <frame name="inferiore" src="..">
Soluzione :
<frame title="intestazione regione friuli" name="superiore" src=".."> <frame title="banner di categoria" name="banner" src=".."> <frame title="pagina web del programma" name="inferiore" src="..">
Immagine :
Descrizione :
Nelle pagine del sito, esclusa l'home-page, sono presenti frame privi di titolo ma che solamente con il nome non è possibile ricondurre alla pagina di destinazione. È necessario inserire l'attributo title per una maggior comprensione del documento.
*  *  *  *  *
[ 12.2 ] :
Descrivere lo scopo dei frame e il modo in cui essi interagiscono se non è evidente dai titoli dei frame da soli.[ priorità 2 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - negativo in pag 2 - negativo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
<frame name="superiore" src="..">
Soluzione :
<frame title="banner di categoria" longdesc="rappresenta il banner che caratterizza ogni categoria presente del sito" name="banner" src="..">
Descrizione :
Nel caso in cui lo scopo del frame non è evidente dai titoli, è necessario inserire l'attributo longdesc per ogni frame presente nella pagina per rendere intuibile lo scopo di ciascun frame.
*  *  *  *  *
[ 12.3 ] :
Dividere grandi blocchi di informazione in gruppi più maneggevoli quando è naturale ed appropriato. [ priorità 2 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - positivo in pag 2 - positivo in pag 3 - negativo in pag 4
Errore :
<!-- option con tutti i comuni del friuli ordinati in ordine alfabetico -->
Soluzione :
<!-- ordinare i comuni per province -->
Immagine :
Descrizione :
Nella pagina degli enti locali sono presenti tutti i comuni del Friuli Venezia Giulia raggruppati in un unico select. La soluzione ad una lista così lunga può stare nel raggruppare i comuni per province mediante un optgroup
*  *  *  *  *
[ 12.4 ] :
Associare esplicitamente le etichette ai loro controlli. [ priorità 2 ]
Esito :
negativo in pag 1 - non applicabile in pag 2 - negativo in pag 3 - non applicabile in pag 4
Descrizione :
Vedi il Punto 10.2.

Linea guida 13. Fornire chiari meccanismi di navigazione.

[ 13.1 ] :
Identificare con chiarezza l'obiettivo di ogni collegamento. [ priorità 2 ]
Esito :
positivo in pag 1 - positivo in pag 2 - positivo in pag 3 - positivo in pag 4
Descrizione :
Nelle pagine del sito l'obiettivo per ogni collegamento è sempre chiaro, pur non essendoci sempre l'attributo title all'interno del tag link. Una nota dolente è da ricercarsi in alcune pagine (non testate) nelle quali compaiono contemporaneamente due link "home" e "home-page" che però portano a due destinazioni diverse, intuibili solamente dalla forma estesa dell'indirizzo nella barra di stato.
*  *  *  *  *
[ 13.2 ] :
Fornire metadata per aggiungere informazione di tipo semantico alle pagine e ai siti. [ priorità 2 ]
Esito :
non applicabile in pag 1 - non applicabile in pag in pag 2 - non applicabile in pag in pag 3 - non applicabile in pag in pag 4
Descrizione :
Non è applicabile questa linea guida in queste pagine testate poichè non sempre i documenti sono collegati nella forma "precedente > successiva".
*  *  *  *  *
[ 13.3 ] :
Fornire informazione sulla configurazione generale di un sito (per es., una mappa oppure un indice del sito). [ priorità 2 ]
Esito :
positivo in pag 1 - non applicabile in pag 2 - non applicabile in pag 3 - non applicabile in pag 4
Immagine :
immagine sostitutiva del link alla mappa del sito
Descrizione :
Il link per la mappa del sito è presente solo nella home-page ed è facilmente reperibile.
*  *  *  *  *
[ 13.4 ] :
Usare meccanismi di navigazione in modo coerente. [ priorità 2 ]
Esito :
positivo in pag 1 - positivo in pag 2 - positivo in pag 3 - positivo in pag 4
Descrizione :
La navigazione nelle pagine del sito non trova eccessive difficoltà.

Linea guida 14. Assicurarsi che i documenti siano chiari e semplici.

[ 14.1 ] :
Usare il linguaggio più chiaro e semplice possibile che sia adatto al contenuto di un sito. [ priorità 1 ]
Esito :
positivo in pag 1 - positivo in pag 2 - positivo in pag 3 - positivo in pag 4
Descrizione :
Il linguaggio delle pagine testate risulta chiaro e semplice in ogni sua parte, ovviamente tralasciando le categorie in cui è presente un linguaggio tecnico.
In apparenza il sito in questione (www.regione.fvg.it) risulta accessibile ma gravi errori di progettazione innalzano barriere architettoniche per varie tipologie di utenti.
Il primo utente che non è in grado di accedere al sito della regione Friuli è colui che ha disabilitato (o non ha la possibilità/facoltà/necessità di attivare) i Javascript. Infatti il primo reindirizzamento dall'index del sito blocca la strada a coloro che non hanno i Javascript attivati.
Coloro che non sono in grado di leggere il testo ma hanno la possibilità di navigare tramite browser vocali invece si trovano di fronte al problema principale delle immagini senza descrizioni, dei frame senza titolo e descrizione e dei controlli privi di etichette. Altro problema per questi utenti è dato dalla presenza di cambiamenti del linguaggio naturale che spesso e volentieri non sono citati.
Data la fusione di contenuti e presentazione, il layout strutturato in semplici tabelle e l'eccessivo utilizzo errato di immagini per titoli di categorie, link e "pulsanti", reputo che lo sviluppo del layout del sito sia stato indirizzato verso la via più semplice e "colorata", venendo meno a quelle che sono le necessità principali di chi ha disabilità.
C'è comunque da dire che nel sito sono presenti link alla presentazione testuale delle pagine web e alle varie traduzioni in inglese e friulano/sloveno che purtroppo sono proposte in formato Flash.
Nonostante "Cynthia" dica che il sito è accessibile e "WebXact" mi indichi alcuni dei numerosi errori di priorità 1, posso affermare che questo sito non è accessibile per molte tipologie di utenti.
Valid CSS! Valid XHTML 1.0 Transitional Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0