logo uniudUniversità degli studi di Udine - 2006/2007
Corso di Progettazione di siti web

Rapporto di simulazione euristica di utente disabile cognitivo

Masetto Alessandro


Introduzione

Compito: verificare lo stato dell'acquisto del suo volo per il Sudafrica.

Possibile percorso da seguire per verificare lo stato dell'acquisto di un volo.  

  1. Collegarsi al sito di Airfrance
  2. Cliccare su "Le sue prenotazioni"
  3. Inserire i propri dati nella form
  4. Controllare lo stato dell'acquisto

Sommario delle barriere incontrate

Tabella di valutazione delle barriere (tratta da Brajnik,(2006) )

Tabella di valutazione per Utenti disabili cognitivi
Barriera Impatto Frequenza Severità
Mancanza di didascalie del video 2 0
Link generici 3 0
Link ambigui 3 2 critico
Mancanza di link interni 1 1 minore
Assenza di icone 2 2 serio
Testo complesso 3 0
Sito complesso 3 2 critico
Troppi link 3 2 critico
Campi di testo 2 0
Nuove finestre 1 2 minore
Temporizzazioni troppo brevi 2 0
Suddivisione in sezioni 1 0
Pagina solo testo 1 0

Dettaglio risultati:

Link ambigui

Link con nome uguale o simile puntano a risorse diverse.

Conseguenza: L'utente è costretto ad esplorare ciascuno dei link (attivandolo e tornando indietro) per trovare la pagina desiderata. Inoltre potrebbe erroneamente attivare il link sbagliato, perché gli/le sembra che sia quello che aveva visto qualche istante prima.

Esempio:

  • informazioni utili
  • assistenza particolare
  • al vostro servizio
  • e-services

Altri esempi

Per cercare lo stato dell'acquisto potrebbe essere ragionevole pensare di cliccare su "il vostro viaggio":

esempio

oppure cliccare su "voli in corso" che apre questa finestra in inglese:

esempio

oppure cliccare su "e-services" cercando la risorsa tra i link proposti e su "scopra tutti gli e-services":

esempio

infine (soluzione corretta), si potrebbe pensare di cliccare "le sue prenotazioni" nella sezione e-services della pagina iniziale (stesso nome dell'esempio precedente, ma contenuti diversi):

esempio

 

Rimedio: Cambiare il nome dei link rendendolo più informativo, eliminare collegamenti superflui e utilizzare @title per aggiungere informazioni sulle risorse puntate dai collegamenti.


Torna alla tabella

Mancanza di link interni

Conseguenza: L'utente farà fatica a comprendere la struttura del documento, e a ricordare quale sezione contiene quale informazione.

Rimedio: Aggiungere dei link interni

 

Torna alla tabella

Assenza di icone

Conseguenza: L'utente ha difficoltà nel comprendere la funzione di ciò che osserva

Rimedio: Accoppiare a ciascun link un'icona in modo da facilitarne l'identificazione e il riconoscimento.

 

Torna alla tabella

Sito complesso

Conseguenza: l'utente avrà molta difficoltà nel comprendere il materiale proposto e di navigarci.

Rimedio: semplificare quanto possibile la struttura delle frasi e la terminologia adottata (evitando il gergo specialistico). Verificare la correttezza ortografica.
Fornire una narrazione audio del testo, con una voce naturale.

 

Torna alla tabella

Troppi link

Ci sono molti link spesso organizzati male.

Lista dei collegamenti della pagina iniziale

Conseguenza: Il numero elevato di link costringe l'utente ad un'analisi lunga e faticosa di ciascuno di essi.

Rimedio: eliminare dei link ed organizzarli meglio.

 

Torna alla tabella

Nuove finestre

Per raggiungere l'obbiettivo si devono aprire nuove finestre.

Conseguenza: L'utente non si accorge che il contesto di interazione è cambiato, e che quindi è cambiato sia il contenuto che i comandi possibili.

Rimedio: evitare di aprire nuove finestre

 

Torna alla tabella