Relazioni Corso di Progettazione di Siti Web - User Testing Liguria

User Testing Liguria

Conclusioni

Analizzando la tabella riassuntiva qui sopra proposta, e raccogliendo le opinioni degli utenti coinvolti nello user testing possiamo estrapolare alcune conclusioni sull’usabilità del sito:

Aspetti positivi

  • Le informazioni principali e più importanti sono facilmente raggiungibili dagli utenti: una dimostrazione empirica è il completo superamento dei compiti 1,5,6 da parte di tutti gli utenti.
  • La struttura del sito risulta nella maggior parte dei casi abbastanza chiara ed efficace.
  • In generale, gli strumenti principali come il motore di ricerca sono posizionati in punti strategici e sono sufficientemente visibili.
  • In alcuni punti (come nella mappa) la struttura del sito sembra strutturata bene. Il problema è che spesso gli utenti non capiscono come utilizzarla al meglio.
  • Ottima la soluzione della breadcrumbs malgrado spesso gli utenti non se ne accorgano.

Aspetti negativi

  • Il motore di ricerca non riesce a fornire risultati chiari: spesso posiziona nei risultati come primo link il link corretto,quello che sta cercando l’utente...ma troppo spesso non è chiaro di che link si tratti e l’utente non lo riconosce ignorandolo.
  • Quando un utente deve navigare nelle sezioni più interne del sito, i link del sito diventano spesso poco chiari e la navigazione nelle sezioni più diventà confusionaria porta l’utente allo smarrimento. Solo l'ottima breadcrumbs salverebbe la situazione ma purtroppo spesso non viene notata. Lo stesso problema si presenta quando il motore di ricerca del sito non funziona come dovrebbe e la struttura del sito web non riesce a compensare questa lacuna. Una dimostrazione limpida di questa osservazione è la difficoltà riscontrata dalla quasi totalità degli utenti a superare il terzo compito.
  • In alcuni punti le foto e le immagini diventano eccessive e a volte poco chiare ed efficaci.
  • Spesso i link proposti dal sito non funzionano in quanto i siti "target" non sono a volte attivi.
Ghin Paolo, Meneghin Stefano.