Simulazione Euristica sito Regione Marche

di: Riccardo Dondi, Matteo Orlando, Roberto Raiz

Barriere ricorrenti

Barriere alla percezione

immagini ricche senza testo alternativo: tra le news nella home page è presente un’immagine relativa ad una news che presenta una mostra di affreschi del ‘300, che però ha come testo alternativo “Logo”. Un utente che fa uso di lettore di schermo non è in grado di percepire il reale contenuto dell’immagine.

Impatto: 1
Frequenza: 1
Gravità: Minimo

Frame inaccessibili: Quando si apre un video dalla pagina “My Marche VideoWeb”, viene aperta una finestra pop-up costruita mediante frame, che potrebbero non essere supportati da alcuni lettori di schermo.

Impatto: 2
Frequenza: 2
Gravità: Serio

Mancanza di didascalie nel video: Sempre nella pop-up per la visualizzazione dei video, è presente una descrizione testuale che mira a dare delle informazioni sullo stesso. Tuttavia le descrizioni del contenuto dei video sono sempre molto povere.

Esempio della finestra pop-up dei video

Impatto: 3
Frequenza: 2
Gravità: Critico

Torna all´inizio della pagina

Barriere alla comprensione

ASCII art: L’home page contiene nella sua parte destra un menu che usa dei simboli per evidenziare dei link, ad esempio “> P.A.”

Impatto: 1
Frequenza: 3
Gravità: Serio

Troppi link: In alcune pagine sono presenti molti link (ad esempio nella pagina “Atti pubblici e archivio leggi regionali”) talvolta anche ridondanti (come ad esempio l’home page, che nella sezione “pagine utili” contiene diversi link già presenti nel menu di sinistra).

Impatto: 2
Frequenza: 2
Gravità: Serio

Frame senza titolo: Quando si apre un video dalla pagina “My Marche VideoWeb”, viene aperta una finestra pop-up costruita mediante frame, i quali però sono sprovvisti di un titolo informativo, ma bensì contengono un titolo che richiama la loro posizione.

<IFRAME frameBorder=0 height=420
marginHeight=0 marginWidth=0 scrolling=no
src="sinistra.asp?KeyVideo=2235&KeyFrame=videotg9" width=404
leftmargin="0”
topmargin="0">
</IFRAME>

Impatto: 2
Frequenza: 2
Gravità: Serio

Immagini come titoli: Nella home page vengono utilizzate delle immagini come titoli delle varie sezioni, ma non vengono associate ad alcun tag ALT o LONGDESC. Ne risulta che un utente che usa un lettore di schermo non riuscirà a percepire nemmeno la presena dell’immagine, e che un utente che ridimensiona il testo della pagina avrà difficoltà a percepire il contenuto delle immagini.

Impatto: 2
Frequenza: 3
Gravità: Critico

Torna all´inizio della pagina

Barriere all´utilizzazione

immagini funzionali prive di testo: in diverse pagine tra quelle analizzate sono state spesso usate delle immagini anche a funzione di link, ma senza testo alternativo o con un testo alternativo non informativo. Ad esempio nella pagina della giunta, le immagini raffiguranti i vari membri della giunta contengono nell’attributo ALT il nome del membro con la qualifica esclusivamente di “assessore”, mentre invece ci sono membri che hanno cariche diverse.

Impatto: 2
Frequenza: 2
Gravità: Serio

Link generici/ambigui: anche questa barriera è stata riscontrata in diverse pagine del sito. Spesso i link sono costituiti da immagini, che però contengono un attributo ALT non informativo o generico. Nella home page ad esempio, nella sezione “siti della regione in evidenza” è presente un link denominato “tutti i siti della regione”, che però ha come attributo ALT solo “tutti siti”.

Impatto: 2
Frequenza: 3
Gravità: Critico

Eventi mouse: Nella home page è presente un link che viene attivato mediante un evento del mouse che apre una nuova finestra.

<A onMouseUp="window.open('http://my.marche.it/rendering.asp?keyvideo='+ 720,'_blank','toolbar=no,resizable=yes')"
href="javascript:void(0)" class='titoloBig'>Live
</a>

Questo evento potrebbe non essere utilizzabile da un utente che usa solo la tastiera.

Impatto: 2
Frequenza: 1
Gravità: Minimo

Form con redirect: in tutte le pagine della sezione “aree tematiche” è presente, in fondo alla pagina, una serie di form a tendina che non hanno spiegazioni d’uso, apparentemente collegate tra loro, e che generano un redirect alla pagina in base alla selezione. In questo modo l’utente che usa un lettore di schermo potrebbe ritrovarsi improvvisamente all’inizio di una nuova pagina sensibilmente diversa dalla precedente.

Esempio di un form con redirect automatico

Impatto: 3
Frequenza: 2
Gravità: Critico

Nuove finestre: Molti link nelle pagine analizzate si aprono in nuove finestre a tutto schermo, sopratutto se portano ad un sito diverso da quello della regione marche. Così facendo, alcuni utenti potrebbero non rendersi conto dell’evento e avere difficoltà di navigazione.

Impatto: 2
Frequenza: 2
Gravità: Serio

Form senza label: Nella pagina “bacheca” è presente un modulo per inviare dei commenti oppure una segnalazione di un problema del sito.
Tali form sono prive di attributo LABEL/@FOR, quindi, anche se è presente una descrizione del campo della form accanto alla stessa, possono sorgere dei problemi di utilizzazione da parte di un utente che usa un lettore di schermo.

Per quanto riguarda la pagina “bacheca”, si è notato che effettivamente è la stessa pagina a cui rimanda il link “segnalazione malfunzionamenti” presente ai piedi di tutte le pagine del sito. Questo a nostro avviso comporta un problema serio di comprensione per un utente affetto da disabilità cognitive.

Impatto: 2
Frequenza: 3
Gravità: Critico

Link troppo vicini: in alcune pagine molti link sono disposti i colonna e molto vicini tra loro, come ad esempio nella pagina “atti pugglici e archivio leggi regionali”. Questo comporta un problema di puntamento per un utente con disabilità motorie.

Impatto: 2
Frequenza: 1
Gravità: Minimo

Campi di testo: Nella pagina My Marche VideoWeb è presente una form per la ricerca dei filmati che però non ha nè un titolo di introduzione alla stessa nè degli esempi di riempimento per facilitare la compilazione della form.

Esempio di una form mal strutturata

Impatto: 2
Frequenza: 1
Gravità: Serio

Numeri telefonici: in alcune pagine del sito sono presenti dei numeri telefonici presentati come sequenza ininterrotta di numeri eccetto il prefisso. Questo secondo noi comporta una barriera all’utilizzazione, in quanto un lettore di schermo legge il numero come un numero intero.

Impatto: 1
Frequenza: 2
Gravità: Minimo

Torna all´inizio della pagina

Barriere al controllo da parte dell´utente

Controlli del browser disabilitati: Quando si apre un video dalla pagina “My Marche VideoWeb”, viene aperta una finestra pop-up che però disabilita tutti i controlli del browser. Alcuni utenti potrebbero avere conseguenti problemi di navigazione se non si accorgono dell’apertura della nuova finestra.

Esempio della pop-up senza controlli del browser

Impatto: 2
Frequenza: 3
Gravità: Critico

Torna all´inizio della pagina

Valid XHTML 1.0 Strict