Home Page

Linea guida 1. Fornire alternative equivalenti al contenuto audio e visivo.

1.1 Fornire un equivalente testuale per ogni elemento non di testo (per esempio, mediante "alt", "longdesc" o contenuto nell'elemento stesso). Questo vale per tutte le immagini, rappresentazioni grafiche di testo (compresi i simboli), zone di immagini sensibili, animazioni (ad es. GIF animate), bottoni grafici, suoni (azionati con o senza l'intervento dell'utente), file di solo audio, tracce audio di video e video.
[Priorità: 1]

Alcune immagini presenti nella home page non contengono l'attributo alt o longdesc,impedendo ad utendi con difficolta visive ad accedere ad alcune informazioni,come ad esempio:

mappa sito

<img name="map" border="0" src="work/map.gif" width="123" height="29">

home

<img name="home" border="0" src="work/home.gif" width="96" height="29">

regione sicilia

<img src="work/logosmall.jpg" width="132"height="94">

notizie

<img src="work/news.jpg" width="550" height="70">

invia

<input TYPE="image" src="work/invia.gif"

Torna a inizio pagina



Linea guida 2. Non fare affidamento sul solo colore.

Assicurarsi che il testo e la parte grafica siano comprensibili se consultati senza il colore.

L'informazione veicolata rimane comprensibile indipendentemente dalla presenza o meno del colore.



Linea guida 3. Usare marcatori e fogli di stile

3.1 Quando esiste un linguaggio di marcatori adatto, per veicolare informazione usare un marcatore piuttosto che le immagini.
[Priorità 2]

Nella pagina sono presenti alcune immagini utilizzate come pulsante prive dell'attributo "alt", e precisamente sono:

invia

home

mappa sito

3.2 Creare documenti che facciano riferimento a grammatiche formali pubblicate.
[Priorità: 2]

Nella pagina web non è presente nessuna informazione in merito al DTD (document type declaration)


3.3 Usare fogli di stile per controllare l'impaginazione e la presentazione.
[Priorità 2]

All'interno del documento html sono presenti molte informazioni in merito all'impaginazione e alla formattazione della home page,come per esempio:

<font size="-2" face="Verdana, Arial, Helvetica, sans-serif" color="#006666">


3.4 Usare unità relative e non assolute nei valori degli attributi del linguaggio dei marcatori e i valori della proprietà del foglio di stile.
[Priorità 2]

Sono state utilizzate solo misure assolute.


3.5 Usare elementi di intestazione per veicolare la struttura del documento e usarli in modo conforme alle specifiche come per esempio i tag H1,H2...
[Priorità 2]

Non è stato usato alcun tag per la struttura della pagina.

Torna a inizio pagina



Linea guida 4. Chiarire l'uso di linguaggi naturali.

Utilizzare marcatori che facilitino la pronuncia o l'interpretazione di testi stranieri o abbreviati.

4.1 Identificare con chiarezza i cambiamenti nel linguaggio naturale del testo di un documento e in ogni equivalente testuale (per es. nelle didascalie).
[Priorità 1]

Le pagine non contengono nessun tag "lang" che avverte del temporaneo cambio di lingua del testo.

4.2 Specificare lo scioglimento di ogni abbreviazione o acronimo nel documento laddove compare per la prima volta.
[Priorità 3]

Nella pagina non sono presenti abbreviazioni o acronimi


4.3 Identificare il linguaggio naturale principale di un documento.
[Priorità 3]

Non è presente alcuna informazione sullla lingua usata rendendo piu complicata la navigazione con i lettori di schermo.

Torna a inizio pagina



Linea guida 5. Creare tabelle che si trasformino in maniera elegante.

Assicurarsi che le tabelle abbiano la marcatura necessaria per essere trasformate dai browser accessibili e da altri interpreti.

5.1 Per tabelle di dati, identificare le intestazioni di righe e colonne.
[Priorità 1]

Non sono presenti tabbelle di dati.

5.3 Non usare tabelle per impaginazioni a meno che la tabella non sia comprensibile se letta in modo linearizzato. Altrimenti, se la tabella non risulta leggibile, fornire una alternativa equivalente (che può essere una versione linearizzata).
[Priorità 2]

Vengono utilizzate le tabelle per impostare impostare la struttura della pagina e non per la visualizzazione di dati tabellari.

5.5 Per le tabelle, fornire sommari.
[Priorità3]

Nel codice html non è presente alcun attributo summary all'interno del tag table.

Torna a inizio pagina



Linea guida 6. Assicurarsi che le pagine che danno spazio a nuove tecnologie si trasformino in maniera elegante.

6.1 Organizzare i documenti in modo che possano essere letti senza i fogli di stile.
[Priorità 1]

Usando lo strumento web developer di mozzilla firefox e disabilitando i fogli di stile, la pagina risulta di difficile navigazione poiche tutta la struttura della pagina scompare mettendo tutti i collegamenti in alto e il restante contenuto viene spostato verso il basso

6.3 Assicurarsi che le pagine siano utilizzabili quando script, applet, o altri oggetti di programmazione sono disabilitati oppure non supportati. Se questo non è possibile, fornire informazione equivalente in una pagina accessibile alternativa.
[Priorità1]

Disabilitando gli script diventa impossibile entrare nel menu a lato.

immagine menu con java script con java script abilitato

immagine menu senza java script con java script disabilitato

Torna a inizio pagina



Linea guida 7. Assicurarsi che l'utente possa tenere sotto controllo i cambiamenti di contenuto nel corso del tempo.

7.1 Fino a quando gli interpreti non permetteranno agli utenti di controllare lo sfarfallio, evitare di far sfarfallare lo schermo.
[Priorità 1]

All'interno della paginanon sono presenti solo elementi statici



Linea guida 8. Assicurare l'accessibilità diretta delle interfacce utente incorporate.

8.1 Fare in modo che elementi di programmi come script e applet siano direttamente accessibili o compatibili con le tecnologie assistive.
[Priorità 2]

Nella pagina non sono presenti elementi non compatibili con tecnologie assistive.



Linea guida 9. Progettare per garantire l'indipendenza da dispositivo.

Usare caratteristiche che permettono di attivare gli elementi della pagina attraverso una molteplicità di dispositivi di input.

9.4 Creare un ordine logico di tabulazione fra i collegamenti, i controlli dei moduli, e gli oggetti.
[Priorità 3]

Il sito è navigabile con il tasto Tab, però è impossibile accedere nel menu di sinistra.


9.5 Fornire scorciatoie da tastiera per i collegamenti importanti, per i controlli dei moduli, e per i gruppi di controlli dei moduli.
[Priorità 3]

Non sono presenti combinazioni di tasti per l'accesso rapido.

Torna a inizio pagina



Linea guida 10. Usare soluzioni provvisorie.

Usare soluzioni provvisorie in modo che le tecnologie assistive e i browser più vecchi possano operare correttamente.

10.1 Fino a quando gli interpreti non permetterano agli utenti di bloccare la generazione di nuove finestre, non fare apparire finestre a cascata o di altro tipo e non cambiare la finestra attiva senza informare l'utente.
[Priorità 2]

Selezionando un qualunque link presente nella tabella delle news,si apre una nuova finestra.

10.4 Fino a quando gli interpreti non gestiranno in maniera corretta controlli vuoti, inserire caratteri di default come segnaposto nelle caselle per l'immissione di testo a una riga oppure a più righe.
[Priorità 3]

Nell'unica form presente, sono stati inseriti caratteri di default, come si può vedere dall'immagine qui sotto:

immagine form

10.5 Fino a quando gli interpreti (comprese le tecnologie assistive) non renderanno in modo distinto collegamenti adiacenti, inserire caratteri stampabili (delimitati da spazi), non facenti parte dei collegamenti, per separare i collegamenti adiacenti.
[Priorità 3]

Non sono presenti collegamenti separati da caratteri stampabili.

Torna a inizio pagina



Linea guida 11. Usare le tecnologie e le raccomandazioni del W3C.

Usare solo le tecnologie del W3C e seguire le raccomandazioni sull'accessibilità. Nei casi in cui non sia possibile usare una tecnologia del W3C, fornire una versione alternativa del contenuto che sia accessibile.

11.2 Evitare le caratteristiche delle tecnologie W3C che sono disapprovate.
[Priorità 2]

Il documento usa uno o più elementi o attributi disapprovati. Il documento contiene l'elemento: body con l'attributo disapprovato: link.



Linea guida 12. Fornire informazione per la contestualizzazione e l'orientamento.

12.3 Dividere grandi blocchi di informazione in gruppi più maneggevoli quando è naturale ed appropriato.
[Priorità 2]

La pagina si presenta con un unico "blocco" centrale di link non suddividendo l' informazione e rendendo così la lettura più impegnativa all' utente.

12.4 Associare esplicitamente le etichette ai loro controlli.
[Priorità 2]

Nella form non è presente il tag "label".



Linea guida 13. Fornire chiari meccanismi di navigazione,ad es. barre di navigazione, una mappa del sito, ecc.

13.1 Identificare con chiarezza l' obbiettivo di ogni collegamento.
[Priorità 2]

I link sono specificati in maniera chiara.



Linea guida 14. Assicurarsi che i documenti siano chiari e semplici.

Assicurarsi che i documenti siano chiari e semplici in modo che possano essere compresi più facilmente.

14.3 Creare uno stile di presentazione coerente fra le pagine.
[Priorità 3]

Tutte le pagine mantengono la stessa struttura.

Torna a inizio pagina



Home Page
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid XHTML 1.0 Transitional
Created by: Degano Fabio ; Busolini Nicola
Ultima modifica 27/11/2007