Università degli Studi di Udine

Corso di Laurea in Tecnologie Web e Multimediali
Progetto del corso di Laboratorio di Progettazione di Siti Web - a.a.2005/2006 prof.G.Brajnik

User testing del sito della Provincia di Trento

http://www.provincia.tn.it/

Indice

  1. Introduzione
  2. Descrizione del metodo utilizzato
  3. Compiti e scenari
  4. Risultati della valutazione
  5. Conclusioni

Introduzione

Lo user testing o test di usabilità è un metodo di valutazione di tipo empirico che mira a valutare l’usabilità di un sito basandosi sull’interazione fra l’utente e il sistema. Può essere di due tipi: formale e informale. In questo progetto si fa riferimento ai test informali. Il test di usabilità informale ha lo scopo di studiare il comportamento di utenti reali nell’utilizzo del sito per identificare punti critici dell’UI e capire come l’utente si muove e ragiona nel sistema. Si tratta quindi di un metodo a basso costo efficace per validare il modello concettuale del sistema, ma di contro anche se permette di far emergere barriere durante l’utilizzo reale del sito, tale metodo non ha una valenza statistica in quanto si basa su campioni non rappresentativi di utenti e non garantisce che l’utente si trovi in una condizione ideale di concentrazione. I risultati ottenuti non possono essere considerati rappresentativi di una popolazione ma utili indicazioni di tendenza. L’utilizzo ottimale degli user testing informali è quello di eseguirli su un prototipo funzionante del sistema.

Descrizione

Per condurre uno user testing è necessario un campione di almeno 2-3 utenti eventualmente suddivisi per categoria. Vengono individuati una serie di compiti significativi da far svolgere agli utenti indicando il punto di partenza da cui cominciare per poter soddisfare il compito stesso. Lo sperimentatore dovrà essere in grado di mettere a proprio agio gli utenti stando attento a non influenzarne la prestazione. Dovrà, inoltre, annotare errori e osservazioni in tempo reale. Per costringere l’utente ad una maggiore concentrazione, viene utilizzato il protocollo “think aloud” che consiste nel fare delle domande per far esternalizzare il ragionamento fatto dall’utente durante lo svolgimento del compito. Tale protocollo va utilizzato con moderazione e con cautela da persone esperte in quanto rischia di diventare una tecnica invasiva che influenza il pensiero del soggetto invalidando di fatto il test.

Per questo progetto sono state fatte le seguenti scelte:

Tipi di Utenti

Ogni test è stato preceduto da una fase preliminare detta di briefing, in cui è stato spiegato all’utente lo scopo e la modalità del test.

I dati utente raccolti prima del test sono i seguenti:

  1. Età
  2. Sesso
  3. Professione
  4. Disabiltà con utilizzo di tecnologia assistita
  5. Livello di conoscenza informatica
  6. Utilizzo di Internet in ore settimanali

Gli utenti scelti sono i seguenti:

Utente 1:
  1. Nome: Michele
  2. Età: 18
  3. Sesso: maschio
  4. Professione: studente
  5. Disabilità con utilizzo di tecnologia assistita: ipovedente utilizzo di lettore di schermo "Jaws", ingranditore di schermo "Magic"
  6. Livello di conoscenza informatiche: mediamente esperto
  7. Utilizzo Internet ore settimanali: 24
Utente 2:
  1. Nome: Elena
  2. Età: 29
  3. Sesso: femmina
  4. Professione: estetista
  5. Disabilità con utilizzo di tecnologia assistita: nessuna
  6. Livello di conoscenza informatiche: principiante
  7. Utilizzo Internet ore settimanali: 12
Utente 3:
  1. Nome: Alessandro
  2. Età: 35
  3. Sesso: maschio
  4. Professione: impiegato amministrativo/tecnico
  5. Disabilità con utilizzo di tecnologia assistita: nessuna
  6. Livello di conoscenza informatiche: esperto
  7. Utilizzo internet ore settimanali: 30
Utente 4:
  1. Nome: Daniela
  2. Età: 55
  3. Sesso: femmina
  4. Professione: insegnante
  5. Disabilità con utilizzo di tecnologia assistita: nessuna
  6. Livello di conoscenza informatiche: principiante
  7. Utilizzo internet ore settimanali: 9

Compiti e scenari

I compiti proposti sono stati i seguenti:

Compito 1:

  1. Titolo: ricercare l’elenco delle scuole superiori della provincia di Trento
  2. Descrizione scenario: immagina di essere uno studente delle scuole superiori che dovrà trasferirsi a Trento nel prossimo anno scolastico, vuoi rintracciare informazioni sulle scuole pubbliche in questa città
  3. Difficoltà prevista: normale
  4. Tempo massimo: 10 minuti
  5. Partenza: Home Page
  6. Percorso ottimale previsto: Home page > Scuole e politiche giovanili > Vivo scuola > Il Sistema scuola > Le scuole > Istituti di Istruzione Secondaria di II Grado
  7. Criterio di successo: L’utente trova l’elenco delle scuole superiori della Provincia di Trento

Compito 2:

  1. Titolo: ricercare un posto da estetista nella provincia di Trento
  2. Descrizione scenario: Tuo marito dovrà trasferirsi a Trento per lavoro per almeno 2 anni. Sei alla ricerca di un nuovo posto di lavoro. Possiedi un diploma da estetista ufficialmente riconosciuto e quindi stai cercando un posto come estetista nella provincia di Trento
  3. Difficoltà prevista: alta
  4. Tempo massimo: 15 minuti
  5. Partenza: Home Page
  6. Percorso ottimale previsto: Home page > Lavoro e occupazione > Agenzia del Lavoro > Opportunità di lavoro (gestiti dai Centri per l’impiego) > poi selezionare "Altre attività" e "Servizio alle persone" e la zona "Valle dell’Adige"
  7. Criterio di successo: L’utente trova un elenco di opportunità di lavoro tra queste trova la presenza di 4 annunci che richiedono come figura professionale estetista

Compito 3:

  1. Titolo: ricercare quali sono gli ambulatori che erogano la prestazione "visita fisiatrica" nella strutture sanitarie della provincia di Trento
  2. Descrizione scenario: hai un problema di salute. Da tempo hai dolori alla schiena hai deciso di prenotarti una visita fisiatrica ma prima vuoi capire se c’è disponibilità di posti per il mese di ottobre sul territorio dell’azienda provinciale di Trento
  3. Difficoltà prevista: media
  4. Tempo massimo: 10 minuti
  5. Partenza: Home Page
  6. Percorso ottimale previsto: Home page > Salute > Azienda provinciale per i servizi sanitari > CUP prenotazione OnLine > Accedi al sistema di prenotazione > Esegui ricerca con "visita fisiatrica" > Seleziona "visita fisiatrica"
  7. Criterio di successo: L’utente trova un elenco di ambulatorio specialistici che erogano la prestazione scelta indicando la prima disponibilità

Risultati User Testing

Comportamento dell’utente 1

Compito 1

Esito: superato

Tempo: 35 minuti

Descrizione delle azioni:

  1. Entra nella home page, con l’uso di Jaws inizia la scansione dei link, all’incontro di Attività Istituzionale l’utente si ferma ed ha un attimo di esitazione, anche sul link Formazione si ferma a pensare, alla fine prosegue e sceglie di selezionare il link scuola e politiche giovanili.
  2. Entra nella nuova pagina, i link a sinistra sono superflui per lo scopo e gli fanno perdere un sacco di tempo: infatti Jaws legge tutti i links, prima di saltare al contenuto del centro della pagina.
  3. Alla domanda: Hai la possibilità di saltare i links con Jaws? Non sa bene perché è utente non esperto di Jaws.
  4. Finalmente ha trovato il link al sito Vivo Scuola, che seleziona ed entra, il menu arancione in alto gli fa perdere un sacco di tempo a livello cognitivo perché i link non specificano a cosa si riferiscono (riguardano i servizi che offre il sito ma l’utente non riesce a comprenderlo)
  5. Il link mappa attira la sua attenzione lo seleziona. Alla domanda:Era quello che ti aspettavi? Risponde No perché pensavo di trovare una mappa geografica della disposizione delle scuole.
  6. Il link "Sistema scuola" gli suggerisce qualcosa di attinente alla scuola dal punto di vista dell’organizzazione, lo seleziona perché lo ritiene attinente all’iscrizione della scuola, gli ricordo che il compito è la ricerca dell’elenco delle scuole.
  7. Incontra la presenza di tabelle che gli provocano problemi di spostamento con lo strumento Jaws alora decide di utilizzare Magic. Con Magic si concentra solo sulla parte centrale. Si sofferma a pensare. C’è la presenza di qualche link che attira la tua attenzione? Risponde: "Scuola in rete".
  8. Si sofferma a leggere il sottotitolo del link "Scuola in rete" per capire il contenuto. Lo seleziona.
  9. Dice di non trovare ciò che è richiesto per il suo compito, si aspettava di trovare subito l’elenco delle scuole collegate in rete, invece ci sono solo gli indirizzi web delle scuole che possiedono un sito e questo non garantisce che siano comprese tutte le scuole. Torna indietro e sceglie il link a sinistra "Sistema Scuola", trova la voce "Le scuole" e capisce di trovarsi nel posto giusto.
  10. Gli compare una pagina con l’elenco delle varie scuole raggruppate per ordine e grado. Tra queste seleziona prima "Istituti di Istruzione Secondaria di I Grado Paritari" e poi dopo aver consultato torna indietro e seleziona "Istituti di Istruzione Secondaria di II Grado Paritari". A questo punto il compito è portato a termine

Osservazioni: Dove c’è la presenza di liste a tendina, Jaws non le legge (riguardano i servizi che offre il sito ma l’utente non riesce a comprenderlo): i link non sono contestualizzati. Alla domanda: "perché ti sei concentrato sul contenuto al centro della pagina?" l'utente ha risposto perché mi aspettavo che le informazioni della pagina si trovassero nella zona centrale. Inoltre mancano le etichette dei links ed i links erano troppo generici ed ambigui.Le troppe informazioni anche ambigue tra di loro fanno dimenticare all'utente lo scopo del compito

Gli altri compiti non sono stati eseguiti per motivi di tempo e di difficoltà con l’utente1

Comportamento dell’utente 2

Compito 1

Esito:superato parzialmente

Tempo: 10 minuti

Descrizione delle azioni:

  1. Entra nella home page, guarda i link all’interno della pagina, incomincia a leggere dall’alto verso il basso partendo da sinistra verso destra. Scorre tutta la pagina e Nota in fondo nella parte centrale la presenza di portali tematici tra cui "Vivoscuola". L’utente seleziona senza esitare.
  2. Entra in un nuovo sito dichiara di trovarsi nel posto giusto perché legge nel logo la scritta "Portale della scuola in Trentino".
  3. In alto nota la presenza del link "Scuole in rete" ma prima di procedere scorre la pagina fino in fondo. Dopo aver scorso il contenuto in breve decide di tornare all'inizio della pagina.
  4. Seleziona il link notato in precedenza e quindi entra in "Scuole in rete". Trova sul lato di sinistra il link "Primarie e secondarie". L’utente lo seleziona.
  5. Compare al centro della pagina un elenco di scuole con i link ai siti delle scuole. L’utente seleziona il primo link ma incomincia a perdersi perché capisce subito che si trova all’interno del sito di una determinata scuola.
  6. Decide di tornare indietro usando il tasto BACK dal browser.
  7. Incomincia a leggere con più attenzione i link sul lato di sinistra, mi riferisce che fa fatica a trovare un link che faccia riferimento a Elenco Scuole o Scuole Pubbliche, tra i link presenti.
  8. Legge i tooltip di tutti i link per trovare qualche suggerimento ma mi riferisce che l'unico link che le suggerisce l'elenco delle scuole è sempre Scuole in Rete
  9. Mi chiede conferma se è davvero possibile ottenere l'elenco delle scuole pubbliche
  10. Dopo qualche secondo si ferma avvilita e rinuncia a concludere il compito

Osservazioni: I link sono descrittivi ma l’utente non riesce a reperire le informazioni, anzi incorre nel problema del "getting lost in space", in quanto ci sono dei link che si assomigliano portando a risultati diversi.

Compito 2

Esito: parzialmente superato

Tempo: 15 minuti

Descrizione delle azioni:

  1. entra nella home page, esegue la ricerca all’interno della pagina di una sezione che parli di lavoro, all’incontro del link "Lavoro e occupazione" l’utente si ferma ed entra.
  2. l’utente si sofferma a leggere le varie informazioni dei siti della provincia e poi procede selezionando il primo link a sinistra "Agenzia del Lavoro".
  3. l’utente ha un attimo di esitazione non sa se entrare nella sezione "Servizi Lavoratori" o "Agenzia del Lavoro".
  4. Allarga lo sguardo e trova sulla destra due link: "Opportunità di lavoro" uno gestito dai Centri per l’impiego e l’altro dall’Ente per il Turismo.
  5. Entra nel primo e si apre la finestra della Bacheca delle Opportunità del lavoro. Dice di essere nella sezione giusta. Incomincia a leggere le descrizioni dei check box e a deselezionare quello che non interessa per la sua ricerca. Tiene il check "Servizi alle persone" e il check riferito alla zona di "Valle dell’Adige", quindi esegue cerca.
  6. Alla domanda: Come mai selezioni Valle dell’Adige? Risponde:Perché è la valle che fa riferimento alla città Trento.
  7. Alla domanda: Cosa ti suggeriscono tutti i check-box?Risponde: Mi servono a classificare dei criteri per la ricerca.
  8. Compare un elenco di opportunità all’interno dell’elenco trova 2 annunci che richiedono come figura professionale estetista.

Osservazioni: L'utente risolve il compito anche se tramite un percorso diverso da quello previsto da noi valutatori, che ha comunque escluso dal risultato due informazioni utili. Si rileva che rispetto all'esecuzione del compito precedente l'utente navigava con meno difficoltà.

Compito 3

Esito: superato

Tempo: 10 minuti

Descrizione delle azioni:

  1. Entra nella home page, esegue la ricerca all’interno della pagina di una sezione che parli di sanità o salute, all’incontro del link "Salute" l’utente si ferma ed entra.
  2. L’utente si sofferma e seleziona il link "Azienda provinciale per i servizi sanitari", al messaggio a video sull’ingresso in una connessione protetta, l'utente si spaventa e risponde no nella finestra di avviso 'abbandonare la connessione protetta'. Non sa cosa voglia dire, però capisce che non è successo niente.
  3. Riprova e questa volta dà conferma dell'abbandono della connessione protetta.
  4. Individua la sezione Servizi On Line ed accede alla voce "Richiesta prenotazione visite specialistiche-Cup".
  5. Dopo aver letto la descrizione dei servizi e di chi può accedere al servizio, l'utente seleziona "Richiesta prenotazione". A questo punto l'utente si ferma, riferisce che a questo punto si aspettava di poter visionare i dati delle strutture e relative prestazioni sanitarie.
  6. Controlla di nuovo il contenuto della pagina e si accorge che nel menù di sinistra è presente un link "Prenotazione On-line": riferisce di non averlo notato prima e lo seleziona
  7. Legge attentamente la sezione ed accede alla voce "Accedi al sistema di prenotazione". Inserisce nel campo "Cerca" il testo "visita fisiatrica" e procede selezionando l'icona Cerca
  8. Gli compaiono due tipi di visita, seleziona la prima perchè si accorge che la seconda è un controllo non selezionabile
  9. Capisce di aver selezionato la prestazione corretta e prosegue confermando l'operazione.
  10. A questo puno gli compaiono a video le strutture che erogano la prestazione "Visita Fisiatrica" con l’indicazione della prima disponibilità.

Osservazioni: Il compito è stato risolto positivamente con qualche difficoltà ad individuare la sezione corretta per la ricerca. La presenza di un solo link a sinistra che indica l'accesso alla sezione "Prenotazione On-Line" non è molto percepibile. La pagina per l'accesso ai servizi di prenotazione non è molto chiara sull'informativa iniziale tanto che l'utente era tentato ad abbandonare la ricerca.

Comportamento dell’utente 3

Compito 1

Esito: superato

Tempo:5 minuti

Descrizione delle azioni:

  1. Entra nella home page, senza far scorrere la pagina, incomincia a leggere da sinistra verso destra i titoli principali. Nota che le informazioni che gli interessano sono sulla parte destra. Si ferma sul link Formazione in quanto lo associa al termine Istruzione.
  2. Seleziona Formazione, legge il contenuto della pagina e si accorge che non centra con il compito richiesto. Torna indietro e seleziona "scuola e politiche giovanili". Nella nuova pagina seleziona senza esitazione il link del portale VIvo Scuola
  3. All’apertura del sito Vivoscuola nota subito a sinistra la possibilità di utilizzare un controllo Cerca all’interno del sito.
  4. Inserisce il testo "Istituti Superiori" ed esegue il comando Cerca.
  5. Compare una pagina con un elenco di link attinenti alle parole ricercate. A fine pagina nota il link "etichette scuole superiori", trattasi di file di testo. Lo seleziona.
  6. A questo punto compare una finestra con richiesta di autenticazione. Capisce che si tratta di un accesso riservato. Sta per tornare indietro ma si accorge che subito dopo c’è un altro link con il percorso su cui trovare il file in questione.
  7. Seleziona il percorso e raggiunge una pagina con l’elenco dei file che contengono gli indirizzi delle scuole ed alcuni file che contengono etichette.
  8. Seleziona il primo documento che corrisponde all’elenco delle scuole superiori della provincia di Trento completando così il compito.

Osservazioni: L’utente reperisce facilmente le informazioni anche se in una modalità diversa da quella prevista da noi valutatori. Non ha avuto problemi per la risoluzione del compito se non dovute alla comprensione dei link a volte ambigui.

Compito 2

Esito: superato

Tempo: 10 minuti

Descrizione delle azioni:

  1. Legge i titoli principali della Home page da sinistra verso destra senza scorrere la pagina in giù. Va subito a destra in quanto riferisce che a sinistra ha dedotto che ci sono informazioni riguardanti principalmente la parte governativa e politica. Sceglie il link Lavoro e Occupazione.
  2. L’utente si sofferma subito sul link "Agenzia del Lavoro" sta per selezionarlo ma dopo aver letto il sottotitolo esplicativo deduce che si tratta di informazioni su politiche del lavoro e quindi prosegue oltre.
  3. Legge con attenzione tutti i link e i sottotitoli, alla fine per esclusione torna alla prima voce "Agenzia del Lavoro", con qualche dubbio la seleziona.
  4. A destra nella nuova pagina nota il titolo Opportunità di Lavoro. Dopo qualche secondo nota che lo stesso titolo compare al centro della pagina con una immagine.Sceglie di continuare sulla destra e seleziona il link "Borse lavoro - Opportunità di lavoro"
  5. Si apre la finestra della Bacheca Opportunità del Lavoro. A questo punto l'utente deseleziona i vari check che non riguardano il lavoro da estetista, lascia la selezione sui terrritori. Alla domanda: Che cosa ti suggeriscono i check sulle zone?Risponde:parto dal presupposto che siano zone territoriali che fanno riferimento esclusivamente alla provincia di Trento, quindi effettuo la ricerca in tutta la provincia.
  6. Compare un elenco di opportunità all’interno del quale trova diversi annunci che richiedono la figura professionale estetista, ma si accorge che non tutti sono nella provincia di Trento quindi capisce che le zone territoriali fanno riferimento alla regione non alla provincia. A questo punto riferisce di avere un dubbio: gli annunci fanno riferimento ad una borsa lavoro o ad un lavoro più stabile?Non si evince dal sito quindi telefonerebbe.

Osservazioni: Non è chiaro il check-box che individua il territorio in quanto una persona che non è del posto o non conosce le valli del Trentino ha difficoltà a selezionare l'area giusta. I link son ambigui, non si capisce se l'informazione ottenuta fa riferimento ad un certo tipo di lavoro o meno. Il sito perde il riferimento alle informazioni

Compito 3

Esito: superato

Tempo: 5 minuti

Descrizione delle azioni:

  1. Nella home page, sposta subito l'attenzione sul menù di destra.Trova il link "Salute" e lo seleziona.
  2. Nella nuova pagina, l'utente, senza esitazione, seleziona la voce Trentino Salute.
  3. Scorre la pagina leggendo i vari link. Nota Servizi On-line e in particolare si sofferma su CUP Prenotazioni On-line. Lo seleziona, legge con attenzione tutto il testo della pagina e capisce che può anche solo consultare l'elenco degli ambulatori. Nota che ci sono dei controlli che non sono attivabili e seleziona il link Accedi al Sistema di Prenotazione. L'apertura della pagina richiede qualche secondo, riferisce che potrebbe esserci un accesso in sicurezza.
  4. All'apertura della pagina gli appare l'elenco di tutte le prestazioni.Utilizza il controllo cerca per reperire le informazioni sulla fisiatria.
  5. Scrive nel controllo Cerca il testo Visita Fisiatrica, ha un attimo di esitazione perchè pensa che non possa essere codificata così.
  6. Procede clicando sull'icona cerca.
  7. Gli compaiono due tipi di visita, seleziono la prima perchè la seconda tratasi di controllo.
  8. Capisce di aver selezionato la prestazione corretta e prosegue confermando l'operazione.
  9. A questo punto gli compaiono a video le strutture che erogano la prestazione "visita fisiatrica" con l’indicazione della prima disponibilità.

Osservazioni: Il compito è stato risolto positivamente, senza difficoltà e anche questa volta, seguendo un percorso lievemente differente da quello pensato da noi valutatori. L'utente ha comunque utilizzato le sue conoscenze pregresse per risolvere il compito, in quanto lavora nell'ambito della Sanità.

Comportamento dell’utente 4

Compito 1

Esito: superato

Tempo: 10 minuti

Descrizione delle azioni:

  1. Entra nella home page, guarda i link all’interno della pagina, incomincia a leggere da sinistra verso destra per cercare qualcosa che consenta di risolvere il compito. Nella sezione di sinistra sotto il gruppo "Argomenti" trova il link "Formazione" e si sofferma ha un attimo di esitazione subito dopo trova il link "Scuole e politiche giovanili".E' indecisa. Alla domanda: Qual'è il motivo della tua esitazione? Risponde:Formazione mi rimanda al concetto Scuola come istituzione mentre Scuola e Politiche Giovanili mi suggerisce che si tratta di un sito indirizzato esclusivamente ai giovani. Decide di selezionare prima il link Formazione
  2. Entra nella nuova pagina, si rende conto che la sezione "Argomenti" si trova spostata ma nota subito che al centro della pagina sono presenti altri siti della Provincia. Ha difficoltà a leggere le informazioni. Nella prima riga nota la presenza d un link "Dipartimento Istruzione". Lo seleziona.
  3. Si rende conto di non trovarsi al posto giusto. Vuole tornare indietro di una pagina ma non riesce ad individuare il controllo Home. Le suggerisco di utilizzare le "bread crumbs" ma non sa cosa sono e a cosa servono. Sulla sinistra nota che si ripresenta il menu per argomenti della Home Page, quindi riconosce il link Scuole e Politiche Giovanili e lo seleziona.
  4. Nota il link del sito "Vivoscuola" e lo seleziona.
  5. Incomincia a leggere i link partendo dalla sezione "Argomenti principali" verso il basso. Si sofferma. Ritorna in testa alla pagina e seleziona la voce "Sistema Scuola" in "Argomenti principali".Alla domanda: "Cosa ti induce a scegliere questo link?Risponde: la parola sistema mi suggerisce qualcosa che ha a che fare con la struttura organizzativa della scuola sul territorio quindi mi aspetto di trovare anche informazioni su Istituti e Comprensori
  6. Nota subito la presenza sul lato sinistro di links importanti, incomincia nella consultazione, la presenza del link "Le Scuole" gli fa capire di trovarsi al posto giusto pertanto lo seleziona.
  7. Nota il cambio di contenuto nel centro della pagina e l’attenzione dell’utente passa subito ai link presenti.
  8. Tra i link presenti l’utente si indirizza subito sotto la sezione "Anno scolastico 2006-2007" al link "Istituti di Istruzione Secondaria di II Grado Partari".
  9. Compare un elenco di scuole della provincia di Trento con indirizzi , numeri di telefono ed e-mail. Scorre l’elenco dicendo di aver trovato ciò che era richiesto.
  10. A questo punto l’utente desidera comunicare con Istituto Tecnico per il Turismo "Gardascuola" di Arco per chiedere informazioni su un suo ex collega. Seleziona quindi il link "mailto". Il computer non è configurato per la posta elettronica pertanto si aprono le finestre per la configurazione. L’utente non comprende il significato delle finestre inserisce qualche dato ma dopo qualche minuto scoraggiata abbandona.

Osservazioni: L'utente ha avuto problemi nella comprensione delle etichette e nella navigazione. Il termine formazione,che appare nella lista prima del link Scuola e politiche giovanili, è ambiguo e trae in inganno. La navigazione è poco visibile per l'utente che è inesperto nell'utilizzo di Internet e quindi nel riconscimento dei controlli.

Compito 2

Esito: non superato

Tempo: 15 minuti

Descrizione delle azioni:

  1. Entra nella home page, esegue la ricerca all’interno della pagina di una sezione che parli di lavoro, all’incontro del link "Lavoro e occupazione" l’utente si ferma ed entra.
  2. L’utente si sofferma a leggere le varie informazioni dei siti della provincia e poi procede selezionando il primo "Agenzia del Lavoro".
  3. L’utente nota sulla destra la presenza del link di suo interesse: "Opportunità di lavoro" gestito dai Centri per l’impiego.
  4. Afferma di essere nella sezione giusta. Lo seleziona e comapre la Bacheca Lavoro. A questo punto non sa come procedere perchè non conosce bene il significato dei check box. Mi chiede aiuto e le spiego la funzione del controllo, quindi deseleziona tutti i check box ad esclusione di "Servizi alle persone" ed "Altre attività".Ha dei dubbi per quanto riguarda le zone territoriali le scorre e a suo parere fanno riferimento alla regione anche se lo ritiene un errore visto che le informazioni rientravano nel contesto della provincia di Trento.
  5. Si sofferma un pò a riflettere le pare di ricordare che la regione è suddivisa in valli, vorrebbe tornare indietro per controllare l'informazione nella home page del portale. Ma non ci riesce ha difficoltà nella navigazione e perde anche le informazioni che aveva ottenuto fino adesso.
  6. Perde tempo a rileggere tutti i link, si demoralizza e lascia perdere la conclusione del compito.

Osservazioni: L'utente continua ad avere problemi con la navigazione e con l'utilizzo dei controlli che non è abituato a interpretare. Alcune informazioni vengono date per scontate e quindi non vengono ben codificate come ad esempio le zone territoriali, portando ad effetti catastrofici, infatti l'utente non conoscendo il territorio si vede costretto a rinunciare al compito.

Compito 3

Esito: non superato

Tempo: 10 minuti

Descrizione delle azioni:

  1. Entra nella home page, esegue la ricerca all’interno della pagina di una sezione che parli di sanità o salute, all’incontro del link "Salute" l’utente si ferma ed entra.
  2. L’utente si sofferma e seleziona il link "Azienda provinciale per i servizi sanitari", al messaggio a video sull’ingresso in una connessione protetta non comprende e non sa cosa rispondere. Gli suggerisco di rispondere "Si"
  3. Nota subito la sezione Servizi On Line ed accede alla voce "richiesta prenotazione visite specialistiche-Cup".
  4. Dopo aver letto la descrizione dei servizi e chi può accedere al servizio, l'utente accede al link "Richiesta prenotazione". L'utente si ferma a pensare. Gli chiedo di esternalizzare il suo pensiero, risponde che gli sembra strano che non sia possibile accedere al sistema di prenotazione. Torna indietro con il tasto back del browser e rilegge ma afferma che il compito non è possibile perché non è in possesso della tessera sanitaria magnetica rihiesta.

Osservazioni: L'utente rinuncia a portare a termine il compito in quanto non possiede le conoscenze necessarie per poter effetuare un prenotazione on line a cui si aggiunge una inefficienza del sistema di prenotazione che non riesce a colmare queste conoscenze.

Conclusioni

I risultati del test sono i seguenti :

  1. Compito 1 : 3 successi, 1 successo parziale
  2. Compito 2 : 1 successo parziale, 1 successo, 1 fallimento
  3. Compito 3 : 2 successi, 1 fallimento

I compiti scelti portano alla navigazione in altri siti, questo ha generato difficoltà per l’utente. In particolare gli utenti sono incorsi nel problema del "getting lost in space" dovuto alla presenza di link simili che portavano a risultati diversi.

L'utente il più delle volte non aveva chiarezza dei link da percorre per portare a termine il compito. In alcuni casi, dopo diversi tentativi, è riuscito a raggiungere l’obiettivo ma in altri ha abbandonato la ricerca delle informazioni. Le informazioni richieste non sono facilmente rintracciabili: il problema maggiore è dovuto all’etichettatura dei link e alla catalogazione delle informazioni. Abbiamo notato che, gli utenti che avevano conoscenze pregresse sull'argomento del compito da eseguire, lo hanno portato a termine con successo.