Salta al contenuto principale [0]
Logo Università degli studi di Udine

Valutazione euristica per la verifica

dell'usabilità sul sito www.regione.campania.it

Ti trovi in : Home - Valutazione euristica Regione Campania - Sommario risultati

Sommario risultati

Al termine della Valutazione euristica le violazioni più critiche sono state riscontrate nelle seguenti euristiche:

  • 1. Visibilità dello stato del sistema
  • 2. Allineamento tra il mondo del sistema e quello reale
  • 3. Controllo da parte dell'utente e sua libertà
  • 4. Coerenza e standard
  • 7. Flessibilità e efficienza d'uso
Per quanto riguarda l'euristica Visibilità dello stato del sistema, i punti che sono stati violati suggeriscono che il sistema non informa costantemente l'utente su ciò che sta succedendo, perchè non offre appropriato feedback. Gli obiettivi delle pagine non risultano essere sempre chiari, i nomi degli autori delle pagine non sono inseriti nelle varie sezioni del sito. Inoltre, non vengono inserite le date di aggiornamento delle pagine e se vengono inserite nuove notizie o funzionalità non vengono evidenziate. L'utente quindi è costretto ad analizzare attentamente la pagina per verificare se sono stati effettuati cambiamenti e se nota errori, malfunzionamenti o informazioni errate non sa a chi rivolgersi per riferire i problemi riscontrati ed ottenere informazioni, perchè mancano i contatti degli autori delle pagine e del sito.

Le criticità riscontrate nell'euristica Allineamento tra il mondo del sistema e quello reale suggeriscono che il sistema non segue le convenzioni del mondo reale, cioè non fà apparire le informazioni in modo naturale e logico. Infatti, all'interno delle pagine analizzate le etichette dei raggruppamenti dei link risultano essere non sempre chiare. Infine, non sono presenti le date di pubblicazione delle informazioni ed il nome dei loro autori. L'utente se nota la presenza di informazioni errate o non chiare, non sa a chi rivolgersi per segnalare gli errori riscontrati ed ottenere informazioni.

Le violazioni dell'euristica Controllo da parte dell'utente e sua libertà evidenzia che se un utente entra in pagine del sito per errore non sono sempre presenti uscite di emergenza chiaramente indicate per poter uscire dal sezione non desiderata e tornare al punto voluto senza effettuare notevoli passi. Si è verificato che "briciole di pane" sono indicate scorrettamente o sono mancanti, l'utente non può scorrere tutti i link utilizzando solamente il pulsante tab della tastiera ed gli acceleratori da tastiera non sono chiaramente indicati.

I punti che non sono stati rispettati nell'euristica Coerenza e standard procurano notevoli problemi ad utenti che utilizzano tecnologie assistive come lettori di schermo. I titoli delle pagine non sempre corrispondono al contenuto e le etichette dei link non sono coerenti con il titolo della pagina di destinazione. Il titolo che appare nella barra della finestra del browser è la prima cosa che viene letta dal lettore di schermo. Il fatto che esso non sia coerente con l'etichetta del link attivato ha come conseguenza che l'utente potrebbe capire che la pagina visualizzata non è quella che desidera. Per quanto riguarda gli standard, non sono state rispettate le classiche convenzioni web per i link, non vengono evidenziati i link già visitati. Un utente che naviga tra le pagine del sito a volte non si ricorda se è gia stato in alcune pagine. Se i link che ha già attivato non vengono evidenziati, l'utente può tornare nuovamente all'interno della pagina. L'utente quindi esegue azioni aggiuntive ed inutili ed è costretto a ricordare le etichette dei link per evitare di entrare in sezioni già viste in precedenza.

Infine, nell'euristica Flessibilità e efficienza d'uso è stata riscontrata una sola criticità. Utilizzando certi browser un utente non può scorrere tutti i link utilizzando solamente il tasto tab della tastiera. Questo problema è particolarmente importante per utenti che utilizzano lettori di schermo.

Realizzato da Bressan Sara
Ultimo aggiornamento: 3 Luglio 2007