Logo Università degli studi di Udine

Università degli studi di Udine

Corso di laboratorio di Progettazione di siti e portali web

Valutazione euristica del sito
http://buy.volareweb.com/jsp/it/web/index/index.jsp




1.Titolo e autori

Questa relazione riguarda la valutazione euristica del sito della compagnia aerea VolareWeb. Tale valutazione serve a dimostrare l'usabilità del sito medesimo, per tutelare ogni tipo di utente che desidera prenotare un volo o anche solamente informarsi su qualunque cosa riguardi la compagnia.
L'analisi è stata fatta da:

- Bazzo Federico , Mat. 71850 , fede-bazzo(at)hotmail.it
- Norcen Marco , Mat.70829 , norcenmarco(at)libero.it

Data stesura rapporto:

-19 Giugno 2007

2.Introduzione

L'analisi è stata svolta basandoci sulle dieci euristiche introdotte da Jacob Nielsen e riviste dal prof. Giorgio Brajnik. Come detto la valutazione euristica mira ad individuare cosa è e non è considerato usabile in un sito web (ma non solo); tramite questa attenta analisi quindi si è in grado di costruire o migliorare un sito web.
Andando avanti con la valutazione verranno proposti i livelli di gravità di un problema,le violazioni riscontrate e i rimedi, il tutto per un tipico scenario adatto al sito.

Scenario e tipo utente simulato:

L'utente in considerazioneè un ragazzo italiano di circa 22 anni.Egli conosce il web, le sue tecnologie, sa utilizzare la sua carta di credito e il suo scopo è comprare un biglietto aereo per una città italiana.

Gli strumenti e le applicazioni per ottenere tutto ciò sono stati:

Classificazione livelli di gravità:

La gravità delle violazioni delle euristicheè calcolata in maniera direttamente proporzionale al loro impatto e alla loro frequenza.
  • PROBLEMA MINORE: la presenza di questo problema viene notata dall'utente ma ci sono facili modi per aggirarlo od evitarlo se la si riconosce o ricorda; esso incide sulla produttività e sulla soddisfazione; non incide sull'efficacia nè sulla sicurezza.
  • PROBLEMA SERIO: il problema viene notato ed esso ha una grossa influenza nel modo di proseguire il compito da parte dell'utente. Esso incide pesantemente sulla produttività e sulla soddisfazione. Può incidere anche sull'efficacia e sulla sicurezza, rendendo difficile, faticoso e/o rischioso il proseguimento del compito;è facile che l'utente compia degli errori. Spesso nonè facile trovare delle vie alternative per ottenere lo scopo.
  • PROBLEMA CRITICO: si tratta di un problema che porta molti utenti a rinunciare al raggiungimento dello scopo: gli errori possono essere molti e con gravi conseguenze, vie alternative non esistono. L'impatto negativo su efficacia e sicurezzaè elevato; è ancora più elevato su produttività e soddisfazione.

Tabella per calcolare la gravità di un difetto
Impatto Frequenza Gravità
1 1 minore
1 2 minore
1 3 serio
2 1 serio
2 2 serio
2 3 critico
3 1 critico
3 2 critico
3 3 critico

4.Risultati in dettaglio

Ecco ora i risultati in dettaglio delle euristiche riscontrate:

1.Visibilità dello stato del sistema

"Il sistema deve costantemente informare l'utente su ciò che sta succedendo, fornendo appropriato feedback in tempi ragionevoli."

ARCHITETTURA:

1.Dove mi trovo?

Le pagine non possiedono un indice uniuforme (prima BLU,poi ARANCIO, poi cambia il carattere a seconda delle pagine) .Mancano anche le breadcrumbs.

Gravità:[SERIO]

Rimedio:

Utilizzare breadcrumbs semplici e uguali stilisticamente tra le pagine.

2.La pagina ha un titolo informativo?

Le pagine non possiedono un titolo informativo sulla barra in alto. Alcune pagine hanno un titolo specificato all'interno che però non risulta abbastanza informativo.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Mettere sempre il titolo adeguato.

3. Dove posso andare?

Possiamo dire che in generale è chiaro l'orientamento delle pagine, tuttavia ci sono delle voci che non sembrano molto chiare (CONFERMA SSL,CONFERMA) portano alla stessa pagina ma con condizioni di sicurezza differenti.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Dare maggiori spiegazioni per ogni azione, applicare un help system più efficiente.

4.Ci sono link e pulsanti importanti che sono visibili senza dover fare scrolling?

La struttura di navigazione a schede fa si che i passi più importanti per la navigazione del sito siano sempre visibili(sono posti in alto); tuttavia se ad utilizzarlo è ad esempio un agente di viaggio egli deve effettuare lo scrolling nella homepage (non è comunque il nostro caso d'uso).
Ben più importante è la scelta di CAMBIO PRENOTAZIONE, fatta da molti più utenti e soggetta anch'essa a scrolling.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Porre tutti i link e i pulsanti fondamentali nella parte alta dello schermo.

CONTENUTO:

1.Cosa sto vedendo e percependo?

Tra le pagine da noi visitate non abbiamo riscontrato grossi errori di visibilità di contenuti importanti.

Gravità:[MINORE]

Rimedio:

Organizzare meglio la visibilità per tutti i contenuti.

2.La pagina ha un chiaro obiettivo?

In generale si, eccezione fatta per la pagina di cambio prenotazione, in cui i tasti CAMBIO ITINERARIO e VISUALIZZA ITINERARIO non fanno l'azione descritta dal titolo.

Gravità:[SERIO]

Rimedio:

Organizzare meglio le due parti di CAMBIO e VISUALIZZAZIONE.

3.La cosa più importante della pagina si trova in alto?

Nelle pagine visitate si.

Gravità:[ESENTE]


4.La pagina ha una chiara struttura (2-3 titoletti di sezione, titoletti chiari, parole evidenziate)?

Nelle pagine visitate si, attraverso l'uso di colori differenti ed un buon contrasto.

Gravità:[ESENTE]


5.L'autore della pagina (persona o ente) è chiaramente indicato?

In tutte le pagine compare sempre il logo della compagnia in alto a sinistra e i credits a piè-pagina.

Gravità:[ESENTE]


6.E' indicata la data di aggiornamento/revisione della pagina?

Non compare mai la data nè di aggiornamento nelle pagine.

Gravità:[CRITICO]


Rimedio:

Metterla all'interno della struttura del sito.

7.I nuovi contenuti della pagina sono chiaramente evidenziati? E le nuove pagine del sito sono evidenziate nella home?

Le nuove pagine (solitamente nuove offerte) compaiono ben evidenziate nella home (ad esempio lampeggiano alcuni elementi). I nuovi contenuti non lo sono sempre (ad esempio alcune scritte nelle nuove offerte).

Gravità:[CRITICO]


Rimedio:

Rendere visibili le informazioni nuove sempre e in modo chiaro.

8.se la pagina è il risultato di una compilazione di una form, è chiaro qual è stato l'esito?

L'esito è chiaro; infatti in caso di errore di compilazione si viene avvertiti da uno script.In caso di fallimento di una ricerca l'esito è espresso come errore.

Gravità:[ESENTE]


PRESENTAZIONE:

1.Posso percepire il testo? le immagini? i contenuti multimediali?

Nelle pagine visitate i contenuti sono percepibili.

Gravità:[ESENTE]


2.Posso percepire i link, i pulsanti, i controlli delle form?

Per i link e pulsanti sì, per il controllo della form di ricerca orari, in caso di ricerca senza selezione visualizza tutti gli orari possibili anzichè nulla (com'è di norma ) .

Gravità:[ESENTE]


3.Si capisce che qualcosa è un link, un pulsante, un controllo?

In generale si ma solamente con un rollover, e questo cambiamento è dato dal mutamento della freccetta del mouse in manina oppure dalla sottolineatura del testo o ancora dalla comparsa un'immagine come in seguito ad un rollover (ad es.SSL).

Gravità:[ESENTE]


Torna all'elenco delle euristiche

2.Allineamento tra il mondo del sistema e quello reale

"Il sistema dovrebbe usare lo stesso linguaggio dell'utente, con parole, frasi e concetti familiari all'utente, puttosto di termini che sono orientati al sistema. Seguire le convenzioni del mondo reale, facendo sí che le informazioni appaiano in ordine naturale e logico."

ARCHITETTURA:

1. I link, pulsanti, controlli delle form hanno etichette appropriate?

Le etichette sui pulsanti,link,controlli nelle form hanno etichette quasi sempre appropriate. Gli unici accorgimenti sono per l'etichetta sul tasto di ricerca volo (sarebbe stato meglio CERCA invece che CONFERMA), e il tasto (abbastanza incomprensibile) CONFERMA SSL accanto al tasto che fa (all'apparenza) la stessa cosa, e cioè CONFERMA del volo.

Gravità:[SERIO]


Rimedio:

Il gestore del sito dovrebbe occuparsi del SSL, e non l'utente.Per il primo problema cambiare l'etichetta con CERCA o CERCA VOLO.

2.Le categorie e i raggruppamenti (di informazioni, di link, di pulsanti, di controlli) hanno etichette appropriate?

Nelle pagine visitate da noi sì.

Gravità:[ESENTE]


CONTENUTO:

1.Il linguaggio è adatto all'audience?

Non sempre, ad esempio ancora il pulsante CONFERMA SSL non è compreso dalla maggior parte degli utenti.

Gravità:[CRITICO]


Rimedio:

Far sì che non sia l'utente ad occuparsi di quel controllo,e quindi eliminarla.

2.Viene indicato il momento in cui una certa informazione è stata pubblicata?

Questo non accade, infatti le informazioni nuove sono prive di data di inserimento nel sito.

Gravità:[CRITICO]


Rimedio:

Far si che per ogni informazione si debba inserire anche la data di pubblicazione.

3.Gli autori sono indicati? come li si può contattare?

L'identità degli autori è presente al percorso:
HOME > CHI SIAMO >
  • Info su volareweb
  • Call Center

Gravità:[ESENTE]


PRESENTAZIONE:

1.Vengono usate icone appropriate?

In generale sì ma in alcuni casi si potrebbe fare affidamento più su un'immagine piuttosto che su un testo per descrivere qualcosa.

Gravità:[MINORE]


Rimedio:

Aumentare il numero di icone o rendere più grafiche quelle esistenti.
Torna all'elenco delle euristiche

3.Controllo da parte dell'utente e sua libertà

"Gli utenti spesso invocano delle funzioni del sistema per errore e abbisognano delle uscite di emergenza chiaramente indicate in modo da abbandonare degli stati del sistema indesiderati senza dover passare attraverso un lungo dialogo. Si supportino azioni di undo/redo."

ARCHITETTURA:

1.Viene evitata una introduzione in Flash? La si può facilmente saltare?

Non è presente un'introduzione FLASH nel sito.

Gravità:[ESENTE]

2.La pagina ha un pulsante "indietro"? oppure le briciole di pane?

Visitando le pagine per la prenotazione di un volo l'opportunità che dà il sito di tornare sui propri passi non è sempre presente; per quanto riguarda le BREADCRUMBS non sono presenti. C'è una cosa che gli assomiglia all'interno della pagina di conferma volo,non è formata da link veri ma solo da un testo che indica dove l'utente è arrivato con la prenotazione.

Gravità:[CRITICO]


Rimedio:

Inserire "vere" breadcrumbs nel sito al fine di avere un migliore orientamento.

3.La pagina ha un link alla home?

Tutte la pagine sono riconducibili alla homepage cliccando sul logo della compagnia, ma ciò non è chiaro.

Gravità:[CRITICO]


Rimedio:

Far sì che ci si accorga che il logo della compagnia è un link oppure renderlo esplicito testualmente.

4.Questi link/pulsanti funzionano correttamente anche all'interno di pagine basate su frame?

Non ci sono frame nella pagina.

Gravità:[ESENTE]


5.Le briciole di pane sono chiaramente indicate?

Non ci sono breadcrumbs nella pagina, eccetto quelle fittizie(vedi euristica 4.2).

Gravità:[CRITICO]


Rimedio:

Inserire "vere" breadcrumbs nel sito al fine di avere un migliore orientamento.

6.Questi link/pulsanti funzionano correttamente anche all'interno di pagine basate su frame?

Non ci sono frame nella pagina.

Gravità:[ESENTE]


7.Se lo scaricamento della pagina richiede tempi lunghi, qualche porzione preliminare dei dati viene resa percepibile?

Non è stato provato.

CONTENUTO:

1.I messaggi di errore suggeriscono come continuare?

Questo non accade, specialmente nel caso di prenotazione di un volo senza andata/ritorno corrispondente alla scelta dell'utente , il sito mostra la prenotazione "dimezzata" (solo andata o ritorno),senza la possibilità di andare avanti.L'unico rimedio è tornare indietro e ricompilare i dati del volo.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Inserire dei messaggi d'errore CHIARI e per ogni tipo di problema.

2.Eventuali restrizioni su browser o plug-in sono chiaramente indicate e correttamente gestite?

Non ci sono plugin nella pagine visitate.

Gravità:[ESENTE]

3.Il caricamento di immagini remote può essere disabilitato?

Non può essere disabilitato.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Abilitarlo.

4.Si può navigare solamente con la tastiera?

Non al meglio e non sempre.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Aggiungere molti accesskey e delegare all'HTML il più possibile i controlli in Javascript.

5.Ci sono acceleratori da tastiera?? sono chiaramente indicati?

Come già detto nel punto precedente non ci sono ACCESSKEY.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Aggiungere accesskey almeno per i controlli prinicpali.

PRESENTAZIONE:

1.Font, colori, animazioni, suoni sono usati in maniera appropriata?

Per quanto riguarda i colori e animazioni sì,per i font si potrebbe migliorare la leggibilità in qualche punto.

Gravità:[MINORE]

Rimedio:

Migliorare la grandezza dei caratteri nel banner in homepage.

2.Gli utenti possono ridimensionare la finestra?

Le finestre normali sì, i messaggi in forma POPUP no.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Rendere dimensionabile tutte le finestre, con controlli anche sui popup.

3.Gli utenti possono modificare la dimensione del testo?

Modificando dai comandi del browser o con la combinazione CRTL+Scrolling, si nota che gli elementi testuali vengono modificati, al contrario di tutto il resto (immagini,banner..) che rimangono a grandezza naturale.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Modificare il foglio di stile inserendo misure relative anzichè assolute, anche per il testo.

4.Gli utenti possono modificare le dimensioni dei frame?

Non ci sono Frame nelle pagine visitate.

Gravità:[ESENTE]


Torna all'elenco delle euristiche

4.Coerenza e Standard

"Gli utenti non devono chiedersi se parole, situazioni o azioni diverse fanno riferimento alle stesse cose. Si seguano le convenzioni determinate dagli standard ufficiali o di fatto."

ARCHITETTURA:

1.L'etichetta di un link o pulsante è coerente con il titolo della pagina destinazione?

Tra le pagine visitate viene rispettato il rapporto link/titolo.

Gravità:[ESENTE]

2.Il titolo di una pagina è coerente con il contenuto della pagina?

E' coerente ma potrebbere esserlo di più.

Gravità:[SERIO]

Rimedio:

Migliorare i titoli analizzando bene tutti i contenuti della pagina.

CONTENUTO:

1.Il contenuto è valido/vero?

Facendo la verifica di conformità secondo l'HTML 4.01 Transistional si riscontrano numerosissimi errori.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Rendere il codice conforme alle norme del w3C.

2.La pagina o il sito è sufficientemente credibile?

Il fatto di non essere valido il codice dovrebbe portare a pensare che non lo è (per il nostro caso d'uso) , ma la maggior parte degli utenti lo reputa tale, soprattutto perchè guardano il pacchetto completo (sito,compagnia,pubblicità,fama..).

Gravità:[SERIO]

Rimedio:

Seguire almeno l'80% dei requisiti definiti in questa relazione.

3.Il contenuto fa riferimento a fonti esterne ed indipendenti che sono credibili?

Navigando per pagine non relative alla nostra ricerca, il sito fa riferimento ai siti degli aeroporti in cui si appoggia, ognuno credibile in quanto fornito di link al suo sito.

Gravità:[ESENTE]

PRESENTAZIONE:

1.Viene coerentemente usato lo stesso stile, colore, font per oggetti simili all'interno di questa pagina? del sito?

Nelle pagine visitate , sì

Gravità:[ESENTE]

2.Il layout della pagina è coerente nel sito?

Se per lo stile,il colore e il font il requisito era rispettato, per quanto riguarda il layout non lo è. Ad esempio nella pagina generale della PRENOTAZIONE si utilizza un layout differente da quello della compilazione dati di una prenotazione specifica.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Utilizzare lo stesso layout per migliorare la coerenza tra le pagine.

3.I colori dei link sono coerenti con le convenzioni di fatto?

I colori rispettano le convenzioni, infatti non ci sono problemi di lettura,e in caso di browser in B/N il contenuto viene presentato in maniera chiara.

Gravità:[ESENTE]

4.Ci sono delle convenzioni del web che sono violate?

Il fatto di dipendere tante volte dal javascript,di non poter sempre tornare alla homepage in modo chiaro non rende il sito perfettamente conforme alle convenzioni.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Cercare di non violare convenzioni del web,attenendosi alle conformità.
Torna all'elenco delle euristiche

5.Prevenzione di errori

" Ancora meglio che dei buoni messaggi di errore è un attento progetto che previene gli errori."

ARCHITETTURA:

1.Errori di navigazione (vicoli a fondo cieco, cicli, link non definiti, smarrirsi) vengono evitati?

Capita tante volte di trovarsi in situazioni di stallo causati dalla mancanza di controllo del browser.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Dare maggiore controllo al browser e fornire breadcrumbs.

2.Le etichette dei link e pulsanti sono non-ambigui?

Capita di imbattersi in etichette ambigue (come già detto CONFERMA e CONFERMA SSL).

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Chiarificare il più possibile le etichette a seconda dell'uso.

3.Informazioni sull'attraversamento di un link vengono forniti in anticipo (dimensione della pagina, formati particolari, tipo di informazione - souno, animazione, video, PDF, ...)?

Si, si conosce a priori le informazioni.

Gravità:[ESENTE]

4.Gli URL usano caratteri semplici (si evitano caratteri che non siano lettere, o nomi lunghi e complessi)?

Nella maniera più assoluta no (la homepage è http://buy.volareweb.com/jsp/it/web/index/index.jsp).

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Utilizzare URL chiari con poche lettere straniere(dato che la compagnia viaggia prevalentemente in Italia).

5.I frame sono evitati?

Si,sempre.

Gravità:[ESENTE]

6.Vengono fornite chiare ed esaurienti istruzioni su come compilare le form? sono adiacenti ai controlli delle form?

Non vengono fornite indicazioni specifiche (ad esempio sui campi obbligatori) oppure il linguaggio non è sempre chiaro (vengono chiesti CODICE DI CONFERMA e NUMERO CARTA per Sicurezza).

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Inserire campi obbligatori,utilizzare linguaggio più chiaro.

CONTENUTO:

1.Nell'uso delle form gli errori vengono prevenuti (mediante menu, liste di scelte, ...)?

Non sempre,un esempio è dato dal punto precedente (ovvero il nome del passeggero di un volo deve essere OBBLIGATORIO). Il calendario presentato con dei campi SELECT in una FORM dovrebbero tenere in considerazione la data attuale (come è fatto in molti calendari PHP o JSP).

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Fare in modo che non si possa accedere a giorni antecedenti al giorno della presentazione.

2.Nell'uso di motori di ricerca, vengono forniti dei punti di partenza (suggerendo termini generali, codici di classificazione, ...)?

Digitando da un motore di ricerca (nel nostro caso GOOGLE)
VOLAREWEB + PRENOTAZIONI si accede direttamente alla pagina dedicata alla ricerca di un volo.

Gravità:[ESENTE]

PRESENTAZIONE:

1.Posso percepire e capire che qualcosa è un controllo su cui è possibile operare?

In generale sì per tutti i controlli da noi utilizzati.

Gravità:[ESENTE]

2.E come lo si usa?

In generale sì (bottoni ben delinati con "manina" al posto della freccetta..).

Gravità:[ESENTE]


Torna all'elenco delle euristiche

6.Riconoscimento piuttosto di memorizzazione

"Rendere visibili gli oggetti, le azioni e le opzioni. L'utente non dovrebbe dover ricordarsi le informazioni relative ad una parte del dialogo nelle successive. Le istruzioni su come usare il sistema dovrebbero essere visibili o reperibili con facilità ogni volta che è appropriato."

ARCHITETTURA:

1.I link sono troppi? Sono presentati in maniera pesante?

Gran parte dei link sono disposti in maniera orizzontale in alto alla pagina, e in generale sono chiari e ordinati.

Gravità:[ESENTE]

2.I tooltip con delle descrizioni più ricche sono disponibili?

L'unico tooltip riscontrato dalla nostra navigazione è stato quello relativo al certificato del SSL, in cui si manifesta facendo comparire la un'immagine relativa al certificato al passaggio del mouse sull'immagine relativa.

Gravità:[ESENTE]

CONTENUTO:

1.Il contenuto della pagina è differenziabile da etichette di link?

Osservando le etichette dei link,sì.

Gravità:[ESENTE]

2.E'chiaro perchè una pagina è rilevante rispetto allo stadio dell'interazione?

Si,ciò è dato ad esempio in fase di prenotazione dai passi (1.Ricerca,2.Seleziona,3.Conferma..).

Gravità:[ESENTE]

3.Le figure hanno delle descrizioni che sono significative?

La maggior parte (quesi tutte) delle figure riguardano elementi stilizzati di aerei, il che hanno significato chiaro e diretto.

Gravità:[ESENTE]

PRESENTAZIONE:

1.I link e i controlli sono chiaramente visibili?

I link sono visibili solamente passandoci sopra col il mouse o tastiera.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Renderli visibili, magari con una sottolineatura (per i link testuali).

2.Le immagini cliccabili sono facilmente riconoscibili?

Solamente con il passare del mouse.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Fare una distinzione tra immagini cliccabili e non cliccabili.

3.Si può distinguere tra link inter- e intra-sito?

In generale tutt i tipi di link sono trattati allo stesso modo.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Usare elementi decorativi per fare la distinzione.
Torna all'elenco delle euristiche

7. Flessibilità e efficienza d'uso

"Gli acceleratori da tastiera - non visibili da utenti principianti - spesso possono velocizzare l'interazione per utenti esperti, facendo sí che il sistema sia allo stesso tempo adatto agli uni e agli altri. Si permetta agli utenti di personalizzare le azioni più frequenti."

ARCHITETTURA:

1.Le pagine possono essere incluse nei favoriti/segnalibri (bookmark) in maniera non ambigua?

Dato il titolo di ogni pagina uguale per tutte,se non si rinominano i bookmarks si può andare incontro a inclusioni doppie o comunque ambigue.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Ridare un titolo possibilmente più corto alle pagine.

2.Vengono offerti dei meccanismi di ricerca?

Tutta la parte del sito dedicata alla prenotazione dei voli e acquisto si basa su un meccanismo di ricerca,non sempre chiaro però (alcune cause sono espresse precedentemente).

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Migliorare l'algoritmo di ricerca dei voli.

CONTENUTO:

1.Gli utenti possono approfondire se - e solo se - lo desiderano?

Per quanto riguarda tutta la parte relativa ai dati personali della compagnia, è possibile approfondire.

Gravità:[ESENTE]

2.Le pagine sono state realizzate in modo che possano essere reperite coi motori di ricerca?

Come detto precedentemente alcune pagine sono reperibili da motori di ricerca, tuttavia si potrebbe migliorare la situazione.

Gravità:[MINORE]

Rimedio:

Validare il codice secondo il w3c e aggiungere informazioni sui METATAG.

PRESENTAZIONE:

1.Gli utenti posssono ridimensionare la finestra?

Come già si possono ridimensionare tutte le finestre a parte i POPUP.

Gravità:[SERIO]

Rimedio:

Rendere tutto ridimensionabile.

2.Gli utenti possono modificare le dimensioni del testo?

Come detto precedentemente quando si ridimensiona il layout le informazioni testuali cambiamo in maniera disordinata mentre le immagini rimangono fisse.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Rendere il testo ridimensionabile correttamente mediante misure relative descritte nel foglio di stile associato.

3.Gli utenti possono ridimensionare i frame?

Non ci sono frame.

Gravità:[ESENTE]

4.Gli utenti possono usare solamente la tastiera?

Non sempre,ad esempio in tutti i controlli in Javascript dipendenti dal dispositivo (MOUSE), non è possibile.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Rendere tutti i controlli indipendenti dal dispositivo (es.: ONCLICK() diventa ONKEYPRESSED() ).

5.Gli utenti possono usare gli acceleratori da tastiera?

Come detto precedentemente non ci sono ACCESKEYS.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Utilizzare ACCESSKEY associati in maniera intelligente.
Torna all'elenco delle euristiche

8.Design estetico e minimalista

"I dialoghi non dovrebbero contenere informazioni che sono irrilevanti o raramente usate. Ogni componente informativo in un dialogo compete con gli altri, e diminuisce la loro visibilità relativa."

ARCHITETTURA:

1.I pulsanti e i link sono raggruppati in base alla loro funzione?

In generale sì (link superiori), ma ad esempio nelle pagine CONTATTI e LAVORA CON NOI i link sono sparsi nel testo.

Gravità:[MINORE]

Rimedio:

Usare meglio la tabulazione e gestire meglio i link con il testo puramente descrittivo.

2.Le cose meno importanti (paragrafi, link, pulsanti) sono minimizzati?

I link principali sono quasi sempre presenti e nella grandezza uguale,il resto è abbastanza posto in secondo piano,ad esempio link a siti esterni.

Gravità:[MINORE]

Rimedio:

Usare meglio la tabulazione e gestire meglio i link con il testo puramente descrittivo.

3.I termini che sono legati al web vengono evitati (es. "segui questo link", "clicca qui")?

Non sempre, ad esempio ci sono due casi trovati:nella pagina TERMINI E CONDIZIONI c'è scritto "FARE CLICK SULL'ICONA PER SCARICARE IL DOCUMENTO IN PDF", oppure nella pagina delle PRENOTAZIONI compare "Clicca qui per leggere le CONDIZIONI DI ACQUISTO e di TRASPORTO".

Gravità:[SERIO]

Rimedio:

Eliminare i termini, sostituendo ad esempio con "VERSIONE PDF" e "CONDIZIONI D'ACQUISTO".

CONTENUTO:

1.La pagina è succinta?

Per le pagine visitate, sì.

Gravità:[ESENTE]

2.I dettagli sono posti in una pagina secondaria?

Nel caso di termini e condizioni o informazioni sì.

Gravità:[ESENTE]

3.La pagina inizia con le conclusioni?

Possiamo dire che per il tipo di informazioni contenute è vero.

Gravità:[ESENTE]

4.Lunghe liste vengono divise in blocchi?

Nelle pagine visitate non abbiamo trovato liste(grandi quantità di informazioni sono presentate in tabelle).

Gravità:[ESENTE]

5.Ciascun paragrafo contiene una singola idea?

Nelle pagine da noi visitate sì.

Gravità:[ESENTE]

PRESENTAZIONE:

1.Le immagini inutili sono assenti?

Le poche immagini non sono considerate inutili,considerando che sono loghi o titoli (pur andando contro il requisito 6 della legge Stanca ).

Gravità:[ESENTE]

2.Le animazioni e lampeggiamenti sono evitati?

Non sono presenti scritte lampeggianti o animazioni.

Gravità:[ESENTE]

3.Le animazioni Flash che sono inutili sono evitate?

E' assente il codice FLASH nelle pagine visitate.

Gravità:[ESENTE]


Torna all'elenco delle euristiche

9.Aiutare l'utente nel riconoscere, diagnosticare e rimediare dagli errori

"I messaggi di errore devono essere espressi in un linguaggio semplice (non codici di errore), devono indicare con precisione l'errore, e suggerire in maniera costruttiva una soluzione."

ARCHITETTURA:

1.Per gli errori di navigazione vengono dati dei suggerimenti costruttivi (es. link iniziali nel caso di nessun risultato da un motore di ricerca)?

Non vengono dati suggerimenti di nessun genere, e quindi come già spiegato si può fermarsi con la navigazione e ricominciare dall'inizio.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Cercare di anticipare l'utente dando avvisi su azioni fortemente a rischio.

2.Vengono efferte delle spiegazioni naturali di ciò che è successo e perché?

Le spiegazioni dopo un errore vengono fornite.

Gravità:[ESENTE]


Torna all'elenco delle euristiche

10.Aiuto e documentazione

"Anche se è meglio se il sistema può venir usato senza documentazione, può essere necessario fornire degli aiuti e documentazione di riferimento. Questo tipo di informazione deve essere semplice da ricercare, focalizzata sui compiti degli utenti, elencare i passi concreti da eseguire, e non essere troppo grande come dimensione."

ARCHITETTURA:

1.Quanto lontano è il materiale di aiuto? quanto bene esso è integrato nelle pagine?

Non vengono dati suggerimenti di nessun genere, e quindi come già spiegato si può fermarsi con la navigazione e ricominciare dall'inizio.

Gravità:[CRITICO]

Rimedio:

Cercare di anticipare l'utente dando avvisi su azioni fortemente a rischio.

2.E' disponibile una mappa del sito?

Si, ci si può da più pagine. Il link è posto a piè pagina.

Gravità:[ESENTE]

3.Viene data una descrizione delle caratteristiche di accessibilità del sito?

No c'è descrizione (anche perchè il sito non è validato).

Gravità:[CRITICO]

Rimedio

Validarlo e mettere le icone del WCAG e WCAG CSS.
Torna all'elenco delle euristiche

5.Sommario dei risultati

Dopo aver effettuato l'analisi sulle pagine che seguivano l'iter di prenotazione di un volo,abbiamo riassunto gli errori riscontrati in una tabella, identificando l'impatto,frequenza e gravità.
Accedi alla tabella.