Conclusioni

Sommario

Durante l'attenta ed approfondita analisi della pagine considerate, sono state riscontrate le seguenti violazioni dei requisiti della legge Stanca:

Vi sono, inoltre, alcune scelte, che non sono propriamente delle violazioni dei requisiti, ma che andrebbero perfezionate e maggiormente curate; in particolare, sono:

[torna al sommario di pagina]

Valutazione finale

Alla luce delle caratteristiche che sono emerse da questa analisi è possibile dire che il sito esaminato è realizzato in maniera piuttosto accurata. Ciò emerge, oltre che dal ristretto numero e dal tipo di requisiti violati, anche dalla non applicabilità di alcuni requisti come ad esempio quelli relativi all'utilizzo di codice Javascript.

Le pagine del sito analizzato, infatti, sono state realizzate in puro codice HTML senza l'utilizzo di Javascript o altro, il che permette la navigazione del sito anche ad utenti che usano tecnologie che non supportano questo tipo di codice. Ciò, a prima vista, può non sembrare particolarmente importante, ma un occhio più attento si renderà conto che, nei siti presenti nel web, vengono molto spesso fatte delle scelte realizzative che portano ad inglobare del codice Javascript nel codice HTML, impedendo di fatto l'utilizzo efficiente e confortevole del sito ad un non trascurabile numero di utenti.

Fra le violazioni che sono state individuate, invece, va sottolineata soprattutto la prima, ovvero la non validità del codice xhtml di due delle pagine analizzate, anche se gli errori presenti nelle pagine considerate sono molto probabilmente dovuti ad una distrazione. Sarebbe quindi preferibile dare maggiore priorità a questo problema e provvedere ad analizzare tutte le pagine del sito ed i fogli di stile con gli opportuni strumenti (validatori) disponibili ad esempio sul sito del W3C.

[torna al sommario di pagina]

Autori

Validazione