Università degli studi di Udine
Progettazione di Siti e portali Web
Tecnica di valutazione dell'usabilità
Valutazione euristica
Monica Noselli

Valutazione Euristica
[D] Descrizione del sito valutato
[R] Risultati
[V] Valutazione Euristica
[G] svolGimento della valutazione
Informazioni utili
[A] Autore e scopo della valutazione
[I] Informazioni di base

Il perché della valutazione

La valutazione viene svolta per il superamento dell'esame di Progettazione di Siti e portali Web, PSW, previsto nel mio piano di studi. Il mio compito è stato svolto sul sito dell'Azienda Sanitaria "Alto Friuli". Ho considerato solamente due pagine (pochissime) rispetto a quelle presenti nel sito, seguendo le euristiche di J.Nielsen modificate dal professore. Precisamente la mia relazione ha valutato la:

Pagina principale al momento della valutazione.
Immagine della home page al momento della valutazione

Pagina dei bandi di gara al momento della valutazione.
Immagine della pagina dei bandi di gara al momentodella valutazione

I miei risultati vengono riportati in forma tabellare:
Tabella dei risultati
Punti di valutazione Gravità Pagina
Visibilità del sistema seria home
seria Bandi di gara
Allineamento sistema/realtà minima home
minima Bandi di gara
Controllo e libertà dell'utente critica home
minima Bandi di gara
Coerenza e standerd minima home
minima Bandi di gara
Prevenzione di errori seria home
critica Bandi di gara
Riconoscere (non ricordare) minima home
minima Bandi di gara
Flessibilità ed efficienza minima home
seria Bandi di gara
Design estetico e minimalista minimo home
nullo Bandi di gara
Diagnosi e rimedio di errori seria home
nulla Bandi di gara
Aiuto e documentazione minima home
minima Bandi di gara
Sicurezza e privatezza seria home
nulla Bandi di gara

Descrizione del sito valutato

Quella che segue è una mia breve e personale descrizione del sito dell'azienda sanitaria "Alto Friuli", delineata sulla base delle conoscenze acquisite seguendo il corso di PSW.
Il sito è prevalentemente di carattere informativo ed è rivolto ad utenti che cercano informazioni e risposte riguardanti la sanità, più precisamente la sanità nella zona geografica dell'Alto Friuli.

Inizio pagina | Svolgimento della valutazione

Valutazione Euristica

Introduzione

NOTA BENE: la valutazione del sito è stata effettuata nel mese di marzo del 2006. Sono state inserite alcune immagini rispettive alla versione testata poiché il sito potrebbe essere stato sottoposto a manutenzione come previsto dal ciclo di vita di un sito.

Il sito è posto a manutenzione

Alcune immagini vengono volutamente aperte in una finestra nuova in modo tale da lasciare la possibilità all'utente di poterle osservare mentre sta leggendo questa relazione. Ho avuto modo di constatare questa attività anche durante lo svolgimento della valutazione e il mio lavoro potrebbe non essere coerente al momento della lettura rispetto al sito in rete. Questa valutazione è stata richiesta dal mio professore al solo fine di superare l'esame previsto nel mio piano di studi.

La valutazione euristica è una tecnica di valutazione dell'usabilità di tipo analitico che si basa su dei principi (euristiche) al fine di individuare violazioni all'interno delle pagine che vengono prese in esame.
Per svolgere la valutazione, ho navigato per qualche ora sul sito, al fine di famigliarizzare con i contenuti, in seguito ho proceduto con l'analisi. L'esame richiede che la valutazione sia basata sulla tipologia di utente qualsiasi che si rivolge all'ente con un browser grafico dal PC di casa.
Durante i miei studi ho seguito un corso di informatica medica ma ritengo che l'esperienza che possiedo nel dominio di applicazione (sanità) sia quella comune, cosa oltrettutto indispensabile per la fruizione delle informazioni contenute nel sito rivolto ad un target di persone comuni.
Spero di raggiungere un livello di valutazione abbastanza buono.
I principi in base ai quali ho eseguito la mia valutazione sono le euristiche di J.Nielsen modificate dal professore universitario Giorgio Brajnik.
Per ogni punto ho riportato:

La valutazione specifica è eseguita rispetto ai tre punti di vista con cui si può osservare un sito: contenuto, architettura e presentazione.
Il livello di gravità si basa su due parametri: impatto e frequenza. All'impatto si assegnano valori da uno a tre. I criteri per assegnare questi valori dipendono dal rilevamento da parte dell'utente dell'errore e da quanto facile è per lui risolverlo o aggirarlo.
  1. L'utente nota il problema e vede facili modi per aggirarlo riuscendo a raggiungere il termine del compito;
  2. l'utente nota il problema ma gli è difficile superarlo, compie errori e perde tempo. Riesce a raggiungere il termine del compito con fatica, notevole tempo e con vari tentativi e usando ingegno;
  3. l'utente nota il problema e spesso rinuncia al raggiungimento del compito. Compie molti errori e spesso sono gravi. Non ci sono ulteriori alternative.
Anche per la frequenza i valori variano in un nsieme di tre elementi:
  1. il problema si manifesta raramente;
  2. si manifesta ogni volta che viene svolto un determinato compito;
  3. si manifesta più volte durante lo svolgimento del compito.

Strumenti utilizzati

Per svolgere il mio compito ho installato e usato la toolbar accessibility di Firefox, versione 0.8. A volte ho utilizzato anche la barra di accessibilità di IE. Sono strumenti gratuiti, intuibili e di facile uso per gran parte delle loro funzionalità.
Ho navigato tra le pagine con Firefox/0.8, con Microsoft Internet Explorer v.6 (IE) e con Lynx sotto il sistema operativo windows. Purtroppo non ho operato anche sotto Unix/Linux per motivi logistici. L'architettura hardware usata è un portatile Asus Intel Pentium con processore 1600MHz, 1.60 GHz e 512MB di ram. A volte ho utilizzato un fisso del laboratorio del dimi (laboratorio dell'università di Udine) con sistema operativo Windows 2000 e 256 di ram.

Osservazioni

Ho notato una ottimizzazione verso il browser IE su diversi punti che ho osservato:

Ci sono problemi di relazioni tra le diverse pagine. Viene dato per scontato che il selezionare una lingua verrà fatto dall'utente solamente nella pagina principale: se ci si trova in una pagina interna, compiere questa azione riporta alla home page. Personalmente mi aspetterei la stessa pagina in cui ho richiesto una lingua diversa.
Sembra che gli acceleratori di tastiera siano utilizzabili solamente escludendo il CSS; è stupido togliere funzionalità che potrebbero servire a utenti più esperti e rendere cosí meno veloce la loro navigazione.

Svolgimento della valutazione

Valutazione della pagina iniziale


Visibilità dello stato del sistema
home page

Il sistema deve costantemente informare l'utente su ciò che sta succedendo, fornendo appropiato feedback entro tempi ragionevoli.

La gravità è seria

Allineamento tra il mondo del sistema e quello reale

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Contenuto

La home page si propone come punto di partenza per la navigazione del sito.
La pagina di ingresso del sito appare chiara: sebbene il titolo della finestra e l'URL non siano molto semplici da capire, il titolo della pagina è autoesplicativo e si riesce a comprendere e percepire il dominio di applicazione, la sanità nell'Alto Friuli. Un utente se capita per caso in questa pagina e/o se disabilita il caricamento delle immagini riesce a capire il dominio del sito leggendo le etichette dei link.
Disabilitando le immagini si perde un po' l'orientamento: si riesce ancora a capire il dominio di applicazione però non compare nessuna etichetta in alto comprensibile che permetta di stabilire la locazione geografica. Diverso è il problema che si crea nella parte dell'area e-governement: l'immagine che non viene caricata non viene percepita in alcun modo e il testo dell'attributo "title" che è stato previsto non viene visualizzato. Essendo una immagine funzionale, link, dovrebbe essere percepita.
L'autore è indicato alla fine della pagina ma presenta il problema di prima sollevato dalla disabilitazione delle immagini ma in questo caso al passaggio del mouse appare il testo dell'attributo "title". Invece non è presente la data di revisione o ultima modifica.

Architettura

Il sitema di etichettatura utilizzato rende comprensibile che il sito permette di informarsi sui servizi che l'azienda sanitaria offre ai cittadini, sulle informazioni ritenute utili, sull'Azienda sanitaria in modo più specifico, sulle relazioni esterne dell'azienda, sulla possibilità di raggiungerli e contattarli,su informazioni attinenti alla modulistica e alla bacheca. Ci sono due sottosezioni: "servizi" della categoria "servizi per i cittadini" e la sottocategoria "bandi" della categoria "l'Azienda". Mentre per la seconda potrebbe essere ragionevole distinguere i bandi di gara e di concorso dagli altri link che sono in questa sezione, per l'etichetta "servizi" potrebbe risultare una sezione in più. Se la categoria principale è propio "servizi per i cittadini" perché crearne una sotto di questa con una etichetta ancora più generica? I link "per i cittadini all'estero" e "per gli stranieri" potrebbero venir inglobati semplicemente nella categoria "servizi per i cittadini". Ritengo che si sia voluto distinguere queste due sezioni per una maggiore chiarezza quindi a mio avviso questo problema mi risulta un falso positivo. Raggruppati con sfondo diverso ci sono altre due categorie: usabilità e area e-governement. La seconda prevede una form per registrarsi.
La struttura della home page è formata da sezioni di informazioni raggruppate per argomento. Da questa pagina è possibile accedere alle diverse categorie di contenuto in cui è stato suddivisa l'informazione.
Su Mozilla Firefox usando solo il tasto di tabulazione è impossibile navigare: si possono solo selezionare le diverse lingue con cui leggere il sito. Il sito non è navigabile senza l'uso del mouse.
In Internet Explorer la tabulazione funziona ed è chiaro che link viene selezionato solamente se il focus è all'interno della pagina.
Le informazioni sono raggruppate tutte in una zona che occupa la metà del mio schermo (un 16/10) e quindi lo spazio non utilizzato è parecchio. È necessario fare uno scroll per raggiungere tutte le informazioni. Ritengo che l'impaginazione sia abbastanza buona perché le informazioni più importanti sono comunque visibili, i link sono ben distanziati e non si fa fatica nè a capire quando sono selezionabili (usando un mouse vengono sottolineati e colorati con un diverso colore seppur chiaro) e nemmeno a selezionarli.

Presentazione

Solitamente i link sono sottolineati. poiché il contenuto informativo della home page è dato da tutta una serie di link, probabilmente per un fatto estetico di cacografia si è voluto evitare questa convenzione e dinstinguere i link inserendoli all'interno di liste (in questo modo si visualizza un quadratino vicino alle etichette usate per i link, per i browser grafici).
Se si utilizza un mouse, passandolo sui link questi divengono sottolineati e cambiano colore.
Ogni link presenta un testo definito con l'attributo "title", a mio avviso non esplicativo perché non porta alcuna ulteriore informazione: ripete solamente il testo del link.
La form è chiara e le due etichette sono sia visivamente che marcatamente etichettate ai relativi controlli.
Sono presenti dei tasti funzionali (accesskey), validi solamente per l'immissione dei dati nella form, ma non sono visibili all'utente. Questo potrebbe ridurre la velocità di utilizzo degli utenti, oltre che la loro soddisfazione.
Per dichiarare chi è l'autore del sito viene usata una immagine (il logo dell'insiel). Secondo la mia opinione non è stata fatta una buona scelta perché disattivando le immagini, il logo non viene caricato e al solo passaggio del mouse compare il testo dell'attributo "title". Rimane il fatto che se si disattiva il caricamento di immagini e non si fa uso del mouse, oltre a non poter fruire della pagina, l'informazione che essa contiene non viene nemmeno percepita del tutto.
L'utilizzo di un browser testuale non evidenzia queste problematiche.
La pagina appare comunque chiara e limpida, la distribuzione dei contenuti è abbastanza ben pensata, anche se per accedere a tutte le informazioni è necessario fare uno scroll (queste informazioni non sono quelle di maggiore importanza).

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Allineamento tra il mondo del sistema e quello reale - home page

Il sitema dovrebbe usare lo stesso linguaggio dell'utente, con parole, frasi e concetti familiari all'utente, piuttosto di termini che sono orientati al sistema. Seguire le convenzioni del mondo reale, facendo sí che le informazioni appaiano in ordine naturale e logico.

La gravità è minima

Visibilità dello stato del sistema | Controllo da parte dell'utente e sua libertà

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Contenuto

Essendo un insieme di link quello che viene valutato non è il livello di dettagli del contenuto, se esso è adeguato, bensì ci si chiede se le loro etichette sono comprensibili, adatte al target, se caratterizzano i contenuti che selezionandole vengono presentati. Le etichette indicano dove portano i link e i raggruppamenti sono chiari.
Le persone all'interno dell'azienda si possono contattare tramite e-mail prevista nella sezione "contatti" oppure seguendo l'etichetta "numeri utili" della categoria "info utili". Inoltre viene spiegato come raggiungere fisicamente la struttura dell'ente selezionando il link "come raggiungerci". Viene prevista anche tutta una intera sezione dedicata all'azienda stessa per presentarsi al pubblico attraverso la categoria "l'azienda".

Architettura

Le etichette sono esplicite e portano in linea generale ad un contenuto che ci si aspetta al momento della loro selezione.
Per creare la form di registrazione sono state usate etichette adeguate per l'inserimento del campo di testo, mentre per l'invio è stato usato del carattere (due segni di maggiore dette anche parentesi angolari destre). Sarebbe stato più appropiato usare una etichetta anche per l'invio dei dati, come ad esempio "accedi" oppure "entra", più esplicita (questo comunque non ostacola il compimento del compito nè lo allunga in termini di tempo in quanto l'utente si aspetta un qualche pulsante di invio dati).
L'unica abbreviazione presente è per l'etichetta "S.O. Marketing Sociale" della categoria "contatti" che non viene mai estesa, nemmeno dall'attributo "title" e apre direttamente la finestra di "new message" di Outlook Exspress (se installato).

Presentazione

Le uniche icone che vengono usate sono quelle per indicare la visualizzazione a caratteri piccoli, medi e grandi. Viene utilizzata la lettera "a" con diverse grandezze e mi sembra una buona soluzione. I colori sono pochi, neutri ma il loro contrasto non è sufficiente: le categorie principali sono colorate di arancione/sabbia, i link sono blu; due categorie sono separate dalle altre mediante colore di sfondo e di etichetta.
La pagina appare chiara e limpida.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Controllo da parte dell'utente e sua libertà - home page

Gli utenti dovrebbero essere liberi di selezionare e sequenzializzare le attività, senza che sia necessariamente il sitema a farlo per loro. Spesso invocano delle funzioni del sistema per errore e abbisognano di uscite di emergenza chiaramente indicate in modo da abbandonare degli stati del sistema indesiderati senza dover passare attraverso lunghi dialoghi.

La gravità è critica

Allineamento tra sistema e realtà | Coerenza e standard

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Osservazioni positive

  1. architettura:
  2. presentazione:

Contenuto

L'utente deve poter interagire con il sistema per usufruire delle informazioni offerte. Ci sono problemi di navigazione utilizzando la sola tastiera con i browser grafici (Firefox e IE) in quanto il focus deve essere già all'interno della pagina per poterla navigare e non sempre funziona. Inoltre utilizzando un lettore di schermo molti link rimandano a una pagina di errore del server.
Ho provato a registrarmi utilizzando la form e mi aspettavo una pagina diversa, magari con più informazioni o con meno, con una impaginatura diversa... invece la pagina restituita mi offriva solo un saluto personale e niente di più. Sarebbe utile far capire all'utente quali sarebbero i vantaggi che otterrebbe dalla registrazione.
Utilizzando un lettore di schermo molti link non sono selezionabili e quindi l'utente non è in grado di interagire e fruire pienamente con il sistema.
Utilizzando la modalità prevista da Firefox per ingrandire i caratteri (tasto "ctrl" assieme al "+")le informazioni sono ancora fruibili, con IE scegliendo dalla barra di navigazione l'opzione tool-internet option-accessibility e spuntando l'etichetta "ignore font size specified on Web page", il font si visualizza più grande e come per Firefox, le informazioni restano fruibili.
Non sono state dichiarate restrizioni ma a me sembra essere stato ottimizzato per navigare con IE, dati i problemini riscontrati con Firefox e Lynx. Purtroppo non è possibile ottimizzare dei file per tutti i browser e dal risultato delle statistiche di utilizzo dei diversi dispositivi, mi sembra abbastanza buona come scelta.

Architettura

Non è possibile navigare solo con la tastiera usando Firefox: i link selezionabili sono solo quelli riguardanti la scelta delle lingue. Anche con Internet Explorer compare un problema di navigazione se si ha attiva una barra che prevede un campo di inserimento dati (come quella di "Yahoo") e non solamente quella della barra degli indirizzi: se il focus non è all'interno della pagina, essa non è navigabile. Mentre per IE il problema non si presenta se si ha visualizzata solo la barra di navigazione, per Firefox il problema non si risolve e la pagina resta non fruibile.
Posizionando il focus all'interno della pagina, con Firefox, si riesce a passare da link a link, ma arrivati al link "meteo" prima e all'immagine del logo dell'"insiel" dopo, continuando a tabulare si attivano i link rispettivi, raggiungendo una pagina di errore "404 File not found" e il sito dell'Insiel.
Viene utilizzato del codice flash per presentare le news. Se non si ha il plug-in, non viene caricato nulla e non c'è altro modo chiaro, diretto e intuitivo per raggiungere queste informazioni da altri link presenti nella pagina.
Essendo nella pagina iniziale non è presente un link alla home page e non ci sono"briciole di pane".
Alcuni link aprono nuove finestre, l'utente ne viene informato tramite l'attributo "title".

Presentazione

Sotto questo punto di vista sono state implementate diverse opzioni di visualizzazione che permettono di personalizzare lo stile di presentazione della pagina: quelle grafiche con caratteri piccoli, medi e grandi ed una versione ad alto contrasto. Quando si visualizza il sito in una di queste modalità , la modalità scelta rimane cliccabile. Non ha senso questa opzione in quanto la si sta già fruendo. Credo, anche guardando il codice che sia stato creato un template e che venga usato sempre lo stesso senza riportare le opporune modifiche di volta in volta.
I controlli del browser rimangono attivi quindi viene comunque offerta una "via di scampo" nel caso dovessero comparire situazioni critiche.
Viene data la disponibilità di diversi fogli di stile in base al tipo di dispositivo che si sta usando per navigare all'interno del sito attraverso l'attributo "media" del marcatore "link". Anche se la scelta non è diretta, implicitamente vengono proposti diversi stili cliccando sulle modalità di visualizzazione spiegate qui sopra.
I campi di testo della form sono adeguatamente grandi per contenere i valori richiesti per quanto lunghi essi potrebbero essere.
Disabilitando il caricamento del css dal browser la presentazione cambia: diventa linearizzata quindi le informazioni sono fruibili sia con IE che con Firefox.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Coerenza e standard - home page

Gli utenti non devono chiedersi se parole, icone, situazioni o azioni diverse fanno riferimento alle stesse cose. Si seguano le convenzioni determinate dagli standard ufficiali o di fatto.

La gravità è minima

Controllo da parte dell'utente e sua libertà | Prevenzione di errori

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Contenuto

Le etichette dei link sono comprensibili e si intuisce bene l'informazione a cui puntano.

Architettura

I titoli delle categorie sono coerenti con le etichette dei link e questi lo sono con i contenuti più importante.
La struttura delle pagine che si visualizzano seguendo i link con i browser grafici sono a mio avviso buone perché riprendono in un menu le etichette delle categorie specificate nella home page, mantengono visualizzati sulla sinistra i link della sezione scelta, prevedono una breadcrumbs per indicare il percorso seguito e visualizzano l'informazione richiesta nel corpo della pagina (al centro). La testata è invariata, e permette ancora di cambiare lingua. Alcune pagine però prevedono l'etichetta con il nome della lingua e vicino la bandiera della nazione, altre pagine invece mostrano solo la bandiera. Tutte le pagine dovrebbero a mio avviso mostrare solo la bandiera e tramite l'attributo"title" specificare il nome della lingua o della nazione. Non è un grosso problema per il raggiungimento di un compito.
Alcuni link fanno riferimento a siti esterni (come ad esempio quello del 118 che sono indipendenti e credibili).

Presentazione

Le categorie principali vengono introdotte da una piccola iconcina rappresentante il logo dell'ente e le etichette sono di un colore sabbia. Le sottocategorie sono di un azzurro chiaro, mentre le due categorie a se stanti di "usabilità" e di "e-governement" sono scritte in nero. Disabilitando il CSS le informazioni cambiano stile, colore e font ma restano coerenti nella loro funzionalità all'interno della pagina. I link interni ad ogni sezione sono costruiti mediante delle liste non ordinate, questo permette una presentazione grafica relativamente facile da implementare e stampano a video un segno (nel nostro caso un quadrattino) prima dell'etichetta, chiarendo maggiormente la struttura.
La pagina ridimensionata non è visibile in modo completo con Firefox: pur comparendo la barra di scroll orizzontale le informazioni a sinistra scompaiono e non sono raggiungibili. I vincoli dettati dalla gabbia grafica non vengono osservati e creano disabilità .

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Prevenzione di errori - home page

Ancora meglio di buoni messaggi di errore è un attento progetto che previene gli errori.

La gravità è minima

Coerenza e standard | Riconoscere è meglio di ricordare

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Contenuto

Non ho trovato errori ortografici.

Architettura

Le etichette sono non-ambigue . Nonostante la facile reperibilità ci sono altri errori, come ad esempio l'untitled document che segue un link prodotto dalla ricerca del motore.
Navigando con lynx compare un "cerca" che in Firefox e IE non viene visualizzata. Non funziona e non vengono offerti nemmeno suggerimenti per procedere oltre.
Ci sono diversi errori di navigazione usando il browser grafico Firefox: i link "Prestazioni e ambulatori" e "per i cittadini all'estero" riportano sempre alla home page lasciando perplessi i visitatori. Il link al "meteo" restituisce una pagina "404 Not found" incomprensibile all'utente.
Navigando con lynx i problemi di navigazione sono moltiplicati in modo esponenziale: "domande e risposte", "segnalazioni", "la tua opinione", "modulistica", "opuscoli informativi", "medici di medicina generale", "pediatri di libera scelta", "link utili", "l'Ass3 nella regione fvg", "di gara", "di concorso", "comunicazioni esterne", "documenti aziendali", "formazione", "comunicazioni interne", "rassegna stampa", "carattere piccole", "carattere medio", "carattere grande", "versione solo testo", "versione alto contrasto", "registrati", "hai dimenticato la password", anche il login non funzionano portano ad una pagina vuota oppure di "servizio temporaneamente non avviabile"; altri link ("Prestazioni e ambulatori", "per i cittadini all'estero") ritornano la stessa pagina.

Presentazione

I campi della form sono chiari, vengono usati anche gli accesskey (U, P, V) che però non sono visibili e non ci si rende conto della loro esistenza. Il primo campo, quello per l'inserimento del nome ha valore predefinito. La form di registrazione non è case sensitive, ma questo non viene specificato. Viene offerta una buona opzione nel caso in cui l'utente dimentichi la password: mediante il link "Hai dimenticato la password" si visualizza una seconda form indicante la seguente scritta: "Inserendo il tuo nome utente ti verrà riassegnata una nuova password che potrai cambiare in qualunque momento. La nuova password ti verrà comunicata tramite indirizzo e-mail.". Ho personalmente provato l'esperienza di dimenticare la password ed ho seguito le indicazioni proposte dall'interazione con l'interfaccia utente. Lo stesso giorno mi è arrivata la mail di presa visione e la nuova password.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Riconoscere è meglio che ricordare - home page

Rendere visibili gli oggetti, le azioni e le opzioni. L'utente non dovrebbe dover ricordarsi le informazioni relative ad una parte del dialogo nelle successive. Le istruzioni su come usare il sistema dovrebbero essere visibili o reperibili con facilità ogni colta che è opportuno.

La gravità è minima

Prevenzione di errori | Flessibilità ed efficienza d'uso

Osservazioni negative

  1. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Contenuto

I link sono raggruppati in modo coerente per affinità e logica in modo da facilitare la comprensione dello schema mentale che segue.
Tutte le etichette sono concise e caratterizzanti l'informazione cui puntano.

Architettura

I tasti rapidi utili per raggiungere la form di login sono invisibili ma utilizzano lettere correlate alla loro funzione: [U] per Utente, [P] per Password e [V] per inVio.
Ci sono anche altri due tasti rapidi: [S] [R], poiché con lynx si vede la presenza di un campo di ricerca penso che si riferiscano a questo, magari [S] per scrivi e [R] per ricerca. Dal file sorgente sembrerebbe di no, ma utilizzando la barra di accessibilità per visualizzare gli accesskey ne compaiono definiti cinque, mentre la pagina di aiuto ne prevede altre senza specificare a quali pagine si riferiscono.
Essendo i link inseriti all'interno di liste vengono visualizzati in modo chiaramente raggruppato anche utilizzando un lettore di schermo come lynx, anche se non dovrebbero venir specificati marcatori della struttura per la presentazione.
L'URL ha un nome un po' complesso (http://www.ass3.sanita.fvg.it) e inoltre le pagine sono dinamiche (http://www.ass3.sanita.fvg.it/servlet/page?_pageid=53&_dad=pass3&_schema=PASS3) e lo si può notare anche dal fatto che la data è sempre aggiornata. Il nome del dominio dovrebbe essere più diretto: invece che ass3 potrebbe essere azienda3. Utilizzando un motore di ricerca (come ad esempio Google basta scrivere una interrogazione relativamente semplice come ad esempio "sanità alto friuli" oppure se si ricorda il nome "ass3" (ma riconoscere è meglio che ricordare) per raggiungere il sito e provando a fare una query del tipo "sanità friuli", "ospedale carnia", "ospedale tolmezzo", "ospedale gemona", il sito compare sempre tra le prime quattro risposte. Mi sembra ben posizionato rispetto a importanti utenti quali sono i motori di ricerca.

Presentazione

La prima pagina è formata da un insieme di link, suddivisi sotto diverse categorie. Solitamente per convenzione i link vangono sottolineati, in questo sito invece si prevede che essi si sottolineino al passaggio del mouse. Questa scelta è stata fatta probabilmente per rendere più pulita la pagina in quanto i link che essa contiene sono parecchi. Non c'è modo di riconoscere quali siano i link che precedentemente sono stati selezionati. Ritengo che essi siano stati classificati bene e che l'utente riesca a capire quale sia quello che lo avvicina maggiormente allo svolgimento del suo compito. Nonostante ciò sarebbe utile identificare i link precedentemente percorsi da quello non ancora visitati e rendere in questo modo una maggiore chiarezza di navigazione. Inoltre nonostante i link siano relativamente tanti, sono ben distribuiti sia per la visualizzazione con browser grafici, sia con lettori di schermo.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Flessibilità ed efficienza d'uso - home page

I tasti rapidi -non visibili da utenti principianti- spesso possono velocizzare l'interazione per utenti esperti, facendo sí che il sistema sia allo stesso tempo adatto agli uni e agli altri. Si permetta agli utenti di personalizzare le azioni più frequenti.

La gravità è minima

Riconoscere è meglio di ricordare | Design estetico e minimalista

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Osservazioni positive

  1. architettura:
  2. presentazione:

Contenuto

Il sito prevede diverse funzioni di visualizzazioni a caratteri piccoli, medi, grandi, in una versione ad alto contrasto e in una di solo testo.
Esiste una form per la ricerca ma nei browser grafici è nascosta e non è utilizzabile, nel lettore di schermo è evidente: è il primo focus della pagina. Utilizzandolo si riceve in risposta una videata di errore 503 service temporarily unavailable (esiste solo questa modalità di ricerca).
Il sito è multilingue: oltre all'italiano, lingua comune alla maggioranza del target, è prevista la navigazione anche in friulano, inglese, sloveno e tedesco.

Architettura

Se l'utente volesse inserire il link al sito nei suoi favoriti (bookmarks) l'etichetta che verrebbe associata in modo automatico è "Ass3". Non è molto esplicativa, sarebbe meglio usare una più indicativa, come a esempio "Sanita3 - AltoFriuli" (titolo della pagina).
La pagina contiene delle news che vengono visualizzate mediante codice flash. Non si è in grado di saltare questa parte con l'utilizzo della sola tastiera .
I tasti rapidi sono stati implementati ma non funzionano. Consegue che nemmeno la form (quella visibile ma anche quella di ricerca nascosta) non sono raggiungibili mediante l'utilizzo della sola tastiera.
L'URL ha un nome un po' complesso (http://www.ass3.sanita.fvg.it) e inoltre le pagine sono dinamiche (http://www.ass3.sanita.fvg.it/servlet/page?_pageid=53&_dad=pass3&_schema=PASS3) e lo si può notare anche dal fatto che la data è sempre aggiornata. Il nome del dominio dovrebbe essere più diretto: invece che ass3 potrebbe essere azienda3 (ma questa è una sottigliezza), invece l'indirizzo completo è relativamente difficile da ricordare. Utilizzando un motore di ricerca (come ad esempio Google basta scrivere una interrogazione relativamente semplice come ad esempio "sanità alto friuli" oppure se si ricorda il nome "ass3" (ma riconoscere è meglio che ricordare), provando a fare una query del tipo "sanità friuli", "ospedale carnia", "ospedale tolmezzo", "ospedale gemona", il sito compare sempre tra le prime quattro risposte del motore di ricerca. Mi sembra ben posizionato rispetto a importanti utenti quali sono i motori di ricerca.

Presentazione

La superficie della pagina non viene utilizzata pienamente. La gabbia grafica è stata progettata per inglobare le informazioni sempre al centro, senza espanderle lateralmente e se la finestra viene ridimensionata, usando IE le informazioni restano visibili mentre se viene utilizzato Firefox (0.8) si perde la parte sinistra delle informazioni, sebbene venga visualizzata la barra di scorrimento orizzontale.
Usanfo Firefox il sito permette di aumentare o diminuire la grandezza del font. Prevede comunque dei link per navigare con solo testa, a caratteri piccoli, medi, grandi e con forte contrasto.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Design estetico e minimalista - home page

I dialoghi non dovrebbero contenere informazioni che sono irrilevanti o raramente usate. Ogni componente informativo in un dialogo compete con gli altri e diminuisce la loro visibilità relativa.

La gravità è minima

Flessibilità ed efficienza d'uso | Diagnosi e rimedio degli errori

Osservazioni negative

  1. architettura:
  2. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Contenuto

Il contenuto della pagina è formato da link categorizzati bene.

Architettura

I dettagli sono raggiungibili dai link e vengono evitati termini del dominio del web.
Eliminando alcuni link si toglie la possibilità dell'utente di recuperare le informazioni che contengono. Penso che sia stata effettuata una buona categorizzazione delle informazioni.

Presentazione

Le immagini sono relativamente poche; non ci sono lampeggiamenti ma c'è una presentazione in flash per proporre le informazioni nuove. L'uso dei colori, di diversi tipi di font e l'uso di dimensioni diverse per i caratteri sono ben studiate, vengono modificate mediante css per una presentazione esteticamente chiara e limpida. Se disattivato le informazioni rimangono comunque fruibili con una lettura linearizzata.
La prima cosa che salta all'occhio all'apertura della pagina è l'immagine di "pronto aiuto" e la sezione di "usabilità" e "e-governement". Tutti gli altri link delle diverse categorie in cui sono stati suddivisi si perdono un po' nello sfondo bianco. Questo succede perché l'immagine ha uno sfondo azzurro vivo e le due sezioni menzionate sono su sfondo leggermente più scuro rispetto a tutto il resto. Potrebbe essere positivo che l'utente sappia prima di iniziare la navigazione che ha la possibilità di scegliere come vedere le pagine. Mentre potrebbe essere fastidioso che l'attenzione venga richiamata da un link che porta alla visualizzazione di un pdf con informazioni che potrebbero essere immediatamente acquisite meglio mediante una semplice immagine, o meglio ancora del testo, più fruibile. Credo che il pdf sia stato pensato per essere stampato poiché contiene solamente un manifesto di pronto aiuto con un numero verde. Penso che nessun utente stampi una intera pagina per avere il numero di telefono e alcuni nomi di persone che potrebbero essere contattate. Credo invece che, nel caso in cui l'utente necessiti di questa informazione, si procuri un semplice fogliettino e una penna.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Diagnosi e rimedio degli errori - home page

I messaggi di errore devono essere espressi in un linguaggio semplice (non codici di errore), devono indicare con precisione l'errore e suggerire in maniera costruttiva una soluzione.

La gravità è minima

Design estetico e minimalista | Aiuto e documentazione

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. architettura:

Contenuto

La pagina che viene restituita seguendo il link "meteo" smarrisce l'utente perché visualizza una pagina di errore non comprensibile.

Architettura

Ci sono alcuni errori che portano a situazioni strane: i link "Prestazioni e ambulatori" e "per i cittadini all'estero", rimandano alla pagina principale, la stessa da cui viene selezionato il link. Mentre arrivati al link "meteo" e all'immagine dell'Insiel utilizzando una navigazione con il solo uso della tastiera in Firefox, procedendo con la tabulazione, si arriva a pagine non aspettate: per il primo link di errore dalla quale si può solo ritornare indietro; dalla seconda si arriva alla home page dell'Insiel. Motivo di questo errore è l'utilizzo di codice javascript.
Immettendo valori sbagliati nella form di registrazione, viene visualizzata una pagina che permette diverse "vie di fuga". Il rimedio a questo errore è ben progettato nel riproporre l'accesso, un link "indietro" che riporta alla pagina da cui si è arrivati e dei link sotto forma di breadcrubs che propongono la visualizzazione della pagina principale del sito.
La funzione di ricerca usata solo dal lettore di schermo (lynx) in quanto i browser grafici non la visualizzano, non funziona e se utilizzata restituisce la videata di partenza

Presentazione

Non sono riuscita ad applicare questo principio alla presentazione.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Aiuto e documentazione - home page

Anche se è meglio se il sistema può venir usato senza documentazione, può essere necessario fornire degli aiuti e documentazioni di riferimento. Questo tipo di informazioni deve essere semplice da ricordare, focalizzata sui compiti degli utenti, elencare i passi concreti da eseguire e non essere troppo grande come dimensione.

La gravità è minima

Diagnosi e rimedio degli errori | Sicurezza e privatezza

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. presentazione:

Contenuto

Le etichette relative agli aiuti che si possono trovare navigando nel sito sono quelle previste nella categoria "accessibilità". Non è del tutto chiaro a dove punti il link "guida all'accessibilità". Ci si aspetta che porti a delle pagine che indichino l'accessibilità in senso generale. Visualizzando la pagina si trovano informazioni attinenti al sito miste a informazioni di accessibilità generale. Vengono infatti riportati i link per visualizzare il sito in diversi stili, l'elenco degli accesskey e nella stessa pagina link a siti esterni attinenti all'argomento di usabilità e link per scaricare software.
Da qualche parte esiste una mappa del sito ma non sono riuscita a raggiungerla in alcun modo.

Architettura

La categoria di aiuto viene definita con l'etichetta "usabilità". Prevede dei link alle diverse visualizzazioni con cui si può navigare il sito e una di particolare importanza per questo principio: "guida all'accessibilità". Restituisce una pagina dove vengono date alcune spiegazioni rispetto all'utilizzo del sito e riporta i link di diversa navigazione.
Leggendo la pagina visualizzata selezionando il link "guida all'accessibilità" si viene a conoscenza che il sito prevede anche una mappa reggiungibile mediante tasti rapidi [M].
Per ritornare dalla pagina di aiuto alla pagina di partenza (in questo caso la home page) viene offerta una breadcrubs e l'immagine rappresentante il logo dello stesso ente in alto a sinistra. Dopo aver letto l'informazione contenuta nella pagina bisogna fare lo scroll verso l'alto per raggiungere questi due punti di ritorno, sarebbe meglio implementare un link interno oppure un link che raggiunge la pagina principale.
Questi sono gli unici aiuti che vengono offerti, inoltre non sono contestualizzati perché si riferiscono a tutte le pagine del sito.

Presentazione

La categoria di aiuto è evidenziata visivamente usando sfondo di colore diverso rispetto al resto delle informazioni. L'etichetta usata per indicare questo genere di informazioni non è delle migliori infatti mescola personalizzazione della visualizzazione con informazioni generali di usabilità e informazioni generali relative al web, non prettamente del dominio della sanità.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Sicurezza e privatezza - home page

Il sito dovrebbe aiutare l'utente a proteggere le informazioni private o personali relatice a se stesso o persone con cui ha a che fare.

La gravità è seria

Aiuto e documentazione

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. architettura:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Contenuto

Il sito offre una form di registrazione mediante il link "registrati". Visualizzando la pagina di registrazione dopo tutti i campi viene scritta la politica di gestione: "Ai sensi e per gli effetti della legge 196/03 sulla privacy, i dati personali acquisiti con la presente registrazione vengono trattati in forma cartacea, informativa e telematica ai soli fini interni di ASS3."
Viene data la possibilità di cambiare la propia password per mezzo di un link "cambia la password" e non si obbliga l'utente a cambiarla la prima volte che si autentica e nemmeno dopo un certo periodo di tempo.
Nel caso la password venisse dimenticata viene offerta la possibilità di spedire una mail all'ente per informarli. Rispondono con una lettera dove vengono indicati i nuovi valori.
Le uniche specifiche che vengono date all'utente per inserire i dati prevedono dei campi obbligatori da compilare e nel caso in cui i dati non abbiano valori sicuri o adeguati, viene restituita la stessa pagina senza indicare dove l'utente ha sbagliato.
Non ho trovato nessun senso della registrazione: non sono riuscita a capire quali siano i vantaggi che mi porta l'essermi registrata. Non c'è nessun cambiamento nella pagina e non ci sono informazioni aggiuntive. Solo un "Buongiorno Xxxxxx". Compare solo un bottone di uscita dal login effettuato.

Architettura

Non si prevede l'uso di un protocollo sicuro. Non viene offerta nessuna informazione sulla politica di privatezza che viene adottata per la sicurezza dei dati immessi nella form.

Presentazione

Le etichette che vengono usate per cambiare i dati e uscire dal login effettuato sono chiare e intuitive.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche


NOTA: la pagina che viene aperta è la home page perché si utilizza un linguaggio di programmazione di pagine dinamiche. Per raggiungere la pagina dei bandi di gara selezionare il link "di gara" della categoria "Bandi".

Valutazione della pagina bandi di gara


Visibilità dello stato del sistema - Bandi di Gara

Il sistema deve costantemente informare l'utente su ciò che sta succedendo, fornendo appropiato feedback entro tempi ragionevoli.

La gravità è seria

Allineamento tra il mondo del sistema e quello reale

La gravità è seria

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Senza il caricamento delle immagini le informazioni non sono fruibili
Senza immagini le categorie non si possono aprire

Contenuto

La pagina restituita seguendo il link "di gara" della sottocategoria "Bandi" della categoria "l'Azienda" presenta due categoria: "Centro Servizi Condivisi" e "A.S.S. 3" ulteriormente da espandere. Sono presenti le informazioni che ci si aspettava, quindi il contenuto di questa pagina è rilevante rispetto all'obbiettivo che si vuole raggiungere.
Si riesce a capire che ci si trova nel dominio della sanità solamente osservando l'immagine che funge da titolo e una stringa che compare su uno sfondo azzurro. Non c'è alcun titolo di finestra e questo è un problema anche per i lettori vocali in quanto questa stringa è la prima che viene letta.
Disabilitando il caricamento delli immagini la funzione per espandere le categorie non è più utilizzabile e non si riesce a fuire delle informazioni contenute.
Nella versione "alto contrasto" il problema compare sempre.
Esiste una funzione di ricerca (nen visibile nella versione grafica). Se usata per cercare ad esempio "Candido Adelma" (medico presente nella lista seguendo i link dalla home page, medici di medicina generale, lista del primo campo della form), viene visualizzata la home page e non una pagina di informazioni riguardante quanto richiesto, come ci si sarebbe aspettati.
Senza il CSS, compaiono tre puntini a inizio pagina. Non avrebbero nessun significato se passandoci sopra con il mouse non comparissero le scritte immesse nell'attributo "alt". Indicano la possibilità di saltare al contenuto, saltare al menu e leggere l'elenco degli accesskey.
Vengono indicati in modo chiaro gli acceleratori di tastiera che si possono utilizzare per navigare.
Disabilitando il caricamento delle immagini scompaiono i tre puntini di inizio pagina, le bandiere indicanti la possibilità di leggere il contenuto in lingue diverse e non c'è più la possibilità di espandere le categorie, quindi non si può fruire delle informazioni.
Usando il browser IE le immagini vengono rimpiazzate dal loro testo alternativo quindi le informazioni sono ancora fruibili.
Non vengono indicati nè autore, nè data di ultima modifica.

Architettura

La struttura della pagina rispecchia quella della home page: l'intestazione offre il nome dell'azienda per mezzo di immagini e si può fruire della pagina nelle diverse lingue (oltre che all'italiano, inglese, friulano, tedesco e sloveno).
La finestra non ha un titolo esplicito ma si capisce che ci si trova nella pagina dei bandi di gara per mezzo della breadcrub e di un titoletto che precede le informazioni ricercate. La breadcrub non è molto visibile: si perde nel mezzo della pagina tra le altre informazioni contenute. Si può capire di trovarsi nella categoria "l'Azienda" in quanto la pagina ha un menù che riporta la maggior parte delle categorie della pagina principale ("Servizi al cittadini", "Scarica", "Info utili", "l'Azienda", "Relazioni esterne", "bacheca"). La categoria di interesse si differenzia dalle altre per colore dell'etichetta e di sfondo (quest'ultimo è minimamente percepibile). Inoltre (sulla sinistra della videata) si ripresentano gli stessi link della home page che vengono proposti sotto la stessa categoria. Inoltre in questo raggruppamento di link anche quello selezionato ("di gara") cambia aspetto grafico. C'è coerenza ed è chiaro in quale sezione del sito ci si trova.
Le categorie che si presentano come contenuto nel senso stretto della parola sono intuitivamente espandibili perché precedute da una immagine con il simbolo del "+" indicante che la categoria contiene dei sottoargomenti (rispettivamente "-" nel qual caso la categoria fosse già espansa). Soffermandosi sopra a queste immagini con il mouse la scritta dell'attributo "alt" conferma quanto intuito: "Clicca qui per accedere alla struttura".
Passando con il mouse sui link che vengono mostrati aprendo la cartella "A.S.S. 3" non compare nessuna scritta: non è stato inserito l'attributo "alt" e non vengono fornite alcun tipo si informazione in anticipo sull'attivazione del link. Rispetto alla versione grafica il menù delle categorie contenute nella home page non compare.

Presentazione

Il contenuto della pagina si trova al centro. Esso non è fruibile se vengono disattivate le immagini perché scompare la funzione di espansione della cartella. Questo accade sia nella versione grafica normale, sia nella versione ad alto contrasto. Questi pulsanti sono quindi di fondamentale importanza e non dovrebbero venire implementati esclusivamente da immagini.
Non si ha la possibilità di sapere quali siano i contenuti recenti, non vengono inserite date di pubblicazione e nemmeno l'attributo "title" porta informazioni aggiuntive.
Oltre alle icone delle bandiere delle lingue con cui si può fruire il sito, presenti in tutte le pagine, si possono osservare altre. Il segno "+" e il segno "-" per indicare che le categorie sono ulteriormente espandibili. Sono intuitive per coloro che hanno già un minimo di esperienza e si potrebbe fare in modo che anche selezionando l'etichetta la categoria corrispondente venga espansa. Dall'espansione si vedono altri link preceduti da una immagine non chiara a tutti gli utenti.
I tasti rapidi vengono indicati solo disabilitando il CSS, non compaiono nemmeno nella "versione solo testo" prevista dai progettisti e quindi non vengono utilizzati.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Allineamento tra il mondo del sistema e quello reale - Bandi di Gara

Il sitema dovrebbe usare lo stesso linguaggio dell'utente, con parole, frasi e concetti familiari all'utente, piuttosto di termini che sono orientati al sistema. Seguire le convenzioni del mondo reale, facendo sí che le informazioni appaiano in ordine naturale e logico.

La gravità è minima

Visibilità dello stato del sistema | Controllo da parte dell'utente e sua libertà

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Osservazioni positive

  1. architettura:
  2. presentazione:

Contenuto

I termini delle etichette usate sono abbastanza chiare. Si fa una piccola precisazione per quanto riguarda "A.S.S. 3": solitamente per indicare lo stesso ente, si usa una etichetta senza punti ("Ass3"), non c'è coerenza di etichette. Si intuisce comunque che si sta presupponendo la stessa informazione. Anche l'etichetta "Gestione CSRE" del link che si vede espandendo la categoria "A.S.S. 3" non ha un chiaro significato.

Architettura

Le etichette sono comprensibili; alcune sono le stesse della home page, ovvero quelle del menù orizzontale e quelle dei link della categoria del link selezionato ("l'Azienda"). Le altre etichette indicano le sottocategorie espandibili e due sezioni non utilizzate: "avvisi" e "Esiti".
I tasti rapidi, visibili solo senza il caricamento del CSS, non sono tutti visibili: quelli della form non sono indicati in alcun modo; quelli visibili invece non sono correlati con il nome dell'azione che invocano ma sono formati da numeri ([3], [4], [5], [7], [8]).

Presentazione

Le icone sono quelle usate per rappresentare le diverse lingue di lettura del sito; rappresentano le bandiere delle nazioni. Altre icone sono quelle per rappresentare l'espansione delle categorie, intuibili perché rappresentano un "+" e un "-".
I colori che vengono usati sono coerenti con quelli della home page e del resto del sito. Forse troppo chiari: il contrasto non è sufficientemente alto.
Sarebbe utile fornire la forma estesa delle abbraviazioni "A.S.S. 3" e "CSRE".

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Controllo da parte dell'utente e sua libertà - Bandi di Gara

Gli utenti dovrebbero essere liberi di selezionare e sequenzializzare le attività, senza che sia necessariamente il sitema a farlo per loro. Spesso invocano delle funzioni del sistema per errore e abbisognano di uscite di emergenza chiaramente indicate in modo da abbandonare degli stati del sistema indesiderati senza dover passare attraverso lunghi dialoghi.

La gravità è minima

Allineamento tra sistema e realtà | Coerenza e standard

Osservazioni negative

  1. architettura:
  2. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Contenuto

Ci sono diversi punti da cui raggiungere questa pagina: tutte quelle pagine che si visualizzano selezionando un link della categoria scelta, ripropongono la lista dei link appartenenti alla stessa categoria. Selezionando ad esempio il link "Struttura Organizzativa", si apre una pagina che contiene tutti i link della sezione "l'Azienda", in cui compare anche la sottocategoria "Bandi" con il link "di Gara".
A differenza della home page, la tabulazione funziona e si può apprendere che cosa si sta selezionando guardando la barra di stato. Inoltre il focus viene segnalato contornando i link da una linea tratteggiata.

Architettura

Scegliendo una diversa lingua la pagina che si presenta è la principale, invece ci si aspetta di trovarsi nella stessa pagina con la lingua prescelta;
Non ci sono presentazioni in flash. Non viene offerto un link per ritornare alla pagina da cui si è arrivati. Si può raggiungere la home page utilizzando l'immagine rappresentante il logo, in alto a sinistra, e se il caricamento delle immagini è disattivato, si può utilizzare il link "home" inserito nella breadcrumb. Visualizzando il sito in alto contrasto e disattivando il caricamento delle immagini, il titolo della pagina è chiaro e selezionato visualizza la home page.
Vengono aperte nuove finestre solamente attraverso la selezione delle immagini indicanti che la pagina è validata (nel CSS, in HTML, usando il validatore BOBBY).
Non viene disabilitata nessuna funzione propia del browser in uso; rimane quindi sempre una "via di fuga" disponibile.

Presentazione

La pagina non richiede tempi lunghi di scaricamento.
Le briciole di pane (breadcrumbs) non sono bene visibili: come in tutte le pagine della visualizzazione grafica, si perdono all'interno del corpo della pagina. Potrebbero venire implementate con caratteri più grandi. Disabilitando il CSS la pagina viene vista in modo linearizzato e le briciole di pane si perdono ancora di più nel contenuto.
Come in tutte le altre pagine, i tasti rapidi non si notano nella visualizzazione grafica nè ad alto contrasto, vengono indicati solamente nella visualizzazione senza caricamente del CSS.
I link per modificare la presentazione della pagina non sono presenti. Sono previsti solo nella pagina iniziale. Inoltre volendo leggere la pagina in un'altra lingua, selezionando quella voluta, compare la home page; cosa inaspettata perché ci si aspetta la stessa pagina nella lingua prescelta.
Ridimensionando la finestra, le informazioni si perdono pesantemente usando Firefox, mentre restano fruibili navigando con IE.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Coerenza e standard - Bandi di Gara

Gli utenti non devono chiedersi se parole, icone, situazioni o azioni diverse fanno riferimento alle stesse cose. Si seguano le convenzioni determinate dagli standard ufficiali o di fatto.

La gravità è minima

Controllo da parte dell'utente e sua libertà | Prevenzione di errori

Osservazioni negative

  1. architettura:

Osservazioni positive

  1. presentazione:

Contenuto

Risulta difficile applicare questo principio rispetto al contenuto.

Architettura

Le etichette dei link contenuti nella categoria "A.S.S. 3" sono incoerenti con le pagine a cui puntano: queste non hanno un titolo di pagina, non riportano il titolo del link che si era selezionato e l'URL non è chiaro. Un aiuto viene dato esclusivamente dal contenuto che presenta una stringa "Titolo" seguita dalla stringa riportante l'etichetta del link selezionato. Non c'è chiarezza nè coerenza.

Presentazione

Lo stile di presentazione rispecchia quello della home page: colori e i font usati sono gli stessi della pagina principale e in base alla scelta del tipo di visualizzazione (a caratteri piccoli, medi, grandi, ad alto contrasto, senza CSS). Inoltre il layout è coerente in tutto il sito.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Prevenzione di errori - Bandi di Gara

Ancora meglio di buoni messaggi di errore è un attento progetto che previene gli errori.

La gravità è critica

Coerenza e standard | Riconoscere è meglio di ricordare

Osservazioni negative

  1. architettura:
  2. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:

Contenuto

Non ho trovato errori di ortografia.

Architettura

Disattivando il caricamento del CSS, si visualizza un campo di ricerca interno al sito con valore di default "scrivi qui". Utilizzandola propone sempre la home page, invece ci si aspetta un qualche tipo di risposta attinente a quanto richiesto. Questo errore di navigazione provoca smarrimento e ciclo infinito.
Disattivando il caricamento delle immagini i controlli per aprire le sottocategorie di quelle presentate nella pagina non sono più raggiungibili. Inoltre non sono implementate in nessun modo nella versione prevista "solo testo".
Viene ripetura due volte l'etichetta "Bandi di gara" inutilmente: alla fine della breadcrumb e con font e colore diverso subito dopo. La lettura sequenziale della pagina diventa fastidiosa. Sarebbe opportuno togliere quella inserita nelle briciole di pane e rendere maggiormente visibile usando markup adeguato quella usata per titolare la pagina.
Avendo precedentemente espansa una categoria, nell'espandere l'altra, la prima viene automaticamente chiusa. Ci si aspetta che rimanga aperta. Non è un'azione grave ma cambia la visualizzazione desiderata dall'utente.

Presentazione

Per coloro che hanno un minimo di esperienza, le icone per espandere/chiudere le categorie sono abbastanza chiare. I link sono visibili solo al passaggio del mouse, mentre per convenzione essi si presumono sottolineati.
Manca un separatore tra la bandiera del Friuli e della Slovenia.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Riconoscere è meglio che ricordare - Bandi di Gara

Rendere visibili gli oggetti, le azioni e le opzioni. L'utente non dovrebbe dover ricordarsi le informazioni relative ad una parte del dialogo nelle successive. Le istruzioni su come usare il sistema dovrebbero essere visibili o reperibili con facilità ogni volta che è opportuno.

La gravità è minima

Prevenzione di errori | Flessibilità ed efficienza d'uso

Osservazioni negative

  1. architettura:
  2. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:

Contenuto

I link presenti nella stessa categoria di quello seguito per raggiungere queste informazioni sono riportati all'interno di questa pagina. Non serve quindi ricordare quali informazioni sono raggruppate in questa sezione ed è possibile raggiungerle in modo facile.

Architettura

Le categorie principali dell'intero sito sono raggruppate in un menù orizzontale. Le informazioni correlate all'informazione della pagina si possono raggiungere mediante i link ripresentati. La pagina è ben strutturata e segue il layout generale delle pagine del sito.
Come in tutte le pagine i tasti rapidi sono resi evidenti solo disattivando il CSS e non sono correlati alle etichette delle funzioni che invocano.
Le funzioni presenti nella pagina sono tutte attinenti alle informazioni richieste. Non ci sono funzioni non applicabili allo stato del sistema in cui ci si trova.
Non esistono link diretti a pagine di aiuto. Solamente nella versione senza CSS compaiono tre puntini in alto e solamente soffermandosi sopra con il mouse ci si accorge che sono link, uno dei quali punta direttamente alla pagina di "accessibilità". Usando la tabulazione e tenendo sott'occhio la barra di stato non è possibile accedere a questa pagina, infatti la tabulazione parte dal campo di inserimento della form di ricerca. Con l'utilizzo della sola tastiera e disattivando il CSS non è possibile raggiungere la pagina riguardante l'accessibilità .
I link sono bene distanziati tra loro.
Se tolti da questo contensto alcuni link sono ambigui perché non hanno un testo alternativo.

Presentazione

Per convenzione i link vengono sottolineati. Nell'intero sito invece si prevede che essi vengano sottolineati al passaggio del mouse.
Le immagini cliccabili sono usate per aprire le categorie e sono chiare, meno chiara è l'immagine cliccabile del logo dell'ente che punta alla home page. L'URL della pagina "http://www.ass3.sanita.fvg.it/servlet/page?_pageid=76&_dad=pass3&_schema=PASS3&Style=1" non si ricorda con facilità e non è nemmeno riconoscibile: non viene indicato che si sta richiedendo la pagina dei bandi di gara della sanità "Alto Friuli".

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Flessibilità ed efficienza d'uso - Bandi di Gara

I tasti rapidi -non visibili da utenti principianti- spesso possono velocizzare l'interazione per utenti esperti, facendo sí che il sistema sia allo stesso tempo adatto agli uni e agli altri. Si permetta agli utenti di personalizzare le azioni più frequenti.

La gravità è seria

Riconoscere è meglio di ricordare | Design estetico e minimalista

Osservazioni negative

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Osservazioni positive

  1. architettura:

Contenuto

L'unica form in questa pagina è visibile solo disabilitando il CSS, oppure utilizzando un lettore di schermo. Prevede un solo livello di ricerca. Non funziona: usandola riporta sempre alla pagina principale, senza offrire nessun tipo di risposta di errore o di aiuto.
La pagina è multilingue, con possibilità di cambiare lingua solamente scegliendo quella desiderato nella home page.
Altre azioni previste dal sito stesso, come quella appena indicata (scelta della lingua) possono essere effettuate solamente dalla pagina principale: scelta della grandezza dei caratteri, visualizzazione ad alto contrasto, visualizzazione solo testo.

Architettura

La pagina è facilmente reperibile con diversi motori di ricerca (interrogazione: "bandi di gara alto friuli"). Si piazza entro i primi sei posti, solo in "Virgilio" appare più in basso.
La pagina non è consultabile senza caricare le immagini: infatti queste permettono di aprire/chiudere le categorie. Disabilitandole, non si possono fruire i documenti contenuti all'interno delle categorie.
Non utilizza codice flash. Leggendo il codice sorgente si verifica che viene invece usato codice javascript.
La pagina è molto breve: con una finestra 800x600 le informazioni (senza espandere le cartelle) sono tutte fruibili. Non sono necessari, con un browser grafico dei link per saltare da sezione a sezione. È previsto un link per saltare direttamente al contenuto ma esso non è visibile in modo diretto: usando solo la tastiera si può leggere nella barra di stato i link che si stanno selezionando e il primo focus permette di saltare direttamente al contenuto. Selezionando questo link interno sia con IE che con Firefox c'è qualche tipo di errore perché non vengono visualizzati i contenuti.

Presentazione

Utilizzando Firefox 0.8 ridimensionando la finestra (rimpicciolendola) le informazioni non sono più fruibili (succede in tutte le pagine!). Con IE invece non compaiono problemi. Mentre se si espande la dimensione della finestra le informazioni rimangono fissate centralmente senza occupare tutta la superficie.
Ingrandendo i caratteri le informazioni si sovrappongono e non sono più comprensibili.
La voce che viene inserita nei preferiti non è significativa e nemmeno intuitiva, sarebbe meglio pensare ad una etichetta più appropiata.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristichefless

Design estetico e minimalista - Bandi di Gara

I dialoghi non dovrebbero contenere informazioni che sono irrilevanti o raramente usate. Ogni componente inormativo in un dialogo compete con gli altri e diminuisce la loro visibilità relativa.

La gravità è nulla

Flessibilità ed efficienza d'uso | Diagnosi e rimedio degli errori

Osservazioni negative

  1. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:
  3. presentazione:

Contenuto

Il contenuto della pagina è relativamente succinto: presenta le informazioni che ci si aspettava di trovare.

Architettura

I dettagli vengono collocati in pagine secondarie, raggiungibili per mezzo di link.
Vengono evitati termini legati alla alla tecnologia web.
Disabilitando le immagini le informazioni non si possono fruire.
Non tutte le informazioni meno importanti sono minimalizzate.

Presentazione

Le immagini che permettono di indicare che il sito è stato validato (html, css e usando Bobby) sono un po' troppo grandi secondo la mia opinione, concorrendo all'attenzione delle componenti informative principali (questo si verifica in tutto il sito).
I colori, i tipi di font e le dimensioni seguono lo stile delle altre pagine del sito, non creano disturbo e rumore.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Diagnosi e rimedio degli errori - Bandi di Gara

I messaggi di errore devono essere espressi in un linguaggio semplice (non codici di errore), devono indicare con precisione l'errore e suggerire in maniera costruttiva una soluzione.

La gravità è nulla

Design estetico e minimalista | Aiuto e documentazione

Osservazioni negative

  1. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:
  2. architettura:

Contenuto

Non ho trovato errori di ortografia.

Architettura

Non mi sembra ci siano link che portano a vicoli ciechi.
Il motore di ricerca visibile solo escludendo il CSS non funziona e rimanda sempre alla pagina principale. Questo è un errore in quanto ci si aspetta una pagina di risposta contenente informazioni attinenti alla ricerca fatta. Non viene spiegato in alcun modo come procedere ma si lascia all'intuito dell'utente che il motore di ricerca interno non funziona.

Presentazione

Nella breadcrumb le etichette compaiono con lingua diversa: home, in inglese, il resto in italiano. Siccome il target degli utenti è molto vario ed anche anziani che non sanno l'inglese, proporrei di utilizzare l'etichetta "pagina principale".

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Aiuto e documentazione - Bandi di Gara

Anche se è meglio se il sistema può venir usato senza documentazione, può essere necessario fornire degli aiuti e documentazioni di riferimento. Questo tipo di informazioni deve essere semplice da ricordare, focalizzata sui compiti degli utenti, elencare i passi concreti da eseguire e non essere troppo grande come dimensione.

La gravità è minima

Diagnosi e rimedio degli errori | Sicurezza e privatezza

Osservazioni negative

  1. architettura:
  2. presentazione:

Osservazioni positive

  1. contenuto:

Contenuto

Un primo aiuto per chiarire la funzione che hanno le immagini vicine alle categorie, viene dato utilizzando l'attributo "alt" del marcatore "img". Indica la stringa "Clicca qui per accedere alla struttura".

Architettura

Le informazioni di supporto e di documentazioni sono recuperabili solo dalla pagina iniziale. Sono a una distanza di due link: è necessario ritornare alla pagina iniziale attraverso la breadcrumb o selezionando l'immagine con il logo, poi accedere al link "guida all'accessibilità".

Presentazione

La stringa "Clicca qui per accedere alla struttura" non è molto chiara: si potrebbe pensare ad esempio ad una etichetta "Vedi i documenti", oppure "Accedi ai documenti", "Espandi la categoria".

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Sicurezza e privatezza - Bandi di Gara

Il sito dovrebbe aiutare l'utente a proteggere le informazioni private o personali relative a se stesso o persone con cui ha a che fare.

La gravità è nulla

Aiuto e documentazione

Contenuto

Non ho trovato contenuti relativi a questo principio.

Architettura

Non avendo trovato contenuti rispetto alla privatezza e sicurezza relative all'utente o a persone con cui l'utente ha a che fare non ho trovato nemmeno contenuti architetturali che ne definiscono la struttura, la navigazione e il sistema di etichettatura.

Presentazione

Non ho trovato presentazione riguardante questo principio.

Inizio pagina | Informazioni | Elenco delle euristiche

Autore e scopo della valutazione

Sono Monica Noselli, studio all'università di Udine, corso di Tecnologie Web, facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali (Scienze MMFFNN). Il piano di studi prevede il corso di Progettazione di Siti Web (PSW) tenuto dal professore Giorgio Brajnik. Queste relazioni sono state prodotte per il superamento dell'esame. È stato valutato il sito dell'unità sanitaria "Alto Friuli" usando due diverse tecniche: la valutazione euristica e la simulazione euristica. I principi presi in considerazione sono le euristiche di Jacobe Nilsen modificate dal professore Giorgio Brajnik. Di seguito viene fornito un minimo di background per capire le mie considerazioni, analisi e studio del sito preso in esame. Per maggiori dettagli rimando alle migliori spiegazioni del docente.
Se volete contattarmi quello che segue è il mio indirizzo di posta elettronica e di messenger: noselita@libero.it. Lascio a voi un sano utilizzo.

Inizio pagina | Svolgimento della valutazione | Risultati

Informazioni di base: contenuto, architettura e presentazione

Il modello di riferimento per un sito segue un approccio di punti di vista: tre prospettive attraverso le quali poter studiare il sito: contenuto, architettura e presentazione.

Contenuto

Il contenuto di un sito definisce la natura del sito stesso (operativo, informativo orientato allo sfogliamento, informativo orientato all'interrogazione), il tipo di applicazione (commercio elettronico, istruzione e apprendimento, intrattenimento, supporto per comunità virtuali, siti vetrina, informativi), ne definisce gli scopi e gli obbiettivi, chiarisce il domino di applicazione.
Il sito dell'azienda sanitaria dell'alto friuli è di natura prevalentemente informativa orientata allo sfogliamento. Si basa su una tipologia informativa come portale verticale: si propone come punto privilegiato di accesso al web contenente informazioni riguardanti il dominio della sanità dell'azienda sanitaria "Alto Friuli". Il sito è stato quindi progettato e realizato per soddisfare richieste offrendo delle risposte. A questo scopo gli obiettivi sono una organizzazione in stile consulatabile, facilmente constestualizzabile, un accesso veloce e possibilmente una ricerca per indici dei contenuti.

Architettura

Con questo termine si intende l'organizzazione logica del sito, il suo sistema di navigazione, il sistema di etichettatura.
L'organizzazione prevede un criterio di classificazione delle informazioni in categorie (per argomento o soggetto, per attività, per ruolo o funzione, per tipologia di utenti, per co-locazione-geografica, per co-locazione temporale-spaziale, per criterio di ordinamento prefissato), le relazioni che intercorrono tra le categorie (tipologie, mereologie, ordinamenti e eterarchie) e la struttura concettuale(ad albero, lineare, a griglia, reticolare).
Il sistema di navigazione prevede tutti quei metodi che permettono all'utente di spostarsi nello spazio informativo alla ricerca delle risposte per cui hanno effettuato la richiesta. Possono essere globali e/o locali. Tra il primo tipo ci sono gli indici sinottici, gli indici analitici, le mappe, le gite guidate e i diari di viaggio. Tra i sistemi locali troviamo gli embedded link e gli stand-alone links. Sia globali che locali sono le barre di navigazione, i pop-up e i pull-down. Inoltre ci sono anche gli strumenti che vengono messi a disposizione dallo stesso browser (come ad esempio Firefox): open URL, back/forward, bookmark, colori, visualizzazione della destinazione dei link, barra di stato.
Le etichette sono delle istanze di segni (termini, parole, icone, simboli, immagini...) che permettono di denotare una informazione. Riguardano i collegamenti ipertestuali (link), intestazioni, titoli di pagina, documenti o paragrafi, URL, label dei pulsanti... Il significato di ogni segno è determinato dal contesto in cui viene osservatoÈ necessario che sia consistente, coerente ed esplicativo dell'informazione a cui portaÈ anche necessario che le diverse etichette denotino concetti diversi e per raggiungere questo scopo si evitano di usare termini diversi per rappresentare gli stessi contenuti. Si può utilizzare un vocabolario controllato per definire le etichette appartenenti ad un sistema: una lista di termini che descrivono un dato ambito o un dato dominio del discorso. Se vengono incluse anche le relazioni che esistono tra i termini abbiamo costruito un tesauro. Le relazioni che possono esserci tra i diversi termini si riferiscono a quali termini usare al posto di altri non accettati dal vocabolario (see, use), legami trasversali tra i termini (see also, related), generalizzazioni (broader, parent), specializzazioni (narrower, child). Alcune etichette sono costruite appositamente per non indicare nulla al fine di provocare risposte emotive o cognitive dell'utente.

Inizio pagina | Svolgimento della valutazione | Risultati | Elenco delle euristiche modificate