Rapporto di conformità WCAG AA
del sito della Regione Umbria

[M] Mappa del sito e guida all'uso

Vi trovate nella pagina:

[H] Home Page> Rapporto di Conformità del Sito Regione Umbria

Introduzione

Accessibilità: un sito viene considerato accessibile se può essere fruito da utenti disabili o disabilitati dalla tecnologia che usano con la stessa efficacia di altri utenti.

La seguente valutazione dell'accessibilità è stata eseguita verificando la conformità a tutti i punti di controllo di priorità 1 e 2 delle linee guida del W3C: "Linee guida per l'accessibilità ai contenuti del Web 1.0"; ogni linea guida è scomposta in punti di controllo, a ognuno dei quali è assegnato un livello di priorità basato sull'impatto che tale punto ha sull'accessibilità:

[Priorità 1]
Lo sviluppatore di contenuti Web deve conformarsi al presente punto di controllo. In caso contrario, a una o più categorie di utenti viene precluso l'accesso alle informazioni presenti nel documento. La conformità a questo punto di controllo costituisce un requisito base affinché alcune categorie di utenti siano in grado di utilizzare documenti Web.
[Priorità 2]
Lo sviluppatore di contenuti Web dovrebbe conformarsi a questo punto di controllo. In caso contrario per una o più categorie di utenti risulterà difficile accedere alle informazioni nel documento. La conformità a questo punto consente di rimuovere barriere significative per l'accesso a documenti Web .
[Priorità 3]
Lo sviluppatore di contenuti Web può tenere in considerazione questo punto di controllo. In caso contrario, una o più categorie di utenti sarà in qualche modo ostacolata nell'accedere alle informazioni presenti nel documento. La conformità a questo punto migliora l'accesso ai documenti Web.
In base a quanto vengono rispettate le linee guida, al sito vengono attribuiti tre livelli di conformità con questi criteri:

Tale valutazione ha fatto emergere alcune violazioni alle suddette linee guida, per le quali un sito non può raggiungere il livello di conformità"A", di conseguenza nemmeno "DoppiaA".
Premettiamo che il sito in questione è ben realizzato, che gli errori non sono molti e comunque facilmente risolvibili.

Vediamo ora in dettaglio le violazioni che rendono il sito non completamente accessibile:





Livello di priorità 1

Lo sviluppatore di contenuti web deve conformarsi al presente punto di controllo. In caso contrario, a una o più categorie di utenti viene precluso l'accesso alle informazioni presenti nel documento. La conformità a questo punto di controllo costituisce un requisito base affinchè alcune categorie di utenti siano in grado di utilizzare documenti web.

Linea guida 1

Punti di controllo

1.1: Fornire un equivalente testuale ad ogni elemento non di testo.

L'home page è l'unica pagina che presenta testo alternativo per tutte le immagini, statiche e sensibili, fatta eccezione per l'importante BARRA personalizza che permette di modificare la dimensione del carattere, il colore di sfondo oppure selezionare le versioni alto contrasto cromatico o solo testo. La barra non è visibile disabilitando le immagini dal browser.
In tutte le altre pagine analizzate si nota l'attributo alt in forma vuota nelle immagini utilizzate come abbellimento estetico, il che lo rende un problema non grave; dove presente, l'equivalente testuale non sempre è efficace. Nella home page, ad esempio, l'immagine "regione_home.jpg" potrebbe essere supportata da un migliore testo alternativo, per esempio Regione Umbria: la tua regione in un click!, anziché solamente Regione Umbria. C'è da dire che non essendo un'immagine sensibile questo problema si può considerare di minore importanza.

Regione Umbria: la tua regione in un click!
<img src="canale.asp_files/regione_home.jpg" alt="Regione Umbria" />

Nella pagina Aree tematiche le immagini sono supportate da un testo alternativo che non sempre fornisce informazione adeguata, un esempio ne è l'immagine "legge.jpg" (link che porta alla pagina Riforme e affari istituzionali) che come testo alternativo presenta Logo Monitoraggio Ricorsi. Una soluzione migliore può essere ad esempio: <alt="Riforme e affari istituzionali" /> visto che il link porta proprio alla suddetta pagina.

Immagine esemplificativa del monitoraggio ricorsi
<img src="http://www.regione.umbria.it/resources/Img/legge.jpg" alt="Logo Monitoraggio Ricorsi" />

Nel menù di sinistra della pagina News Regionali notiamo tre link: "News dal DOCUP", "Bandi", "B.U.R.", identificati solo dal tooltip ma privi di testo alternativo. Inoltre il tooltip utilizzato per l'immagine News dal DOCUP non da informazioni sulla destinazione; un titolo invece più significativo sarebbe Documento Unico di programmazione consentendo al visitatore una maggiore comprensione.

Documento unico di programmazione
<div class="immagine" style="background-image: url(http://www.regione.umbria.it/resources/Img/news_docup.jpg);"> <a title="logo News docup" href="http://www.regione.umbria.it/docup/html/news.htm"> </a></div>

Bandi della Regione Umbria
<div class="immagine" style="background-image: url(http://www.regione.umbria.it/resources/Img/bandi.jpg);"> <a title="Bandi della Regione Umbria" href="/canale.asp?id=3"> </a></div>

Bollettino Ufficiale della Regione Umbria
<div class="immagine" style="background-image: url(http://www.regione.umbria.it/resources/Img/bur.jpg);"> <a title="Bollettino Ufficiale della Regione Umbria" href="/canale.asp?id=1441"> </a></div>



[T] Torna a inizio pagina

Linea guida 4

Punti di controllo

4.1: Identificare con chiarezza i cambiamenti di linguaggio naturale del testo di un documento e in ogni equivalente testuale.

Non ci sono molti termini in lingua straniera, comunque in nessuna pagina è presente l'attributo lang.

[T] Torna a inizio pagina

Livello di priorità 2

Lo sviluppatore di contenuti web dovrebbe conformarsi a questo punto di controllo. In caso contrario per una o più categorie di utenti risulterà difficile accedere alle informazioni nel documento. La conformità a questo punto consente di rimuovere barriere significative per l'accesso a documenti web.

Linea guida 3

Punti di controllo

3.1: Quando esiste un linguaggio di marcatori adatto, per veicolare informazione usare un marcatore piuttosto che le immagini.

In molte pagine sono presenti tre piccole immagini associate a funzioni importanti quali: "invia a", "stampa" e "salva"; tali immagini sono corredate da un breve testo alternativo e da un link testuale, non sottolineato, affiancato ad ogni immagine, per cui non creano gravi problemi di incomprensione, anche se sarebbe preferibile l'uso corretto del link testuale.
Nel codice, possiamo notare inoltre l'uso di javascript.

Immagine esemplificativa delle tre icone invia a, stampa e salva
<a href="/contenuti-invia.asp"><img src="/static/contenuti-invia.gif" alt="Invia a" title="Invia a" />Invia a</a>
<a href="javascript:window.print();"><img src="/static/contenuti-stampa.gif" alt="Stampa" title="Stampa" />Stampa</a>
<a href="/contenuti-salva.asp"><img src="/static/contenuti-salva.gif" alt="Salva" title="Salva" />Salva</a>



[T] Torna a inizio pagina

Linea guida 13

Punti di controllo

13.1: Identificare con chiarezza l'obiettivo di ogni collegamento.

I numerosi link presenti nella pagina Uffici Regionali hanno destinazioni diverse ma non etichette informative. La stessa immagine "entra" viene utilizzata per tutti i collegamenti e non presenta nemmeno testo alternativo; potrebbe essere sostituita da codice html con lo stesso effetto grafico, rendendo così accessibile e più leggera la pagina.

Immagine esemplificativa del tasto entra
<a href="http://www.entra.regione.umbria.it/organizzazione/direzione.asp?iddir=2">
<img src="direzioni_list.asp_files/ t_entra.gif " alt="" border="0"></a>


13.3: Fornire informazione sulla configurazione generale di un sito (mappa, indice)

Il sito non fornisce alcun tipo di mappa o indice. Questo è un problema per chi non conosce il sito e vuole informazioni riguardanti il suo utilizzo.


[T] Torna a inizio pagina