Relazione corso PSW

Verifica Conformità Sito regione Piemonte

Sei in: Indice relazioni > Verifica Conformità sito regione Piemonte - Introduzione (1/2)

Introduzione

Indice:

Il sito

Il sito oggetto della verifica di conformià è principalmente un sito di tipo informativo, che però offre alcuni servizi interattivi soliti di un sito operativo. Il sito inoltre offre la possibilità, agli utenti autorizzati, di accedere a serivizi e contenuti rivolti esclusivamente agli operatori della regione presenti nell'area Intranet del portale. Il contenuto offerto è molto ampio: spazia dalle informazioni di carattere generale della regione alle informazioni più dettagliate sui vari servizi. Viene offerta inoltre la possibilità di scaricare della modulistica. Inoltre il sito viene costantemente aggioranto con le notizie più recenti.

Per quanto riguarda l'accessibilitá il sito non dichiara nessun tipo di conformitá ne per quanto rigurada le linee guida WCAG, ne per quanto rigurada la legge 4 del 9/1/2004 (legge Stanca) che il sito deve obbligatoriamente rispettare. Vengono fornite solamente delle indicazioni sul comportamento del sito con vari tipi di browser, sia tradizionali che per utenti disabili.

[T] Inizio Pagina

Metodologia

La verifica di conformità è stata fatta sulla base dei requisiti tecnici della legge 4 del 9/1/2004 (legge Stanca). Per prima cosa è stato scelto un campione di pagine che rappresenti il più possibile la struttura del sito. Successivamente sulla base di questi requisiti i valutatori hanno esaminato le singole pagine segnando le violazioni alle linee guida riscontrate.
La modalità che abbiamo deciso di seguire è la seguente:

  1. Sono state scelte una decina di pagine come campione rappresentativo delle pagine del sito.

  2. Ogni valutatore, autonomamente, in maniera sistematica, pagina per pagina, analizza le pagine verificando il rispetto dei requisiti tecnici della legge Stanca.

  3. Alla fine i vari valutatori si riuniscono e procedono a fondere le liste di violazioni rilevate.

[T] Inizio Pagina


Strumenti utilizzati

Per lo svolgimento della verifica di conformità, oltre ai browser tradizionali, sono stati utilizzati i seguenti strumenti:

[T] Inizio Pagina

Elenco delle pagine analizzate

Riportiamo di seguito le pagine scelte per la valutazione. Abbiamo cercato di scegliere delle pagine che rappresentassero al meglio tutte le caratteristiche del portale regione Piemonte. Le pagine sono state analizzate (in data 29/06/06):

  1. Homepage
  2. Pagina della giunta regionale
  3. Ricerca Avanzata
  4. Indice Bolettino Ufficiale Regione Piemonte
  5. Concorsi pubblicati nel Bollettino Ufficiale
  6. Indice Servizi offerti ai Cittadini
  7. Tributi Regionali - FAQ Bollo Auto
  8. Bandi di gara - Aste pubbliche
  9. Sezione Tematica - Politiche Sociali
  10. Osservatorio regionale sulla disabilità
  11. Speciale Torino 2006;
  12. Sezione Link
[T] Inizio Pagina

Conclusioni

Il sito analizzato è risultato non confrome ai requisiti tecnici della legge Stanca. Le principali violazioni riguardano la non validit à del codice (X)HTML di alcune pagine e la non validità del codice CSS utilizzato per gestire la presentazione del contenuto della pagina.
Il sito usa pesantemente JavaScript non fornendo, agli utenti che l'hanno disabilitato o non istallato, la possibilità di utilizzare pagine alternative impedendo così l'utilizzo di alcune funzionalità (quali ad esempio la ricerca avanzata, le pagine in versione solo testo o alta visibilità). Inoltre il portale mette a disposizione alcuni documenti in formati proprietari (ad esempio pdf), che utilizzano tecnologie non definite da grammatiche formali; tali documenti non sono accessibili e di conseguenza creano grossi disagi ad alcune tipologie di disabili. Da notare che la maggior parte delle violazioni riguardano le pagine che utilizzano un diverso stile di presentazione, rispetto alla struttura della pagina principale. Tali pagine sembrano rispecchiare le precedenti implementazioni del sito, ciò è dimostrato dal fatto che alcune di esse sono scritte in HTML 4.0 anziche in XHTML.

[T] Inizio Pagina

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS ©2006 Mirko Cappena, Mauro Santarossa