Valutazione della conformità secondo la verifica tecnica Stanca del sito: http://www.regione.taa.it

Indice

Valid XHTML 1.0! Valid CSS!

Introduzione

La valutazione della conformità secondo la verifica tecnica Stanca si basa sulla verifica dei 22 requisiti della legge suddetta.
Ogni pagina viene controllata per ogni singolo requisito, in modo tale da accertarne la conformità. Se il sito dovesse passare positivamente questi controlli, potrebbe fregiarsi del seguente bollino, dove il numero degli asterischi indica il livello di qualità.
logo stanca di livello 4
L'analisi del sito è stata eseguita utilizzando un pc con sistema operativo Windows Xp e browser Internet Explorer 6 e 7, Mozilla Firefox 1.07 e Lynx ad una risoluzione di 1024x768. Sono state utilizzate anche le barre dell'accessibilità per Internet Explorer e per Firefox.

Torna su

Pagine analizzate

Le pagine analizzate in questa relazione sono le seguenti (verranno aperte in una nuova finestra):

Torna su

Descrizione del metodo

La verifica si esegue verificando ogni pagina per ogni singola regola; per ogni regola si è annotato il superamento o meno con un eventuale commento. Per fare questo, si utilizzano sia strumenti automatici come le barre per l'accessibilità di Internert Explorer e Firefox, sia controlli manuali.

Torna su

Requisiti Legge Stanca

1: validità del codice

Realizzare le pagine e gli oggetti al loro interno utilizzando tecnologie definite da grammatiche formali pubblicate nelle versioni più recenti disponibili quando sono supportate dai programmi utente. Utilizzare elementi ed attributi in modo conforme alle specifiche, rispettandone l'aspetto semantico.

2: no frame

Non è consentito l'uso dei frame nella realizzazione di nuovi siti.
Uniche eccezioni per siti già esistenti:

  • frame ben titolati
  • usare il CSS
  • pianificare transizione a DTD strict con comunicazione alla Presidenza del Consiglio

3: alternative testuali

Fornire una alternativa testuale equivalente per ogni oggetto non di testo presente in una pagina e garantire che quando il contenuto non testuale di un oggetto cambia dinamicamente vengano aggiornati anche i relativi contenuti equivalenti predisposti; l'alternativa testuale equivalente di un oggetto non testuale deve essere commisurata alla funzione esercitata dall'oggetto originale nello specifico contesto.

4: colore

Garantire che tutti gli elementi informativi e tutte le funzionalità siano disponibili anche in assenza del particolare colore utilizzato per presentarli nella pagina.

5: scritte lampeggianti

Evitare oggetti e scritte lampeggianti o in movimento le cui frequenze di intermittenza possano provocare disturbi da epilessia fotosensibile o disturbi della concentrazione, ovvero possano causare il malfunzionamento delle tecnologie assistive utilizzate; qualora esigenze informative richiedano comunque il loro utilizzo, avvertire l'utente del possibile rischio prima di presentarli e predisporre metodi che consentano di evitare tali elementi.

6: contrasto

Garantire che siano sempre distinguibili il contenuto informativo (foreground) e lo sfondo (background), ricorrendo a un sufficiente contrasto (nel caso del testo) o a differenti livelli sonori (in caso di parlato con sottofondo musicale); evitare di presentare testi in forma di immagini.
Previsto dalla legge:

  • differenza di luminosità: calcolo della luminosità dei colori di testo e di sfondo con la formula:
    ((Rosso X 299) + (Verde X 587) + (Blu X 114)) / 1000
    in cui Rosso, Verde e Blu sono i valori decimali dei colori; il risultato deve essere non inferiore a 125
  • differenza di colore: calcolo della differenza di colore con la formula
    [Max (Rosso1, Rosso2) - Min (Rosso1, Rosso2)] + [Max (Verde1, Verde2) - Min (Verde1, Verde2)] + [Max (Blu1, Blu2) - Min (Blu1, Blu2)]
    in cui Rosso, Verde e Blu sono i valori decimali dei colori e Max e Min il valore massimo e minimo tra i due presi in considerazione; il risultato deve essere non inferiore a 500

7: mappe immagine

Utilizzare mappe immagine sensibili di tipo lato client piuttosto che lato server, salvo il caso in cui le zone sensibili non possano essere definite con una delle forme geometriche predefinite indicate nella DTD adottata.

8: mappe immagine

In caso di utilizzo di mappe immagine lato server, fornire i collegamenti di testo alternativi necessari per ottenere tutte le informazioni o i servizi raggiungibili interagendo direttamente con la mappa.

9: tabelle dati

Per le tabelle dati usare gli elementi (marcatori) e gli attributi previsti dalla DTD adottata per descrivere i contenuti e identificare le intestazioni di righe e colonne.

10: tabelle dati

Per le tabelle dati usare gli elementi (marcatori) e gli attributi previsti nella DTD adottata per associare le celle di dati e le celle di intestazione che hanno due o più livelli logici di intestazione di righe o colonne.

11: fogli di stile

Usare i fogli di stile per controllare la presentazione dei contenuti e organizzare le pagine in modo che possano essere lette anche quando i fogli di stile siano disabilitati o non supportati.

12: liquid layout

La presentazione e i contenuti testuali di una pagina devono potersi adattare alle dimensioni della finestra del browser utilizzata dall'utente senza sovrapposizione degli oggetti presenti o perdita di informazioni tali da rendere incomprensibile il contenuto, anche in caso di ridimensionamento, ingrandimento o riduzione dell'area di visualizzazione o dei caratteri rispetto ai valori predefiniti di tali parametri.

13: tabelle layout

In caso di utilizzo di tabelle a scopo di impaginazione, garantire che il contenuto della tabella sia comprensibile anche quando questa viene letta in modo linearizzato e utilizzare gli elementi e gli attributi di una tabella rispettandone il valore semantico definito nella specifica del linguaggio a marcatori utilizzato.

14: form

Nei moduli (form), associare in maniera esplicita le etichette ai rispettivi controlli, posizionandole in modo che sia agevolata la compilazione dei campi da parte di chi utilizza le tecnologie assistive.

15: script, applet, ...

Garantire che le pagine siano utilizzabili quando script, applet, o altri oggetti di programmazione sono disabilitati oppure non supportati; ove ciò non sia possibile fornire una spiegazione testuale della funzionalità svolta e garantire una alternativa testuale equivalente, in modo analogo a quanto indicato nel requisito n. 3.

16: eventi

Garantire che i gestori di eventi che attivano script, applet o altri oggetti di programmazione o che possiedono una propria specifica interfaccia, siano indipendenti da uno specifico dispositivo di input.

17: script, applet, PDF, ...

Garantire che le funzionalità e le informazioni veicolate per mezzo di oggetti di programmazione, oggetti che utilizzano tecnologie non definite da grammatiche formali pubblicate, script e applet siano direttamente accessibili.

18: multimediale

Nel caso in cui un filmato o una presentazione multimediale siano indispensabili per la completezza dell'informazione fornita o del servizio erogato, predisporre una alternativa testuale equivalente, sincronizzata in forma di sotto-titolazione o di descrizione vocale, oppure fornire un riassunto o una semplice etichetta per ciascun elemento video o multimediale tenendo conto del livello di importanza e delle difficoltà di realizzazione nel caso di trasmissioni in tempo reale.

19: link non ambigui

Rendere chiara la destinazione di ciascun collegamento ipertestuale (link) con testi significativi anche se letti indipendentemente dal proprio contesto oppure associare ai collegamenti testi alternativi che possiedano analoghe caratteristiche esplicative, nonché prevedere meccanismi che consentano di evitare la lettura ripetitiva di sequenze di collegamenti comuni a più pagine.

20: temporizzazioni

Nel caso che per la fruizione del servizio erogato in una pagina è previsto un intervallo di tempo predefinito entro il quale eseguire determinate azioni, è necessario avvisare esplicitamente l'utente, indicando il tempo massimo consentito e le alternative per fruire del servizio stesso.

21: link distanti

Rendere selezionabili e attivabili tramite comandi da tastiere o tecnologie in emulazione di tastiera o tramite sistemi di puntamento diversi dal mouse i collegamenti presenti in una pagina; per facilitare la selezione e l'attivazione dei collegamenti presenti in una pagina è necessario garantire che la distanza verticale di liste di link e la spaziatura orizzontale tra link consecutivi sia di almeno 0,5 em, le distanze orizzontale e verticale tra i pulsanti di un modulo sia di almeno 0,5 em e che le dimensioni dei pulsanti in un modulo siano tali da rendere chiaramente leggibile l'etichetta in essi contenuta.

22: pagine equivalenti

Per le pagine di siti esistenti che non possano rispettare i suelencati requisiti (pagine non accessibili), in sede di prima applicazione, fornire il collegamento a una pagina conforme a tali requisiti, recante informazioni e funzionalità equivalenti a quelle della pagina non accessibile ed aggiornata con la stessa frequenza, evitando la creazione di pagine di solo testo; il collegamento alla pagina conforme deve essere proposto in modo evidente all'inizio della pagina non accessibile.

Torna su

1: validità del codice

Home

La pagina non è valida rispetto alle regole dell'HTML 4.0. Il validatore infatti riporta 63 errori di diverso tipo, tra i quali si possono citare la mancata apertura o chiusura dei tag TR e TD, oltre a quella dei tag FONT; inoltre sono assenti o scorretti molti tipi di attributi.
Non superato

Torna su

Palazzi

Nel codice non è dichiarato il tipo di DOCTYPE e ci sono parecchi errori relativi agli attributi dei tag e la mancata chiusura dei tag TR e TD.
Non superato

Torna su

Lavori del consiglio

Nel codice non è dichiarato il tipo di DOCTYPE; il codice comincia con il seguente tag:

<html>

Suggerimento: mettere prima del tag sopraindicato la dichiarazione del tipo di doctype da utilizzare per la validazione.
Un esempio di soluzione è il seguente :

< !DOCTYPE HTML PUBLIC "-//W3C//DTD HTML4."http://www.w3.org/TR/html4/strict.dtd">
<html>

Un altro problema è quello relativo alla linea 11 del codice cioè:

<frame name="sommario" target="principale" ... >

Qui l'errore è nell'attributo target che non è previsto per l'elemento frame.
Per quanto riguarda il CSS questa pagina presenta degli errori nell'assegnamento dei valori all'attributo margin come ad esempio alla linea 18:

< frame ... marginheight= "5" ... ... ...>

L'errore è dovuto al fatto che manca l'unità di misura.

Suggerimento:

<frame ... ... marginheight="5em" ... ... ...>

Non superato

Torna su

Progetto giovani

La pagina è valida secondo le norme dell'HTML 4.01 transitional.
Superato

Torna su

Normativa

La pagina non è valida, in quanto non prevede alcun tipo di DOCTYPE; sono presenti errori quali la mancanza di attributi ALT nelle immagini e chiusure di tag FONT mai aperti. Per quanto riguarda i CSS, invece, si sono riscontrati errori nell'uso dell'attributo "margin". Essendo la pagina divisa in 2 frame, i CSS sono stati valutati solo sul frame contenente il menu, dato che l'altra pagina ne era priva.
Non superato

Torna su

2: no frame

Home

La pagina non contiene frame.
Superato

Torna su

Palazzi

La pagina non contiene frame.
Superato

Torna su

Lavori del consiglio

La pagina presenta 2 frame entrambi senza titolo, ma con un nome.
Suggerimento: mettere l'attributo title per il tag frame.

<frame title="..." name="sommario"... ... ...>

Non superato

Torna su

Progetto giovani

La pagina non contiene frame.
Superato

Torna su

Normativa

La pagina è divisa in 2 frame, entrambi senza attributo title, ma con l'attributo name. Le pagine a cui fanno riferimento sono:

Nel caso in cui il browser non supporti i frame, il contenuto non è visibile, ma compare un avviso che la pagina fa uso dei frame e che il browser non è in grado di visualizzarli.
Non superato

Torna su

3: alternative testuali

Home

Non tutte le immagini presenti nella pagina forniscono alternative testuali; un esempio è l'immagine "new013.gif" visibile qui sotto.
esempio di immagine senza alt
Suggerimento: mettere il testo alternativo tramite il tag ALT.
La stessa soluzione può essere adottata anche nelle pagine analizzate e che presentano questa mancanza.
Non superato

Torna su

Palazzi

Le immagini presentano delle alternative testuali, ma queste non sono adatte a descrivere l'immagine: la descrizione, infatti, consiste solamente nel riportare il nome del file dell'immagine. Inoltre, l'immagine principale è totalmente priva dell'attributo ALT.
Non superato

Torna su

Lavori del consiglio

Le immagini contenute nella pagina sono tutte prive di testo alternativo.
Non superato

Torna su

Progetto giovani

Tutte le immagini contenute nella pagina presentano un testo alternativo che descrive esaustivamente il significato dell'oggetto non di testo.
Superato

Torna su

Normativa

Le immagini presenti non contengono un testo alternativo; nella prima immagine del frame di contenuto è presente una didascalia che descrive approssimativamente l'immagine, mentre nelle altre non sarebbe comunque necessario in quanto servono solo per dare una verifica di quanto sopra scritto.
Non superato

Torna su

4: colore

Home

Nella pagina non sono presenti informazioni che vengono codificate solo con il colore.
Superato

Torna su

Palazzi

Nella pagina non sono presenti informazioni che vengono codificate solo con il colore.
Superato

Torna su

Lavori del consiglio

Nella pagina non sono presenti informazioni che vengono codificate solo con il colore.
Superato

Torna su

Progetto giovani

Nella pagina non sono presenti informazioni che vengono codificate solo con il colore.
Superato

Torna su

Normativa

I colori utilizzati permettono un'ottima leggibilità; anche usando solo la scala di grigi, la pagina resta perfettamente leggibile. I link sono distinguibili dal resto del testo anche togliendo i CSS, in quanto sono resi riconoscibili dalla sottolineatura; i titoli, invece sono evidenziati in grassetto.
Superato

Torna su

5: scritte lampeggianti

Home

Nella pagina sono presenti due scritte lameggianti. Effettuato il test per verificarne la frequenza di lampeggio, è risultato che le immagini non possono provocare alcun attacco epilettico agli eventuali utenti, anche se quella del calendari rientra nella frequenza critica.
calendario con frequenza di lampeggiamento critica
Suggerimento: ridurre la frequenza di lampeggiamento
Non superato

Torna su

Palazzi

Non sono presenti immagini lampeggianti.
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

Non sono presenti immagini lampeggianti.
Non valutabile

Torna su

Progetto giovani

Non sono presenti immagini lampeggianti.
Non valutabile

Torna su

Normativa

Non è presente nessuna animazione.
Non valutabile

Torna su

6: contrasto

Home

Il contrasto risulta generalmente abbastanza elevato, essendo il testo di colore nero e lo sfondo bianco; nei titoli delle sezioni però, il contrasto si abbassa di molto sotto la soglia consentita (fino a 244 contro i 500 della soglia) e così anche la luminosità (89 contro 125).Un utente con problemi alla vista, potrebbe quindi avere dei problemi a leggere tali voci.
Suggerimento:scegliere dei colori con un contrasto maggiore per le etichette, utilizzando ad esempio il colore nero per il testo e come colore di sfondo l'azzurro.
Non superato

Torna su

Palazzi

L'analisi del contrasto e della luminosità confermano la buona leggibilità della pagina; il contrasto infatti arriva fino ad un valore di 701 e la luminosità fino a 231. Tali valori sono tra i più alti registrati in tutto il sito.
Superato

Torna su

Lavori del consiglio

Il contrasto e la luminosità sono sempre superiori ai valori di soglia minima.
Superato

Torna su

Progetto giovani

Il contrasto e la luminosità rientrano pienamente nei limiti previsti dalla legge; in particolare il valore contrasto tra il bianco ed il rosso utilizzato come cornice è di 574, con un livello di luminosità pari a 198.
Superato

Torna su

Normativa

Essendo il testo di colore nero e lo sfondo bianco, il contrasto nel frame "principale" è ottimo, mentre nel frame "indice", la luminosità è buona (181), ma il contrasto è appena sopra il limite (508 contro 500). Anche all'esame dell'alterazione percettiva dei colori la leggibilità risulta sempre buona.
Superato

Torna su

7: mappe immagine lato client

Home

La pagina contiene una mappa immagine. Questa è di tipo client-side e quindi rispetta il requisito. Sorge però un problema, infatti la distinzione tra le due aree in cui l'immagine è divisa non è visivamente percepibile. Anche passando col puntatore sull'immagine non c'è nulla che può far apparire l'immagine come una mappa sensibile. Solamente utilizzando la tastiera, una volta raggiunto il primo link relativo alla mappa, questo viene evidenziato.
Suggerimento: non utilizzare l'immagine in quanto è rindondante; di fianco a essa ci sono 2 link che portano esattamente nelle stesse pagine raggiungibili dalla mappa immagine ovvero "Provincia autonoma di Trento" e "Provincia autonoma di Bolzano".
Non superato

Torna su

Palazzi

Non sono presenti mappe immagini lato client.
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

Non sono presenti mappe immagini lato client.
Non valutabile

Torna su

Progetto giovani

Non sono presenti mappe immagini lato client.
Non valutabile

Torna su

Normativa

Non sono presenti mappe immagini lato client.
Non valutabile

Torna su

8: mappe immagine lato server

Home

Non sono presenti mappe immagini lato server.
Non valutabile

Torna su

Palazzi

Non sono presenti mappe immagini lato server.
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

Non sono presenti mappe immagini lato server.
Non valutabile

Torna su

Progetto giovani

Non sono presenti mappe immagini lato server.
Non valutabile

Torna su

Normativa

Non sono presenti mappe immagini lato server.
Non valutabile

Torna su

9: tabelle dati

Home

Non sono presenti tabelle dati.
Non valutabile

Torna su

Palazzi

Non sono presenti tabelle dati.
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

Le intestazioni di riga e di colonna non sono identificate. In termini più precisi non è presente il tag TH ed inoltre non sono proprio definite delle intestazioni di riga e colonna.
Quello sottostante è l'esempio che riporta la prima riga della tabella, e come si vede non c'è nessuna intestazione di riga o di colonna.
tabella senza intestazioni
Suggerimento: mettere un tag TH per ogni colonna, inserendo l'intestazione appropriata per ognuna di esse.
Non superato

Torna su

Progetto giovani

Non sono presenti tabelle dati.
Non valutabile

Torna su

Normativa

Non sono presenti tabelle dati.
Non valutabile

Torna su

10: tabelle dati complesse

Home

Non sono presenti tabelle dati complesse.
Non valutabile

Torna su

Palazzi

Non sono presenti tabelle dati complesse.
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

Non sono presenti tabelle dati complesse.
Non valutabile

Torna su

Progetto giovani

Non sono presenti tabelle dati complesse.
Non valutabile

Torna su

Normativa

Non sono presenti tabelle dati complesse.
Non valutabile

Torna su

11: fogli di stile

Home

La pagina è organizzata in modo tale da essere utilizzabile anche senza fogli di stile, infatti è mantenuta la suddivisione delle informazioni in quattro colonne.
Superato

Torna su

Palazzi

La pagina risulta leggibile anche senza i fogli di stile, ma compaiono delle stranezze tipo quella mostrata dalla foto sottostante; il penultimo punto della lista è stato scritto con un carattere in grassetto e molto più grande degli altri. Inoltre, l'immagine centrale, viene quasi completamente nascosta, ed è visibile utilizzando delle barre di scorrimento.
pagina senza fogli di stile
immagine mezza nascosta
Suggerimento: Utilizzare correttamente i tag H1...H6 e gli altri tag disponibili.
Non superato

Torna su

Lavori del consiglio

La pagina resta fruibile anche dopo aver disabilitato i fogli di stile; come si può vedere dall'immagine, però, le ultime colonne perdono il loro allineamento.
pagina senza i fogli di stile
Superato

Torna su

Progetto giovani

La pagina risulta ancora fruibile, anche dopo aver tolto i fogli di stile; solamente il menu di sinistra risulta un po' meno visibile, in quanto si trova molto più in basso rispetto alla posizione con i fogli di stile attivati.
Superato

Torna su

Normativa

Disabilitando i fogli di stile, il sito resta fruibile e si discosta di poco dall'originale; in Firefox scompare del tutto la griglia che divideva le voci dei menu.
Superato

Torna su

12: liquid layout

Home

Alterando le dimensioni della finestra del browser non si ha né perdita di informazione né sovrapposizioni di elementi grafici; compaiono le barre di scorrimento solo quando si tenta di ridimensionare la finestra sotto gli 800 pixel.
Superato

Torna su

Palazzi

La pagina resta sempre fruibile anche ridimensionando la finestra e modificando la grandezza dei caratteri.
Superato

Torna su

Lavori del consiglio

La pagina resta sempre fruibile anche ridimensionando la finestra e modificando la grandezza dei caratteri.
Superato

Torna su

Progetto giovani

L'organizzazione della pagina e il suo contenuto si adatta alle dimensioni della finestra del browser, in modo da evitare perdita di informazione. Un problema si è però riscontrato aumentando la dimensione del testo; infatti, parte delle etichette della barra di navigazione (quella posta a sinistra) appare tagliata (anche se in realtà la parte non visibile del testo è di un colore molto vicino a quello dello sfondo e quindi il basso contrasto tra i due impedisce una corretta lettura).
ingrandendo il carattere, si perdono dei pezzi di parola
Suggerimento: aumentare il contrasto, ad esempio utilizzando il colore nero per le etichette dei link.
Non superato

Torna su

Normativa

La pagina risulta leggibile anche a risoluzioni video abbastanza basse (800x600). Solo a 640x480 compare la barra orizzontale "scrollabile"; prima infatti, è presente ma è praticamente statica: si muove infatti solo di pochi pixel. La curiosità è che ridimensionando la finestra, viene adattatato anche il testo, per cui le barra di scorrimento orizzontale è totalmente inutile, in quanto serve solo a mostrare lo spazio bianco. Anche nel frame "indice" compare la barra di scorrimento verticale, così che il menu resta visibile anche alle basse risoluzioni.
Superato

Torna su

13: tabelle layout

Home

Per l'impaginazione è stata usata una tabella di layout che causa dei problemi. Infatti nella lettura linearizzata risulta che le quattro colonne di cui la pagina è composta vengono lette nell'ordine seguente: terza, quarta, prima e seconda.
impaginazione tramite tabelle di layout
Suggerimento: utilizzare i fogli di stile e i tag DIV.
Non superato

Torna su

Palazzi

La pagina, come si può vedere dall'immagine qui sotto, è stata costruita utilizzando più tabelle di layout.
impaginazione tramite tabelle di layout
Non superato

Torna su

Lavori del consiglio

La pagina è stata costruita utilizzando una tabella di layout; in questo caso però è un problema meno grave, in quanto si tratta del risultato di una form che incolonna i risultati ottenuti.
Non superato

Torna su

Progetto giovani

La pagina è stata costruita utilizzando una tabella di layout. Inoltre, anche la navigazione risulta compromessa, in quanto vengono letti prima i link di destra e poi le barre di navigazione.
impaginazione tramite tabelle di layout
Non superato

Torna su

Normativa

L'uso di tabelle per l'impaginazione è stato usato solo nel menu per ordinare le varie voci e nel frame "principale" per allineare l'immagine con la didascalia. Rimuovendo tali tabelle la struttura del sito resta praticamente invariata.
Superato

Torna su

14: form

Home

Non sono presenti moduli form.
Non valutabile

Torna su

Palazzi

Non sono presenti moduli form.
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

La form non è accessibile ad un utente non vedente, in quanto manca il tag LABEL.

<form method="POST" action="visualizza_disegni_legge.asp">
<font color="#FFFFFF"><b>nr
<input type="text" name="numero" size="5">
parola </b></font>
<input type="text" name="parola" size="15">
<select size="1" name="argomento">

Suggerimento:

<tr>
<th><label for ="num1">numero</label></th>
</tr>
<tr>
<td><input id="num1" type="text" name="numero" size="5"/></td>
</tr>

Non superato

Torna su

Progetto giovani

Non sono presenti moduli form.
Non valutabile

Torna su

Normativa

Non sono presenti moduli form.
Non valutabile

Torna su

15: script, applet ...

Home

Nel codice della pagina è definita una funzione "foto(str)" che però non viene mai utilizzata. Quindi il requisito non viene violato, siccome sia con script attivati, che disattivati, la pagina continua a funzionare allo stesso modo.
Superato

Torna su

Palazzi

Non sono presenti script o applet.
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

Nella pagina è presente uno script che serve per aprire una nuova finestra; questo però, non è mai stato utilizzato. Anche disabilitando Javascript, quindi, è possibile utilizzare la pagina correttamente.
Suggerimento: utilizzare script solo se necessario; in questo caso basterebbe aprire una nuova finestra, invece di un pop-up.
Superato

Torna su

Progetto giovani

Nella pagina è presente uno script che definisce una funzione per poter aprire un pop-up cliccando sul link "filmato" della barra di navigazione sinistra. Se lo script è disabilitato non è possibile accedere alla pagina a cui fa riferimento.
Non superato

Torna su

Normativa

Non sono presenti script o applet.
Non valutabile

Torna su

16: eventi

Home

Non essendo mai utilizzata la funzione definita nel codice nella pagina, di conseguenza non c'è presenza di gestori di eventi.
Superato

Torna su

Palazzi

Non sono presenti gestori di eventi.
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

Non essendo mai utilizzata la funzione definita nel codice nella pagina, di conseguenza non c'è presenza di gestori di eventi.
Superato

Torna su

Progetto giovani

La funzione definita dallo script è attivabile accedendo ad un link, quindi il gestore dell'evento è indipendente da uno specifico dispositivo di input.
Superato

Torna su

Normativa

Non sono presenti gestori di eventi.
Non valutabile

Torna su

17: script, applet, PDF ...

Home

Nella pagina sono presenti dei link dai quali è possibile scaricare il software(Adobe Acrobat Reader e Windows Media Player) necessario per la corretta visualizzazione di tutte le informazioni contenute nella pagina.
esempio di icone per il download dei plug-in
Superato

Torna su

Palazzi

Non sono presenti oggetti particolari.
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

Non sono presenti oggetti particolari.
Non valutabile

Torna su

Progetto giovani

Non sono presenti oggetti particolari.
Non valutabile

Torna su

Normativa

Non sono presenti oggetti particolari.
Non valutabile

Torna su

18: multimediale

Home

Non sono presenti contenuti multimediali.
Non valutabile

Torna su

Palazzi

Non sono presenti contenuti multimediali.
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

Non sono presenti contenuti multimediali.
Non valutabile

Torna su

Progetto giovani

Non sono presenti contenuti multimediali.
Non valutabile

Torna su

Normativa

Non sono presenti contenuti multimediali.
Non valutabile

Torna su

19: link non ambigui

Home

Nella pagina si sono riscontrate diverse situazioni che portano alla violazione di questo requisito. Ad esempio tutti i titoli principali della pagina sono solo testo, mentre uno (Convegni) è un link e non ci si aspetta che lo sia. Alcuni dei link sono sottolineati (come è convenzione), mentre la maggior parte non lo è e quindi c'è contraddizione. Di conseguenza non è chiaro identificare quali siano i link e quali le semplici parole di testo nall'elenco. Esistono due link, in due paragrafi diversi con la medesima etichetta (biblioteca) che portano a due pagine diverse, quindi se visti fuori dal loro contesto portano ad avere ambiguità. La stassa cosa vale per l'etichetta "convegni", ripetuta tre volte e che porta in due differenti destinazioni (anche qui è un problema di dipendenza dal contesto).
esempio di alcuni link ambigui
Suggerimento: utilizzare etichette di link omogenee ed evitare di avere link con lo stesso nome.
Non superato

Torna su

Palazzi

La pagina non contiene link ambigui.
Superato

Torna su

Lavori del consiglio

La pagina non contiene link ambigui.
Superato

Torna su

Progetto giovani

L'etichetta "Info" non è chiara, in quanto non si sa a quali informazioni si riferisce. Inoltre ci sono due link ("Visita Guidata" e "Programma e Modulo iscrizione") nella barra di navigazione a sinistra che, pur avendo diverse etichette, rimandano alla stessa pagina, che contiene informazioni relative ad entrambi gli argomenti.
Non superato

Torna su

Normativa

I link utilizzati sono abbastanza esplicativi fatta eccezione per il link "Leggi", il quale fa parte del menu "Leggi e normativa regionale e provinciale", che punta alla stessa destinazione, ma che probabilmente per errore, è stato diviso in 2. Tutti i link sono sprovvisti dell'attributo title: questo però non è un problema in quanto è ben nota la destinazione dell'apertura del file. I link interni al frame "principale" sono utili per saltare le parti non interessate.
Superato

Torna su

20: temporizzazioni

Home

La pagina non fa uso di refresh automatico o di sessioni
Non valutabile

Torna su

Palazzi

La pagina non fa uso di refresh automatico o di sessioni
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

La pagina non fa uso di refresh automatico o di sessioni
Non valutabile

Torna su

Progetto giovani

La pagina non fa uso di refresh automatico o di sessioni
Non valutabile

Torna su

Normativa

La pagina non fa uso di refresh automatico o di sessioni
Non valutabile

Torna su

21: link distanti

Home

I link sono abbastanza distanziati tra loro da poter evitare di cliccarne uno invece di un altro.
Superato

Torna su

Palazzi

I link sono abbastanza grandi da poter evitare di cliccarne uno invece di un altro.
Superato

Torna su

Lavori del consiglio

Tutti i link della pagina, compresi quelli composti da immagini, sono ben distanziati e permettono all'utente di poter cliccare senza incombere in errori di posizionamento.
Superato

Torna su

Progetto giovani

I link sono abbastanza distanti tra loro e sono anche separati da delle linee verticali od orizzontali per una migliore divisione.
esempio di link distanti
Superato

Torna su

Normativa

I link sono abbastanza distanziati e permettono una buona fruizione.
Superato

Torna su

22: pagine equivalenti

Home

Non è presente una pagina alternativa a quella esistente non accessibile.
Non valutabile

Torna su

Palazzi

Non è presente una pagina alternativa a quella esistente non accessibile.
Non valutabile

Torna su

Lavori del consiglio

Non è presente una pagina alternativa a quella esistente non accessibile.
Non valutabile

Torna su

Progetto giovani

Non è presente una pagina alternativa a quella esistente non accessibile.
Non valutabile

Torna su

Normativa

Non è presente una pagina alternativa a quella esistente non accessibile.
Non valutabile

Torna su

Conclusioni

Come ci aspettavamo fin dall'inizio, il sito è carente in molti aspetti; sicuramente è stato costruito senza pensare ai criteri di usabilità e accessibilità e probabilmente non è stata prestata molta attenzione nemmeno alla parte estetica.
La parte che merita un'attenzione maggiore, è sicuramente quella che riguarda la grafica e la struttura del sito: bisognerebbe rendere il sito valido rispetto all'HTML 4.0 (meglio se XHTML) e togliere tutte le tabelle di layout utilizzando i tag DIV e SPAN uniti ai fogli di stile; il risultato sarebbe sicuramente visibile da subito, e la manutenzione sarebbe semplificata. Inoltre, merita particolare attenzione lo stile utilizzato per i link; sarebbe bene uniformarsi alle regole generali del web, o perlomeno adottare un unico stile per riconoscerli.
Da sottolineare invece, la buona leggibilità dei testi, dovuta agli alti valori di contrasto e luninosità e l'uso del colore, mai utilizzato da solo per codificare l'informazione.
Chi dovrà risistemare questo sito, dovrà sicuramente armarsi di tanta pazienza, perchè le cose da sistemare sono davvero molte.

Torna su