[0] Vai direttamente al contenuto della pagina.


Per sfogliare le Linee Guida:  [p] Linea guida precedente (4)   [x] Indice Linee Guida WCAG 1.0   [s] Linea guida seguente (6)


Linea guida 5. Creare tabelle che si trasformino in maniera elegante.

Assicurarsi che le tabelle abbiano la marcatura necessaria per essere trasformate dai browser accessibili e da altri interpreti.

Le tabelle dovrebbero essere usate per marcare informazioni realmente tabellari ("tabelle di dati"). Gli sviluppatori dovrebbero evitare di usarle per l'impaginazione ("tabelle di impaginazione"). Le tabelle, in qualsiasi modo siano usate, presentano anche problemi particolari per gli utenti con lettori di schermo (vedi il punto di controllo 10.3).
Alcuni interpreti consentono agli utenti di navigare fra le celle delle tabelle e di accedere alle intestazioni e ad altre informazioni nelle celle. A meno che non sia stata realizzata una marcatura corretta, queste tabelle non forniranno agli interpreti le informazioni appropriate. (Vedi anche la Linea guida 3.)


Check point Riferimenti
N. Enunciato Priorità Vedi Tecniche
5.1 Per tabelle di dati, identificare le intestazioni di righe e colonne. Per esempio, in HTML, usare TD per identificare le celle di dati e TH per identificare le intestazioni. 1 Tecniche per 5.1
5.2 Per tabelle di dati che hanno due o più livelli logici di intestazioni di righe o colonne, usare marcatori per associare le celle di dati e le celle di intestazione. Per esempio, in HTML, usare THEAD, TFOOT e TBODY per raggruppare righe, COL e COLGROUP per raggruppare colonne e gli attributi "axis", "scope" e "headers" per descrivere relazioni più complesse fra i dati. 1 Tecniche per 5.2
5.3 Non usare tabelle per impaginazioni a meno che la tabella non sia comprensibile se letta in modo linearizzato. Altrimenti, se la tabella non risulta leggibile, fornire una alternativa equivalente (che può essere una versione linearizzata.
Nota. Quando gli interpreti supporteranno l'impaginazione con foglio di stile, non dovrebbero essere usate le tabelle per questo scopo.
2 3.3 Tecniche per 5.3
5.4 Se per l'impaginazione viene usata una tabella non usare nessun marcatore di struttura per la formattazione della resa visiva. Per esempio, in HTML non usare l'elemento TH per determinare il contenuto di una cella (intestazione non tabellare) che debba essere mostrata centrata e in grassetto. 2 Tecniche per 5.4
5.5 Per le tabelle, fornire sommari. Per esempio, in HTML usare l'attributo "summary" dell'elemento TABLE. 3 Tecniche per 5.5
5.6 Fornire abbreviazioni per le etichette di intestazione. Per esempio, in HTML, usare l'attributo "abbr" sull'elemento TH. 3 10.3 Tecniche per 5.6

[p] Linea guida precedente (4)   [x] Indice Linee Guida WCAG 1.0   [s] Linea guida seguente (6)

[0] Ritorna all'inizio della pagina.