Salta al contenuto della pagina Progettazione Siti Web
Anno 2005

Simulazione Euristica – Barriere al Controllo

  1. Descrizione
  2. Analisi delle barriere

1. Descrizione

Il sito deve consentire all'utente un sistema di navigazione semplice e veloce. Inoltre, non deve costringere l'utente ad adottare tecnologie particolari (browsers, schermi ad alta risoluzione), e deve permettere all'utente di usufruire dei contenuti del sito anche quando cambia le dimensioni della finestra del browser, la dimensione dei caratteri, o altri parametri grafici.

Torna all'inizio

2. Analisi delle Barriere

Tasti Rapidi

Nessuna delle pagine del sito ha dei tasti rapidi (Access Keys) definiti.

La barriera è onnipresente e ostica.

Eccesso di Collegamenti

Anziché essere strutturati e centralizzati, i menù del sito sono lunghi e sparsi in più punti della pagina. Questa configurazione crea problemi ad utenti che utilizzano lettori di schermo, poiché li costringe ad ascoltare tutte le scelte prima di poter decidere quale collegamento seguire. In verità questa è una barriera anche per utenti ipovedenti (utenti di ingranditori di schermo), ma anche di utenti visivamente abili perché i tempi di ricerca del collegamento voluto possono essere onerosi.

La barriera è onnipresente e ostica.

Salto al Contenuto

Nessuna pagina del sito prevede alcun collegamento che funga da salto al contenuto (skip-link). Ciò è un problma aggravato dalla lunghezza dei menù.

La barriera è onnipresente e ostica.

Versione Testuale

Il sito non prevede una versione testuale equivalente.

Testo Ridimensionabile

Il sito sembra insensibile alla possibilità di ridimensionamento dei caratteri del browser Internet Explorer 6. Con Mozilla Firefox, invece, il testo si ridimensiona correttamente (escludendo quello generato dagli script e dagli applet), ma il layout della pagina risulta compromesso (testo che si sovrappone ad imamgini e ad altro testo). Infine, le pagine con frame causano problemi ancora maggiori a causa delle dimensioni fisse dei frame stessi.

La barriera è onnipresente e ostica.

Ridimensionamento della Finestra

Le pagine del sito non si ridimensionano in funzione della dimensione della finestra.

La barriera è onnipresente e superabile.

Torna all'inizio
Erik Burigo