Valutazione euristica dell'usabilitÓ
Sito in esame: www.provincia.tn.it
Indice relazioni Valutazione euristica dell'usabilitÓ del sito Provincia Autonoma di Trento


Sommario

Introduzione

Il sito web in esame Ŕ quello della Provincia Autonoma di Trento.
Si segnala che da quando si Ŕ svolta l'analisi di conformitÓ in data 24 febbraio 2006 sono state apportate alcune modifiche al codice delle pagine.
La valutazione euristica viene svolta prendendo in esame alcune sezioni del sito della provincia autonoma di Trento ed analizzandole secondo le 10 euristiche proposte da Jakob Nielsen.

Strumenti utilizzati

Il sito Ŕ stato analizzato su piattaforma Windows XP SP2 con il browser visuale Mozilla Firefox 1.5.
Il dispositivo di output Ŕ un monitor LCD con risoluzione di 1024x768 pixels ed una profonditÓ di colore di 32bit.
La connessione ad Internet adottata Ŕ una ADSL 4 Mbit/s.

vai al sommario all'inizio della pagina



Approccio utilizzato

La valutazione euristica dell'usabilitÓ viene svolta in questa relazione prendendo in considerazione una per una le 10 euristiche di Nielsen ed analizzandole secondo i diversi punti di vista (architettura, contenuto, presentazione).

La determinazione dell'usabilitÓ del sito viene svolta facendo un attivitÓ di browsing all'interno di esso e quindi le pagine esaminate sono un numero considerevole, a differenza dell'analisi della conformitÓ dove si tende a considerare un numero limitato di pagine in quanto bisogna analizzarne il codice XHTML.

vai al sommario all'inizio della pagina



Valutazione euristica dell'usabilitÓ

Indice delle 10 euristiche proposte da Jakob Nielsen

  1. VisibilitÓ dello stato del sistema.
  2. Allineamento tra il mondo del sistema e quello reale.
  3. Controllo da parte dell'utente e sua libertÓ.
  4. Coerenza e standard.
  5. Prevenzione di errori.
  6. Riconoscimento piuttosto di memorizzazione.
  7. FlessibilitÓ e efficienza d'uso.
  8. Design estetico e minimalista.
  9. Aiutare l'utente nel riconoscere, diagnosticare e rimediare agli errori.
  10. Aiuto e documentazione.

vai al sommario all'inizio della pagina



1. VisibilitÓ dello stato del sistema.

Architettura
  • dove mi trovo?
    Per ciascuna pagina vengono utilizzate le briciole di pane anche se per esempio la barra di navigazione nelle pagine non Ŕ sempre nella stessa posizione e rappresentata con lo stesso stile.
    In alcune circostanze si fa uso di menu con le voci colorate in maniera differente per indicare dove si trova l'utente.

  • la pagina ha un titolo informativo?
    La pagina ha un titolo informativo, ma Ŕ costituito da un'immagine senza alternativa testuale ed utilizza il termine "portale" il cui significato potrebbe non essere noto ad un utente che non conosce la terminologia del web.

  • ci sono link e pulsanti importanti che sono visibili senza dover fare scrolling?
    Tutti i link pi¨ importanti sono visualizzabili senza dover fare scrolling.
    Nella homepage c'Ŕ un numero considerevole di link che costringono l'utente ad usare la barra di scorrimento verticale, ma solo per argomenti (servizi cartografici, statistiche, ..) di secondaria importanza.

Contenuto
  • la pagina ha un chiaro obiettivo?
    Il sito ha l'obiettivo di informare il cittadino locale della provincia sui servizi pubblici disponibili quali sportelli, scadenze, bandi e concorsi. Inoltre dispensa informazioni a scopo turistico.

  • la cosa pi¨ importante della pagina si trova in alto?
    Si, solitamente le informazioni pi¨ importanti si trovano in alto.

  • la pagina ha una chiara struttura?
    No, la pagina non ha una struttura chiara. A parte la barra di navigazione che grosso modo Ŕ collocata sempre in alto (alto-centro oppure alto-sinistra), i men¨ vengono presentati a volte a sinistra e a volte a destra con colori e stili anche totalmente diversi facendo nascere nell'utente la sensazione di essere finito in una pagina completamente estranea alla precedente.

  • l'autore della pagina (persona o ente) Ŕ chiaramente indicato?
    L'autore della pagina non Ŕ chiaramente indicato. Per visualizzare la pagina dove si cita chi ha realizzato il sito bisogna cliccare il link "credits". Questo, oltre ad essere posizionato in fondo alla homepage e con un carattere non troppo vistoso, Ŕ scritto in lingua inglese fuori dal contesto delle altre voci dello stesso men¨.

  • Ŕ indicata la data di aggiornamento/revisione della pagina?
    Non viene indicata la data dell'ultimo aggiornamento delle pagine. Anzi nella homepage (in alto a destra) viene visualizzata la data odierna che a mio modo di vedere Ŕ di scarsa utilitÓ a meno che l'utente non venga colpito da un'improvvisa perdita di memoria da non ricordarsi la data odierna.

  • i nuovi contenuti della pagina sono chiaramente evidenziati? e le nuove pagine del sito sono evidenziate nella home?
    Non ci sono segnalazioni di nuove pagine nella home, ma ad esempio le notizie dell'ufficio stampa vengono visualizzate in ordine descrescente di data quindi le pi¨ recenti si trovano sempre in alto alla pagina.

  • se la pagina Ŕ il risultato di una compilazione di una form, Ŕ chiaro qual Ŕ stato l'esito?
    Non sempre Ŕ chiaro l'esito della compilazione di una form.
    In particolare ho provato ad iscrivermi nella sezione newsletter per ricevere informazioni sul meteo; a parte che non c'Ŕ un controllo sui dati inseriti (ci si riesce ad iscrivere anche senza selezionare le informazioni che si vuole ricevere), viene visualizzata la frase:

    IL MESSAGGIO E' STATO REGOLARMENTE INOLTRATO

    Questa avviso non mi dÓ conferma della corretta iscrizione alla newsletter.

Presentazione
  • si capisce che qualcosa Ŕ un link, un pulsante, un controllo?
    Si capisce che qualcosa Ŕ un link, un pulsante o un controllo dal fatto che il testo Ŕ sottolineato ed il cursore del mouse diventa a forma di mano. Ma a volte un link Ŕ rappresentato da un'immagine e in questo caso vengono applicati degli effetti sul colore (rollover) e senza alternativa testuale, che non sono conformi alle necessitÓ delle persone non vedenti, con disturbi visivi o che utilizzano dispositivi monocromatici.

vai all'indice delle 10 euristiche di Nielsen - vai al sommario all'inizio della pagina


2. Allineamento tra il mondo del sistema e quello reale.

Architettura
  • i link, pulsanti, controlli delle form hanno etichette appropriate?
    Mediamente si fa uso di etichette appropriate a parte alcune eccezioni quali "credits" (visto in precedenza) e "scrivici" che non si capisce se verrÓ visualizzata una form da compilare, verranno forniti recapiti oppure come effettivamente Ŕ se si aprirÓ il client di posta elettronica predefinito con il destinatario del messaggio giÓ compilato.

  • le categorie e i raggruppamenti (di informazioni, di link, di pulsanti, di controlli) hanno etichette appropriate?
    Si, le categorie e i gruppi hanno delle etichette appropriate.

Contenuto
  • il linguaggio Ŕ adatto all'audience?
    Il linguaggio utilizzato Ŕ chiaro e facilmente fruibile dall'audience che il sito si Ŕ prefissato.

  • viene indicato il momento in cui una certa informazione Ŕ stata pubblicata?
    A parte le news che sono accompagnate dalla data di pubblicazione, gli altri contenuti non riportano la data di pubblicazione, nemmeno i documenti scaricabili (la cui data Ŕ disponibile solamente al suo interno).

  • gli autori sono indicati? come li si pu˛ contattare?
    Gli autori sono indicati in una sezione poco visibile denominata "credits".
    Non vengono direttamente elencati i loro contatti, ma ci sono i collegamenti ai siti web delle loro aziende all'interno dei quali si possono reperire informazioni pi¨ dettagliate.

Presentazione
  • vengono usate icone appropriate?
    Premesso che non si fa ampio uso di icone, non vengono sempre usate in maniera appropriata.

    Men¨ con icona della voce turismo ambigua

    Ad esempio, nel men¨ rappresentato qui sopra c'Ŕ un'icona con una farfalla collegata alla voce turismo.
    La funzione dell'icona dovrebbe servire per far capire all'utente cosa si nasconde dietro al link (affordance), ma in questo caso la farfalla fa pensare alla natura pi¨ che al turismo.

vai all'indice delle 10 euristiche di Nielsen - vai al sommario all'inizio della pagina


3. Controllo da parte dell'utente e sua libertÓ.

Architettura
  • viene evitata una introduzione in Flash? la si pu˛ facilmente saltare?
    non ci sono introduzioni in Flash.

  • la pagina ha un pulsante "indietro"? oppure le briciole di pane?
    Si, le pagine adottano le briciole di pane anche se non vengono sempre presentate nella stessa posizione e con lo stesso aspetto grafico.

  • la pagina ha un link alla home?
    Le pagine hanno tutte un collegamento alla homepage ad esclusione delle pagine esterne al sito (Es. Consiglio) per le quali Ŕ necessario usare il tasto "indietro" del browser.
    A volte per˛ il collegamento alla homepage non Ŕ sempre indicato con l'etichetta "home", ma con "torna al portale".

  • le briciole di pane sono chiaramente indicate?
    Le briciole di pane sono indicate abbastanza chiaramente.

Contenuto
  • i messaggi di errore suggeriscono come continuare?
    Alcuni form testati non effettuano un controllo sui dati inseriti e quindi non visualizzano alcun errore.
    In altri casi il controllo viene effettuato lato client con l'utilizzo di javascript che se disabilitato (o non supportato dal browser utilizzato) portano ad un'invio di dati probabilmente errati senza che l'utente se ne accorga.
    Nei form pi¨ elaborati (es. pagina "Ricerca Delibere") c'Ŕ un collegamento ad un manuale utente dove viene insegnato all'utente l'uso corretto della pagina.

  • eventuali restrizioni su browser o plug-in sono chiaramente indicate e correttamente gestite?
    No, le restrizioni su browser o plug-in non vengono indicate.
    Comunque nella pagina Ufficio Stampa si fa uso di una applet java che se non funzionante permette comunque all'utente di fruire comunque al contenuto della pagina tramite la voce "ultimi comunicati" del men¨ a sinistra.
    Sorge il problema enunciato nella risposta precedentemente sui form controllati tramite javascript.

  • il caricamento di immagini remote pu˛ essere disabilitato?
    Si pu˛ disabilitare il caricamento dell pagine impostando l'apposita opzione nel browser utilizzato dall'utente.

  • si pu˛ navigare solamente con la tastiera?
    Si pu˛ navigare solamente utilizzando la tastiera grazie all'uso degli accesskey e dei tabindex, ma ci sono alcuni link composti da immagini che sono attivabili solamente attraverso javascript (metodi onclick, onmouseover, onmouseout) e risultano impossibili da attivare.

  • ci sono acceleratori da tastiera? sono chiaramente indicati?
    Gli acceleratori da tastiera ci sono e sono indicati nella pagina "aiuto" rintracciabile dalla homepage.

Presentazione
  • font, colori, animazioni, suoni sono usati in maniera appropriata?
    Non si fa uso di suoni e animazioni. Il font usato Ŕ quasi sempre lo stesso e non si fa particolare uso di colori a parte per le voci dei men¨ e le barre di navigazione. Per quanto riguarda il testo invece si utilizza il grassetto o il sottolineato e facendo uso di un numero limitato di colori.

  • gli utenti possono ridimensionare la finestra?
    Si, gli utenti possono ridimensionare la finestra.

  • gli utenti possono modificare la dimensione del testo?
    E' possibile modificare la dimensione del testo attraverso il browser oppure nella parte in alto a destra della pagina c'Ŕ il modo per farlo pi¨ semplicemente:

    strumento per ingrandire i caratteri della pagina

  • gli utenti possono modificare le dimensioni dei frame?
    Non vengono usati i frame.

vai all'indice delle 10 euristiche di Nielsen - vai al sommario all'inizio della pagina


4. Coerenza e standard.

Architettura
  • l'etichetta di un link o pulsante Ŕ coerente con il titolo della pagina destinazione?
    Spesso le etichette dei link sono coerenti con il titolo della pagina.
    Un'eccezione la si pu˛ riscontrare nel men¨ a sinistra della homepage alla voce "Documenti principali" (titolo un po' vago) che si collega ad una pagina intitolata "Documenti di governo".

  • il titolo di una pagina Ŕ coerente con il contenuto della pagina?
    Si, i titoli delle pagine sono coerenti con il contenuto delle stesse.

Contenuto
  • il contenuto Ŕ valido/vero?
    Nelle sezioni pi¨ istituzioniali del sito si citano riferimenti precisi ad articoli di legge; ci˛ fa pensare che il contenuto sia veritiero.

  • la pagina o il sito Ŕ sufficientemente credibile?
    Vedere risposta precedente.

  • il contenuto fa riferimento a fonti esterne ed indipendenti che sono credibili?
    Il sito fa riferimento a fonti esterne quali ad esempio documenti in formato PDF firmati da cariche politiche importanti della provincia di Trento. Questo fa pensare a documenti credibili e meritevoli di essere consultati con fiducia dall'utente.

Presentazione
  • viene coerentemente usato lo stesso stile, colore, font per oggetti simili all'interno di questa pagina? del sito?
    Si, viene usato sempre lo stesso stile, colore, font all'interno di ogni pagina.
    In alcune pagine per˛, sono presenti men¨ con diversi stili, ma questo Ŕ in parte giustificabile dal fatto che non tutte le pagine appartengono al sito stesso ma sono il risultato di un collegamento ad un sito esterno a quello della provincia di Trento.

  • il layout della pagina Ŕ coerente nel sito?
    Il layout delle pagine dovrebbero essere conforme alla homepage.
    Ci˛ non avviene perchŔ alcune sezioni del sito (ad esempio "Consiglio") sembrerebbero essere stati realizzati da terzi. Inoltre la barra di navigazione ed i men¨ non sempre sono localizzati nella stessa posizione nella pagina. Nella homepage si utilizza una gabbia grafica a 3 colonne, giustificabile dai molteplici link presenti, mentre nelle altre si predilige una gabbia grafica a 2 sole colonne.

  • i colori dei link sono coerenti con le convenzioni di fatto?
    I link sono coerenti con le convenzioni. Il passaggio del mouse sopra il link provoca il cambio della forma del cursore da freccia a mano; tipicamente le etichette dei collegamenti sono sottolineate ad esclusione delle voci dei men¨ principali.

  • ci sono delle convenzioni del web che sono violate?
    Ci sono delle convenzioni che sono state violate.
    Ad esempio nella sezione "Modulistica" (radicalmente modificata dalla data in cui Ŕ stata fatta l'analisi di conformitÓ) ci sono dei collegamenti con le etichette senza il testo sottolineato.

vai all'indice delle 10 euristiche di Nielsen - vai al sommario all'inizio della pagina


5. Prevenzione di errori.

Architettura
  • errori di navigazione (vincoli a fondo cieco, cicli, link non definiti, smarrirsi) vengono evitati?
    Provando ad interagire con i form presenti nel sito si pu˛ finire in un vicolo cieco in cui si indica in una pagina bianca senza stile un messaggio molto vago indicante un errata compilazione del form. Nessun link alla pagina precedente o ulteriori informazioni sull'errore commesso costringe l'utente ad usare il tasto indietro del browser e cercare di capire da solo cosa potrebbe aver sbagliato.

  • le etichette dei link e pulsanti sono non-ambigui?
    Le etichette di link e pulsanti sono comprensibili e chiare, ma in alcune situazioni si fa uso di abbreviazioni o acronimi (ad esempio "A.P.Ra.N.") senza supporto di tag abbr o dell'attributo title che non aiutano di certo a far capire al visitatore ci˛ che si "nasconde" dietro l'etichetta. Spesso questa condizione porta l'utente ad ignorare la voce di difficile interpretazione.

  • informazioni sull'attraversamento di un link vengono forniti in anticipo (dimensione della pagina, formati particolari, tipo di informazione - suono, animazione, video, PDF, ...)?
    In molte sezioni del sito (particolarmente in "attivitÓ istituzioniali", "documenti di governo", "consiglio") ci sono molti collegamenti a documenti di tipo PDF in cui viene specificato appunto il tipo di documento e la sua dimensione.
    Per quanto riguarda i collegamenti ad altre pagine web non viene specificato se il link comporta l'apertura di una nuova finestra o se la destinazione Ŕ una pagina esterna al sito in questione.

  • gli URL usano caratteri semplici (si evitano caratteri che non siano lettere, o nomi lunghi e complessi)?
    Normalmente gli URL dei collegamenti sono composti d caratteri semplici tranne nelle sezioni dove il contenuto viene frequentemente aggiornato (nella sezione "NovitÓ" al centro della homepage, oppure in "Ufficio Stampa") dove gli URL dei collegamenti sono complessi.




  • i frame sono evitati?
    Si, non si fanno uso di frames nelle pagine esaminate.

  • vengono fornite chiare ed esaurienti istruzioni su come compilare le form? sono adiacenti ai controlli delle form?
    In alcuni casi (es. iscrizione newsletter per ricevere informazioni sul meteo) non c'Ŕ un'assistenza sufficiente su come compilare le form. In altri casi c'Ŕ addirittura un'intera sezione ("Manuale d'uso") che spiega passo passo il funzionamento.

Contenuto
  • nell'uso delle form gli errori vengono prevenuti (mediante menu, liste di scelte, ...)?
    A volte si fa uso di liste di scelte (listbox) per prevenire gli errori, ma non ci sono controlli adeguati sui dati inseriti dall'utente nei form.

  • nell'uso di motori di ricerca, vengono forniti dei punti di partenza (suggerendo termini generali, codici di classificazione,...)?
    Nel sito Ŕ presente un motore di ricerca semplice, ma non vengono forniti dei punti di partenza o suggerimenti.

    strumento per la ricerca nel sito

Presentazione
  • posso percepire e capire che qualcosa Ŕ un controllo su cui Ŕ possibile operare?
    Nella pagina "ufficio stampa" c'Ŕ un'applet java che fa lo scrolling delle ultime notizie. Si capisce difficilmente che Ŕ un controllo con il quale si pu˛ interagire perchŔ non ci sono icone particolari e la forma del mouse non muta da freccia a mano come per i link.

  • e come lo si usa?
    L'unica interazione possibile con l'applet sopra descritta Ŕ quella di fermare lo scrolling verticale posizionandosi sopra con il puntatore del mouse; togliendo il puntatore dall'area dell'applet lo scrolling riparte.
    Cliccando sul titolo della notizia interessata si visualizza la pagina con la notizia selezionata descritta interamente.

vai all'indice delle 10 euristiche di Nielsen - vai al sommario all'inizio della pagina


6. Riconoscimento piuttosto di memorizzazione.

Architettura
  • i link sono troppi? sono presentati in maniera pesante?
    Nella homepage i link presenti sono un numero considerevole; trattandosi di un portale si poteva cercare di categorizzare in maniera differente le voci dei men¨ in modo da ridurlo di dimensioni (per vedere tutte le voci dei men¨ bisogna fare l'uso della barra di scorrimento).

  • i tooltip con delle descrizioni pi¨ ricche sono disponibili?
    Non ci sono tooltip con descrizioni dettagliate (soprattutto per le abbreviazioni e gli acronimi).

Contenuto
  • le figure hanno delle descrizioni che sono significative?
    Le figure del sito in esame non sono indispensabili per la fruizione dei contenuti e comunque hanno delle descrizioni poco significative.

    esempio di alternative testuali poco significative

Presentazione
  • i link e i controlli sono chiaramente visibili?
    I link sono chiaramente visibili perchŔ utilizzano la classica notazione di testo sottolineato e quando non lo usano (ad esempio nei men¨) c'Ŕ un effetto rollover che fa capire che Ŕ un link oltre al fatto che cambia la forma del puntatore del mouse.

  • le immagini cliccabili sono facimente riconoscibili?
    Le immagini cliccabili sono riconoscibili dal fatto che il puntatore del mouse diventa a forma di mano quando si passa sopra. Ma in certi casi questo non succede come nella pagina "ufficio stampa".

    immagini cliccabili non riconoscibili presenti nella pagina ufficio stampa

  • si pu˛ distinguere tra link inter- e intra-sito?
    Non vi Ŕ nessun indicatore, salvo la status bar del browser, che indichi che il collegamento porta in un sito esterno.

vai all'indice delle 10 euristiche di Nielsen - vai al sommario all'inizio della pagina


7. FlessibilitÓ e efficienza d'uso.

Architettura
  • le pagine possono essere incluse nei favoriti/segnalibri (bookmark) in maniera non ambigua?
    Si, le pagine possono essere incluse nei favoriti in maniera non ambigua perchŔ non utilizzando i frame ogni singola pagina ha un diverso URL.

  • vengono offerti dei meccanismi di ricerca?
    C'Ŕ un semplicissimo meccanismo di ricerca presente in tutte le pagine.

Contenuto
  • gli utenti possono approfondire se - e solo se - lo desiderano?
    Si, gli utenti se lo desiderano possono approfondire un argomento in quando ogni sezione presenta un sottomen¨ per avere informazioni pi¨ specifiche in merito.

  • le pagine sono state realizzate in modo che possano essere reperite coi motori di ricerca?
    Si, le pagine possono essere reperite coi motori di ricerca in quanto fanno uso dei meta tag.




Presentazione
  • gli utenti possono ridimensionare la finestra?
    Affermativo, gli utenti possono ridimensionare la finestra.

  • gli utenti possono modificare le dimensioni del testo?
    ╚ disponibile uno strumento per ingrandire il testo (posizionato in alto a destra della pagina), in modo da agevolare la lettura a persone con problemi di vista.

    strumento per ingrandire i caratteri della pagina

  • gli utenti possono ridimensionare i frame?
    Non si fa uso di frame.

  • gli utenti possono usare solamente la tastiera?
    Gli utenti possono usare solamente la tastiera in quando si fa un corretto uso dell'attributo tabindex.
    Invece, non Ŕ possibile interagire con l'applet presente nella pagina "ufficio stampa", ma le stesse informazioni reperibili dall'applet sono disponibili alla voce "ultimi comunicati" nel men¨ a sinistra.

  • gli utenti possono usare gli acceleratori da tastiera?
    Gli utenti possono usare gli acceleratori da tastiera e la loro descrizione Ŕ presente nella pagina di aiuto reperibile alla voce "aiuto" presente in fondo alla homepage o nella barra di navigazione.

vai all'indice delle 10 euristiche di Nielsen - vai al sommario all'inizio della pagina


8. Design estetico e minimalista.

Architettura
  • i pulsanti e i link sono raggruppati in base alla loro funzione?
    Si, i link presenti nella homepage sono raggruppati in base alla loro funzione. Probabilmente un raggruppamento pi¨ consistente avrebbe permesso di restringere il campo di scelta dell'utente e di limitare le dimensioni della pagina.

  • le cose meno importanti (paragrafi, link, pulsanti) sono minimizzate?
    Il sito utilizza il testo in maniera molto succinta per descrivere i molti documenti di moduli e graduatorie, quindi non sorge il problema.

  • i termini che sono legati al web vengono evitati (es. "segui questo link", "clicca qui")?
    Nella pagina del "Consiglio" si fa uso del termine improprio "link utili", ma tutto sommato non sono stati rilevati altri termini legati al web.

    esempio di adozione termine legati al web

Contenuto
  • la pagina Ŕ succinta?
    Le pagine principali sono abbastanza concise.

  • i dettagli sono posti in una pagina secondaria?
    I dettagli sono posti in pagine secondarie in quanto ciascuna sezione ha un proprio sotto-men¨.
    Caso a parte la homepage che inevitabilmente presenta tutti i link considerati principali anche se a mio avviso, la categorizzazione poteva prevedere un numero inferiore di voci.

  • lunge liste vengono divise in blocchi?
    Le lunghe liste vengono divise in blocchi. Ad esempio nella pagina "documenti di governo" il lungo elenco di documenti viene suddiviso in blocchi a seconda del tipo e della legislatura.

  • ciascun paragrafo contiene una singola idea?
    Il sito non presenta particolari argomentazioni discorsive, ma Ŕ pi¨ mirato alla diffusione di documenti in formato PDF, di contatti e di link a siti esterni.

Presentazione
  • le immagini inutili sono assenti?
    Le immagini relative ai componenti della "Giunta" possono essere utili per identificarli pi¨ chiaramente.
    Le rimanenti sono utilizzate solo a scopo decorativo.

  • le animazioni e lampeggiamenti sono evitati?
    Non ci sono animazioni o testi lampeggianti.

  • le animazioni Flash che sono inutili sono evitate?
    Non si fa uso di animazioni in Flash.

vai all'indice delle 10 euristiche di Nielsen - vai al sommario all'inizio della pagina


9. Aiutare l'utente nel riconoscere, diagnosticare e rimediare agli errori.

Architettura
  • per gli errori di navigazione vengono dati dei suggerimenti costruttivi (es. link iniziali nel caso di nessun risultato da un motore di ricerca)?
    Nel caso in cui la funzione di ricerca non trovi alcun risultato utile viene solamente segnalato il messaggio:

    NON CI SONO RISULTATI O CONTENUTI

    Non vengono per˛ dati dei suggerimenti costruttivi per cercare di perfezionare la ricerca dell'utente.
    L'unica cosa che Ŕ possibile fare in caso di mancati risultati di ricerca Ŕ consultare la pagina "aiuto" tramite il link a fondo pagina (nelle altre pagine il link Ŕ nella barra di navigazione che in questo caso scompare). In questa pagina viene spiegato semplicemente il metodo di ricerca adottato.

  • vengono offerte delle spiegazioni naturali di ci˛ che Ŕ successo e perchŔ?
    In alcuni casi quando si compilano le form vengono spiegati gli errori di inserimento commessi tramite codice javascript.

    esempio di visualizzazione di messaggio di errore tramite javascript

    Provando a disabilitare da browser il codice javascript si riesce ad aggirare le restrizioni e questo causa la visualizzazione di una pagina cieca (utente obbligato ad usare il tasto indietro del browser) con un messaggio piuttosto confuso:

    esempio di messaggio di errore ambiguo

    In molti casi la visualizzazione di questa pagina porta l'utente a dire "ma chi me lo fa fare!?!?" e ad abbandonare l'operazione che stava cercando di portare a termine.

vai all'indice delle 10 euristiche di Nielsen - vai al sommario all'inizio della pagina


10. Aiuto e documentazione.

Architettura
  • Ŕ disponibile una mappa del sito?
    Si, c'Ŕ una mappa del sito reperibile in tutte le pagine nella barra di navigazione alla voce "mappa del sito".

  • viene data una descrizione delle caratteristiche di accessibilitÓ del sito?
    Si, nella pagina "aiuto" vengono descritte le caratteristiche di accessibilitÓ del sito.

vai all'indice delle 10 euristiche di Nielsen - vai al sommario all'inizio della pagina


Conclusioni

Da quanto riscontrato seguendo le 10 euristiche di Nielsen, ne deriva che il sito della provincia autonoma di Trento non rispetta tutti i principi di usabilitÓ.
Per rimediare si dovrebbe riprogettare le pagine interne al sito in modo che rispettino allo stesso modo i principi di usabilitÓ: la homepage potrebbe essere un sufficiente punto di partenza.
In conclusione risulta facile constatare che un tentativo parziale di rendere conforme alle WCAG il sito non ne determina necessariamente l'usabilitÓ.

vai al sommario all'inizio della pagina



Glossario

Le definizioni riportate sono in ordine di apparizione.

10 Euristiche
Sono delle regole generali sull'usabilitÓ proposte da J. Nielsen.
Sono disponibili tradotte e riviste dal professore Giorgio Brajnik al seguente indirizzo.
Jakob Nielsen
Nato a Copenhagen nel 1957, Nielsen Ŕ considerato la massima autoritÓ sull'usabilitÓ.
Lavoratore nell' IBM e nella SUN, fin dalle origini del Web (1991) sosteneva che gli ipertesti sarebbero stati il futuro dell'interfaccia utente. Tuttora Nielsen continua a pubblicare libri e articoli in materia usabilitÓ.
XHTML Strict
E' una rielaborazione del HTML 4.1 in linguaggio XML definendo delle regole pi¨ rigide nella costruzione di un documento.
E' possibile convertire un documento HTML in XHTML utilizzando uno strumento open source HTML Tidy, il quale permette di eliminare gli errori di markup.
La versione "Strict" viene usata quando si vuole realizzare una struttura di markup pulita priva di qualsiasi markup associati al layout della pagina. Per le impostazioni visive e di posizionamento si ricorre all'uso dei fogli di stile.

vai al sommario all'inizio della pagina