Progettazione Siti e Portali Web

Conclusioni

Scopo

Gli utenti hanno riscontrato gravi difficoltà nell'utilizzo del motore di ricerca, che spesso non indicava eventuali errori, inoltre aprendo del pagine non trovavano le informazioni che si aspettavano, di contro indicano di sapere quasi sempre in che parte del sito si trovano e come tornare indietro, anche se tutti utilizzavano il "back" del browser, non quello messo a disposizione dal sito, in quanto poco visibile. Le stesse informazioni sono state trovate in altre parti del sito con completezza differente. Un esempio è lo svolgimento del compito 1 in cui un utente aveva trovato solo la locazione ed la direzione di un ufficio ma non l'orario di appertura come richiesto dal compito.

Data la struttura gerarchica del sito dalla home page gli utenti non facevano lunghi cammini, e ogni qual volta cambiavano idea si dirigevano nella home, che quindi svolge il compito di portale. Nella navigazione di alcune pagine gli utenti si sono spesso focalizzati nei menu, tarscurando i contenuti. In fine gli utenti indicano il sintomo di disorientamento quando un link apriva una nuova finesta, e spesso non si accorgevano del fatto.

Dal nostro punto di vista i problemi degli uenti sono causati da una incoerenza nell'architettura del sito, ovvero dalla disordianta disposizione logica dei contenuti.

Gruppo: Peressotti, Pezzutto, Zanchi