Progettazione Siti e Portali Web

Barriere all'utilizzazione

Diversi bottoni e le sezioni delle varie pagine vengono fatte attraverso delle immagini e nessuna contiene l'attributo "alt". Ecco un esempio di visualizzazione di una pagina (la home) senza immagini:

tale immagine dimostra che le immagini non hanno l'alt, infatti al posto delle immagini viene semplicemente visualizzata una croce senza alcuna spiegazione di ciò che dovrebbe visualizzare

Gravità critica: Impatto 3 - Frequenza 3

Soluzione: Mettere l'attributo "alt" su tutte le immagini, oppure evitare di utilizzare le immanini per identificare le varie sezioni e per i bottoni.


C'è solo un link nella home che ha un'etichetta non informativa.

tale immagine fa vedere il link con l'etichetta non informativa, infatti la sua etichetta è 'link'

Gravità seria: Impatto 2 - Frequenza 1

Soluzione: Mettere ogni link con un'etichetta appropriata.


Non ci sono link ambigui.


I menu principali sono costituiti da link rollover in Javascript, il problema principale è che senza javaScript è difficile intuire che sono dei link in quanto sembrano un semplice elenco puntato.

Gravità minore: Impatto 1 - Frequenza 3

Soluzione: Evitare i rollover in javascript, oppure far si che quando il javascript è disattivato il link venga sottolineato (caratteristica standard dei link).


Non ci sono modifiche dinamiche.


I link dei menu cambiano colore solo con il passaggio del mouse, inoltre è possibile bloccare il testo scorrevole nella Home per qualche istante (il tempo di sosta non viene definito dall'utente) solo mettendo il mouse sui link che all'interno del testo scorrevole.

Gravità minore: Impatto 1 - Frequenza 3

Soluzione: Evitare di utilizzare il passaggio del mouse come unico elemento di riconoscimento dei link e unico modo per svolgere delle azioni.


I form senza javascript non funzionano.

Gravità critica: Impatto 3 - Frequenza 3

Soluzione: Evitare di utilizzare javascript per elaborare dati.


Senza javascript eventuali errori non vengono corretti.

Gravità critica: Impatto 3 - Frequenza 3

Soluzione: Evitare di utilizzare javascript per elaborare dati.


Un esempio di form ampia è il motore di ricerca avanzato. Esso occupa tutta la larghezza dello schermo. Nella prima riga vengono visualizzati due capi con larghezza la metà della pagina, mentre nelle altre ci sono solo 1 capo anch'esso con larghezza di metà pagina; ciò può far si che un ipovedente non veda il secondo campo della prima riga causando così degli errori. Inoltre i bottoni "cerca" e "annulla" sono posizionati al centro e un utente ipovedente che ha ingrandita solo la parte dei campi incolonnati ha difficoltà nel trovare i pulsanti, in quanto si aspetterebbe di trovarli li sotto.

tale immagine fa notare che il motore di ricerca avanzata compre tutta la larghezza dello schermo e la mal organizzazione dei campi, in quanto la prima riga contiene 2 campi e le altre solo uno il quale è incolonnato sotto il primo.Inoltre si può vedere che i pulsanti sono messi al centro e non incolonnati al resto dei campi, risciando così di portare scompensi agli ipovedenti

Gravità critica: Impatto 3 - Frequenza 1

Soluzione: Cercare di non fare form troppo ampi ed organizzare i campi in modo tale da avvantaggiare anche persone non abili.


Non ci sono campi nascosti in javascript.


Non ci sono aggiornamenti e focus.


Molte volte cliccando su un link vengono aperte finestre popup. Ciò disorienta utenti che fanno uso di lettori di schermo.

Gravità seria: Impatto 2 - Frequenza 2

Soluzione: Evitare di usare finestre a popup.


Molte volte cliccando su link vengono aperte finestre le quali si sovrappongono alle altre. Ciò non causa problemi solo ad utenti che utilizzano ingranditori di schermo, ma anche ad utenti abili in quanto le dimensioni delle due pagine sono le stesse.

Gravità seria: Impatto 2 - Frequenza 2

Soluzione: Evitare di usare finestre che si sovrappongono perchè anche se venissero ridotte le dimensioni della finestra che va ad sovraporre il problema resterebbe per gli utenti ipovedenti.


Non ci sono finestre a popup che rallentano in qualche modo l'utente.


I form no hanno i label e ciò causa problemi agli utenti ipovedenti in quanto gli è difficoltoso capire cosa deve contenere ogni campo.

Gravità critico: Impatto 3 - Frequenza 3

Soluzione: Mettere i label nei form.


Non ci sono.

Gruppo: Peressotti, Pezzutto, Zanchi