Simulazione Euristica del sito www.tg2.rai.it

Home del Tg2

Links Iniziali

  • screenshot dell' Home page Tg2
  • Descrizione

Barra di link seguita da un modulo che comprende un campo per l' immissione del testo, un pulsante per la ricerca e un' immagine associata al collegamento al portale Rai.

  • Barriere

2. Barriere nella utilizzazione
  • La lettura del pulsante della ricerca è totalmente inconsistente rispetto al vero significato che si vuol dare, è priva di "alt" ed è letta con spelling. Un utente non vedente potrebbe capire il significato di tale pulsante solo perchè viene posizionato subito dopo il testo o perchè gli viene letto Pulsante immagine. (Immagini funzionali senza ALT )

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • Il link al portale rai, con l' immagine associata, è mal posizionato dal momento che un utente non vedente potrebbe pensare che esso serva per la ricerca, sul testo da lui immesso, all' interno del portale Rai. (Link mal posizionati)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

3. Barriere nella comprensione
  • Due dei link non vengono letti correttamente perchè appartengono ad una lingua diversa da quella impostata. Un utente non vedente potrebbe trovare difficoltà nel capirne il significato. (Lingua)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • Soluzioni

    Si potrebbe aggiungere l' attributo "lang" ai link composti da una parola straniera per rendere corretta la pronuncia e facilitarne la comprensione. Si può aggiungere l' "alt" all' immagine del pulsante stando però attenti a non renderla un link generico e nel caso non lo si faccia sarebbe indicato renderla comprensibile (evitando lo spelling) e consistente. Infine sarebbe molto meglio posizionare il link del portale rai dopo la fine del Modulo 1 per non confondere gli utenti non vedenti che potrebbero cercare di effettuare la ricerca su di esso.

[Torna su]

Links Rubriche

  • screenshot dell' Home page Tg2
  • Descrizione

Immagine di sfondo con presenza di oggetto in movimento e serie di immagini, con link ad esse associati, in primo piano. Il tutto è seguito dalla data e da quattro link.

  • Barriere

1. Barriere nella percezione
  • Le immagini in primo piano che hanno come sfondo un' altra immagine o il colore rosso, creano problemi ad utenti ipovedenti e daltonici che non riescono a distinguere le informazioni. (Contrasto)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • L' oggetto CUBO Tg2 è in movimento causando difficoltà per utenti con problemi di vista. (Movimento)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 1

  • La lettura di un' immagine viene fatta tramite spelling e può disorientare un utente non vedente. (Spelling)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

  • Le scritte dei quattro link , al passaggio del mouse, cambiano colore rendendo difficile la loro distinzione con lo sfondo. Questo porta difficoltà ad utenti con problemi di vista. (Colore)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

2. Barriere nella utilizzazione
  • Le immagini sono senza "alt". Per un utente non vedente che utilizza lettore di schermo è difficile comprenderne subito il significato e riuscire a selezionare con precisione ciò che veramente gli interessa. Riesce a comprenderlo solo dopo un determinato tempo perchè nonostante la mancanza degli "alt" l' indirizzo http è comprensibile, tranne per un' immagine di cui viene fatto lo spelling. (Immagini funzionali senza alt)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

3. Barriere nella comprensione
  • Per un' immagine, la parola che la definisce, non appartiene alla lingua specificata per il testo e questo comporta difficoltà per un utente non vedente perchè non viene letta correttamente. (Lingua)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 1

  • Soluzioni

    Si potrebbe togliere lo sfondo nella parte in cui compaiono le immagini in primo piano in modo da favorire la visualizzazione delle informazioni agli utenti con qualche problema di vista ed inoltre si potrebbe modificare l' oggetto CUBO Tg2 in immagine fissa. Si potrebbero associare i vari "alt" alle immagini, ma nel caso in cui non lo si faccia, si potrebbe perlomeno separare (per l' immagine letta facendo lo spelling) il numero con un " - " dagli altri caratteri che compongono la parola e aggiungere l' attributo "alt" (per l' immagine che contiene una parola straniera). Si potrebbe aumentare il contrasto per le scritte dei link che cambiano colore modificando l' elemento color di ".casa A:hover" nel CSS. Infine consigliamo che tali immagini siano poste all' interno di una stessa tabella con titolo adatto a rappresentarle come un' unica categoria, visto che appartengono tutte alle rubriche interne al Tg2.

[Torna su]

Ultimo Tg2

  • screenshot dell' Home page Tg2
  • Descrizione

Immagine, con link ad essa associato, che apre il video dell' ultimo Tg2 trasmesso, testo che informa della disponibilità di notizie on-line e gif, sui titoli del Tg2, che apre una pop-up una volta selezionata.

  • Barriere

1. Barriere nella percezione
  • Il video cui si accede è privo di sottotitoli che accompagnano le narrazioni dei vari servizi (tranne che per i titoli iniziali del Tg) e questo fa in modo che un utente sordo o con qualche difficoltà di udito non possa usufruire di tale informazione. (No didascalie)

    Gravità critica  :  Impatto 3 - Frequenza 2

  • Il testo, composto da due righe, comprende una pausa inutile alla fine della prima. Un utente non vedente viene ingannato dal momento che il testo gli potrebbe sembrare finito soprattutto ascoltando i contenuti usando solamente il tasto freccia destra. (Testo spaziato)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 1

  • Il testo presenta una serie di punti e parentesi uncinate che causano difficoltà di comprensione ad utenti ciechi. (Ascii art)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • La gif Guarda i titoli del Tg2 è composta da una serie di immagini, recanti un testo, che si alternano ciclicamente. Questo causa problemi ad utenti con problemi visivi. (Movimento)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

  • Un utente ipovedente non riesce a distinguere la finestra di pop-up dallo sfondo perchè quest' ultimo non ha un contrasto che permetta di distinguere le due informazioni in modo chiaro. (Contrasto)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

2. Barriere nella utilizzazione
  • L' immagine del video è priva di "alt" ed inoltre una parte della lettura dell' indirizzo è fatta con spelling. Per un utente non vedente, che utilizza lettore di schermo, è incomprensibile l' informazione che si vuole dare visto che l' unico modo per capire a cosa corrisponde l' immagine è sapere a priori che l' estensione letta (.ram) appartiene a un video. (Immagini funzionali senza alt)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

  • Il link per accedere alla pop-up di Guarda i titoli del Tg2 è inconsistente perchè riporta lo stesso indirizzo della pagina corrente seguito da un "#". (Link generici)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • Per la gif Guarda i titoli del Tg2 manca l' "alt". (Immagini funzionali senza ALT)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • La lettura della gif Guarda i titoli del Tg2 è la stessa di un' altra gif posizionata più sotto (vedi il paragrafo Colonna 1) ed inoltre il collegamento ad essa associato è lo stesso della pagina corrente seguito da un "#". (Link ambigui)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 1

  • La finestra di pop-up, che si apre selezionando la gif, non fa capire all' utente non vedente che è cambiato il contesto e di conseguenza che deve applicare nuovi comandi per le azioni su di essa. (Nuove finestre pop-up)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

  • La finestra di pop-up è sovrapposta e causa problemi all' ipovedente che non capisce che lo scroll è da riferirsi alla finestra sottostante. Inoltre utilizzandolo, la finestra di pop-up finisce sotto a quella principale. (Finestre sovrapposte)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

  • Gli utenti con disabilità motorie trovano difficoltà nel chiudere una finestra di pop-up. (Lentezza finestra pop-up)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

Barriere nella comprensione
  • La posizione del testo non permette di capire se si riferisce all' immagine sopra o alla gif sotto. (Testo mal posizionato)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 1

  • Le parentesi uncinate messe a fine testo potrebbero apparire ad un utente come il collegamento relativo all' informazione testuale precedente, cosa che invece non è. (Simboli non pertinenti)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • La finestra di pop-up è priva di titolo e può creare ulteriori problemi ad utenti non vedenti. (Titoli)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • L' assenza di pause durante la lettura della finestra di pop-up la rende poco comprensibile ad un utente non vedente che utilizza un lettore di schermo. (Assenza di pause)

    Gravità seria  :  Impatto 1 - Frequenza 3

  • Soluzioni

    Si potrebbe aggiungere l' "alt" all' immagine del video esplicitando un nome che sia consistente sia con la relativa informazione che con il formato (per esempio Video Tg2). In caso non si voglia aggiungere l' "alt" si può separare il numero presente nell' indirizzo dagli altri caratteri che compongono la parola con un " - ". Al video sarebbe più appropriato aggiungere delle didascalie (facendo particolare attenzione alla sincronizzazione con esso) per favorire la fruizione della risorsa ad utenti non udenti. Si potrebbe togliere il tag BR all' interno del testo in modo da evitare la pausa ed inoltre si dovrebbe posizionare il testo stesso in modo da far capire con più facilità a quale delle due immagini si riferisce. Ovviamente ad esso si dovrebbero togliere tutti quegli elementi Ascii art che causano problemi ai non vedenti e agli ipovedenti che lo interpretano come simbolo di collegamento. Alla gif si può aggiungere l' "alt" e renderla un' immagine fissa. Sarebbe preferibile evitare la finestra di pop-up e riportarne l' intero contenuto in un altra pagina per eliminare problemi di link generici e ambigui. Questo anche per evitare l' ulteriore disorientamento che incontra un qualsiasi utente quando chiude tale finestra trovandosi in una posizione diversa rispetto a prima. Se non si dovesse togliere la pop-up si consiglia di metterle un titolo di pagina adeguato. Infine si potrebbe associare ai titoli dei vari articoli, che si trovano all' interno della pop-up, i tag H appropriati per imporre delle pause e distinguerli dall' articolo stesso.

[Torna su]

Colonna 1

  • screenshot dell' Home page Tg2
  • Descrizione

La sezione è composta da una sequenza di immagini, alcune con link associati, incolonnate una sotto l' altra. I primi tre elementi sono link che portano rispettivamente ad una pagina di informazioni utili relativa al maremoto in Asia, alle notizie sul traffico, alle notizie meteo e ai tg regionali. Seguono poi un' immagine informativa sul passaggio all' ora legale, un link dedicato alla morte di Mario Luzi, un link all' agenda di Costume e Società, un' immagine informativa e un link per accedere all' archivio dei servizi già andati in onda. Nella pagina del giorno presa in esame non è presente una sezione titolata Il Santo del giorno che compare solitamente prima dell' ultimo link, composto da una serie di link associati al nome dei vari Santi.

  • Barriere

1. Barriere nella percezione
  • L' immagine della bambina con un orologio in mano che avverte del passaggio all' ora legale è priva di "alt" e non viene quindi percepita da un non vedente. Lo stesso vale per l' immagine di promozione interna. (Immagini ricche senza alt)

    Gravità critica  :  Impatto 3 - Frequenza 2

  • L' immagine del link alle notizie sul traffico cambia quando il cursore del mouse è posizionato su di essa. Un utente con problemi di vista può comunque capire l' informazione che si vuol dare grazie alla presenza del testo sottostante. (Movimento)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • La gif Servizi già andati in onda è composta da una serie di immagini, recanti un testo, che si alternano ciclicamente. Questo causa problemi ad utenti con problemi visivi. (Movimento)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

Barriere nell' utilizzazione
  • Le immagini associate ai link, sono prive di "alt" e viene quindi letto l' indirizzo corrispondente. (Immagini funzionali senza alt)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • Il link per accedere all' archivio dei servizi già andati in onda è inconsistente perchè riporta lo stesso indirizzo della pagina corrente seguito da un "#". (Link generici)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • La lettura della gif Servizi già andati in onda è uguale a quella della gif posizionata più sopra (vedi il paragrafo Ultimo Tg2). (Link ambigui)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 1

  • La finestra di pop-up, che si apre selezionando la gif, non fa capire all' utente non vedente che è cambiato il contesto e di conseguenza che deve applicare nuovi comandi per le azioni su di essa. (Nuove finestre pop-up)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

  • La finestra di pop-up è sovrapposta e causa problemi all' ipovedente che non capisce che lo scroll è da riferirsi alla finestra sottostante. Inoltre utilizzandolo, la finestra di pop-up finisce sotto a quella principale. (Finestre sovrapposte)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

  • Gli utenti con disabilità motorie trovano difficoltà nel chiudere una finestra di pop-up. (Lentezza finestra pop-up)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • Soluzioni

    Associare un "alt" descrittivo alle due immagini che ne sono prive o in alternativa riportare il testo in esse contenuto al di sotto delle stesse. Associare l' "alt" alle immagini dei link e rendere statica l' immagine in movimento. Nella finestra di pop-up si può inserire un titolo che la rappresenti anche se sarebbe preferibile evitarla e riportarne l' intero contenuto in una pagina separata per eliminare problemi di link generici e ambigui. Questo anche per evitare il successivo disorientamento che incontra un qualsiasi utente quando chiude tale finestra trovandosi in una posizione diversa rispetto a prima.

[Torna su]

Colonna 2-3

  • screenshot dell' Home page Tg2
  • Descrizione

La prima colonna centrale del sito è composta da un' immagine che rappresenta la notizia del giorno. A questa segue un titolo e le varie notizie raggruppate per argomento. La seconda colonna, invece, è semplicemente formata da un titolo iniziale seguito da vari articoli relativi ad esso.

  • Barriere

1. Barriere nella percezione
  • L' immagine non viene percepita dagli utenti non vedenti perchè è priva di "alt". (Immagini ricche senza ALT)

    Gravità critica  :  Impatto 3 - Frequenza 2

  • Le ultime due cifre dell' anno nella data, che è definita all' interno del titolo, vengono lette staccate dalle prime due e questo potrebbe, inizialmente, disorientare un utente non vedente che comunque ne capisce il significato intuendolo dal contesto. Anche per il titolo della seconda colonna la prima lettera viene letta separata dal resto della parola. (Titoli spaziati)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 1

  • Il titolo viene distinto dal primo argomento solo tramite colore. Le scritte dei vari argomenti, passandoci sopra col mouse, assumono un colore che non si distingue molto dallo sfondo. Questo porta difficoltà ad utenti con problemi di vista. (Colore)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

2. Barriere nella utilizzazione
  • I titoli dei vari argomenti sono tutti collegati ad una stessa pop-up. (Link ambigui )

    Gravità critica  :  Impatto 3 - Frequenza 3

  • La finestra di pop-up, che si apre selezionando il titolo di un' argomento, non fa capire all' utente non vedente che è cambiato il contesto e di conseguenza che deve applicare nuovi comandi per le azioni su di essa. (Nuove finestre pop-up)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

  • La finestra di pop-up è sovrapposta e causa problemi all' ipovedente che non capisce che lo scroll è da riferirsi alla finestra sottostante. Inoltre utilizzandolo, la finestra di pop-up finisce sotto a quella principale. (Finestre sovrapposte)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

  • Gli utenti con disabilità motorie trovano difficoltà nel chiudere una finestra di pop-up. (Lentezza finestra pop-up)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • Soluzioni

    Si potrebbe aggiungere all' immagine un "alt" che la descriva. Si potrebbe risolvere Il problema sul colore, relativo al titolo e al primo argomento, separandoli con uno spazio bianco in modo da far capire che si tratta di due informazioni diverse. Per risolvere il problema sul colore delle scritte, basta usarne uno di maggior contrasto quando al passaggio del mouse (modificare l' elemento color in ".casa A:hover" nel CSS). È indispensabile che il titolo di ogni argomento, porti ad un' informazione differente ed inoltre che questa non sia rappresentata tramite pop-up. Questo anche per evitare ancora una volta il problema di posizionamento visto sopra. Per evitare la lettura di caratteri spaziati sulla data e sul titolo Brevinews basta andare a correggere il codice. Infine si consiglia una maggiore attenzione agli errori ortografici e di aggiungere l' attributo "lang" a quelle parole che non appartengono alla lingua di base.

[Torna su]

Colonna 4

  • screenshot dell' Home page Tg2
  • Descrizione

La sezione è composta dal link per accedere alla pagina Scrivi al Direttore, seguita da un testo che la presenta, i tre link per inviare segnalazioni al Tg2, due gif e tre link.

  • Barriere

Barriere nella percezione
  • Le gif sondaggi e blogger sono prive di "alt" pertanto non vengono prese in considerazione da un lettore di schermo. (Immagini ricche senza alt)

    Gravità critica  :  Impatto 3 - Frequenza 2

  • L' immagine dei tre link per le segnalazioni al Tg2 cambiano quando il cursore del mouse viene posizionato sopra ad una di esse. (Movimento)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

2. Barriere nell' utilizzazione
  • Tutte le immagini associate ai link sono prive di "alt" e viene quindi letto l' indirizzo corrispondente. Inoltre quello dei tre link per le segnalazioni al Tg2 e quello di a quelli che... il calcio sono incoerenti. (Immagini funzionali senza alt)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

  • Soluzioni

    Associare un "alt" descrittivo alle due immagini che ne sono prive o in alternativa riportare il testo in esse contenuto al di sotto delle stesse. Associare l' "alt" alle immagini dei link.

[Torna su]

Pagina intera

  • screenshot dell' Home page Tg2
  • Descrizione

    Si descrivono tutte le barriere di carattere comune della Home page del Tg2.
  • Barriere

1. Barriere nella percezione
  • La pagina è formata da 3 frame, il primo dei quali contiene gli altri due di tipo pubblicitario. Un utente non vedente che usa una vecchia versione di lettori di schermo potrebbe non riuscire ad accedere al contenuto di tali frame. Il problema in questo caso è grave perchè, come già detto, l' intera pagina è un frame. (Frame)

    Gravità critica  :  Impatto 3 - Frequenza 3

  • I due frame della pubblicità sono costituiti da immagini in movimento e ciò può creare difficoltà ad utenti con problemi visivi. (Movimento)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

2. Barriere nella utilizzazione
  • Le immagini che compongono i frame pubblicitari sono prive di "alt". (Immagini funzionali senza ALT )

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

3. Barriere nella comprensione
  • I frame pubblicitari sono privi di titolo. (Titoli Frame )

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

4. Barriere al controllo da parte dell' utente
  • Se si vuole ingrandire la pagina selezionando caratteri più grandi il testo che appartiene a tutti i link iniziali e a quelli sotto le immagini delle rubriche, si sovrappone e non si riesce più a differenziare fra loro i vari link. Questo causa problemi ad un utente ipovedente che vuole aumentare il testo senza utilizzare un ingranditore di schermo. (Testo non ridimensionabile)

    Gravità critica  :  Impatto 3 - Frequenza 3

  • Ridimensionando il testo, anche se l' intera pagina rimane ben posizionata, solo le parti relative a questo si ingrandiscono e tutto il resto rimane della stessa dimensione. Questo non dà la possibilità ad un utente ipovedente di usufruire appieno di tali informazioni. (Layout non ridimensionabile)

    Gravità critica  :  Impatto 3 - Frequenza 3

  • La mancanza di skip-links non permette all' utente non vedente di saltare la parte preliminare della pagina ed accedere direttamente agli articoli. Il frame principale è interrotto dai due frame pubblicitari e l' utente, quando si trova in prossimità di essi, può solo ascoltarli per intero perchè se cerca di saltarli (per esempio con Control+Tab in HPR) va al frame successivo oppure ritorna al primo. Questo riduce l' accessibilità della pagina perchè non dà la possibilità di saltare alle informazioni che si trovano dopo i frame. (Skip-links)

    Gravità critica  :  Impatto 2 - Frequenza 3

  • Soluzioni

    Eliminare l' utilizzo dei frame o almeno dar loro un titolo appropriato tramite l' attributo "title".
    Rendere le immagini dei frame pubblicitari statiche ed inserire l' attributo "alt" che le descriva.
    Posizionare le parole che si sovrappongono dopo il ridimensionamento, ad esempio tramite l' elemento float all' interno dei fogli di stile.
    Sempre all' interno dei fogli di stile utilizzare l' unità di misura relativa em per le parti che compongono il layout in modo da renderlo ridimensionabile.
    Infine aggiungere l 'attributo "accesskey" all' inizio dei contenuti in modo da poter accedere direttamente ad essi.

[Torna su]

Indietro       Avanti

Ultimo aggiornamento:
09 Giugno 2005

Autori:
Tonon Michele
Della Libera Manuel