Simulazione Euristica del sito www.tg2.rai.it

Lettere al Direttore

La Pagina

  • screenshot della pagina Direttore
  • Descrizione

La pagina presenta un link per accedere ai servizi già andati in onda, un 'immagine del direttore seguita da una descrizione del servizio offerto con alcune indicazioni di utilizzo. Un link per accedere alla pagina per inviare le lettere e una lettera firmata da un utente.

  • Barriere

1. Barriere nella percezione
  • La gif Servizi già andati in onda è composta da una serie di immagini, recanti un testo, che si alternano ciclicamente. Questo causa difficoltà ad utenti con problemi visivi. (Movimento)

    Gravità seria : Impatto 2 - Frequenza 2

  • L' immagine del direttore è priva di "alt" e non viene quindi percepita da un non vedente. (Immagini ricche senza alt)

    Gravità critica  :  Impatto 3 - Frequenza 2

  • Il testo sotto l' immagine del Direttore comincia e finisce con una coppia di parentesi uncinate. (Ascii art)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • Il testo del link scrivi al Direttore comincia e finisce con parentesi uncinate. (Ascii art)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • Il sottotitolo lettere al direttore è preceduto da due caratteri di underscore e seguito da ben 24. Questi vengono rilevati da un lettore di schermo creando confusione. (Ascii art)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

2. Barriere nell' utilizzazione
  • L' immagine associata al link per accedere ai servizi già andati in onda è priva di "alt". Ostacolo per un utente non vedente. (Immagini funzionali senza alt)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

3. Barriere alla Comprensione
  • Il titolo della pagina non viene racchiuso dai tag appropriati ma è presente solo quello di chiusura. Ciò non rappresenta un ostacolo per un utente non vedente in quando viene letto in modo normale ma un utente ipovedente si può trovare disorientato. (Titoli)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • Il sottotitolo lettere al direttore è mal posizionato. Dopo di esso un lettore di schermo non procede con il testo sottostante ma con quello sotto l' immagine del Direttore. (Titoli mal posizionati)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 2

  • Soluzioni

    Correggere il codice html aggiungendo il tag TITLE. Aggiungere l' "alt" all' immagine del link ai servizi già andati in onda e a quella del Direttore. Rendere inoltre statica l' immagine in movimento. Utilizzare un' immagine invece degli underscore per il sottotitolo lettere al direttore e, all' interno del codice html, posizionare il sottotitolo in questione subito prima della lettera cui si riferisce in modo da ottenere una corretta sequenza nella lettura. Omettere le parentesi uncinate e sostituirle ad esempio con immagini equivalenti.

[Torna su]

Scrivi al Direttore

  • screenshot della pagina Direttore
  • Descrizione

La pagina contiene un' immagine titolata, una guida all' utilizzo dei campi della form sottostante, un link per il trattamento dei dati personali e i due tasti per inviare o cancellare la lettera.

  • Barriere

1. Barriere nella percezione
  • Per i testi Città/Paese, Telefono/Cellulare e Testo posti sopra ai campi della form viene fatto lo spelling, rallentandone la comprensione. (Spelling)

    Gravità seria  :  Impatto 2 - Frequenza 2

  • Il tasto invia è preceduto da una parentesi quadra, quando viene letto, anche se il significato di tale pulsante viene capito dal contesto. (Titoli spaziati)

    Gravità minore  :  Impatto 1 - Frequenza 1

Barriere nell' utilizzazione
  • Il link per accedere alla modalità di raccolta e trattamento dei dati è inconsistente in quanto conduce ad una pagina vuota. (Link errato)

    Gravità critica  :  Impatto 3 - Frequenza 2

Barriere alla comprensione
  • Il testo prima della form termina con asterisco*. Questo viene percepito da un lettore di schermo come 2 asterischi in successione, ma nessun campo della form è contraddistinto da due asterischi. (Informazioni inconsistenti)

    Gravità seria  :  Impatto 1 - Frequenza 3

  • Soluzioni

    Si potrebbe porre uno spazio prima dell' asterisco nei testi sopra i campi delle form, in modo da evitare lo spelling. Scrivendo l' attributo "value" del tasto per l' invio come value="Invia" (senza spazi dopo gli apici) anzichè value=" Invia " verrebbe evitata la lettura della parentesi quadra. Sarebbe ovviamente opportuno risolvere il link mancante al trattamento dei dati personali.

[Torna su]

Indietro       Avanti

Ultimo aggiornamento:
09 Giugno 2005

Autori:
Tonon Michele
Della Libera Manuel