User Testing

Strappazzon Marco


Indice


Sommario

 


Indroduzione

L'user testing del sito della regione Trentino Alto Adige stata l'ultima fase di analisi che ho eseguito. Ho scelto di eseguirla come ultimo test per portare alla luce problemi che potevano sfuggire ad una valutazione tecnica e per verificare se confermava i problemi che già sono stati sollevati in precedenza. Per il test ho scelto quttro utenti con diverse conoscenze ed esperienze di navigazione così da poter verificare che gli eventuali problemi del sito fossero attribuibili ad una progettazione inadeguata più che a delle mancenze degli utenti.

Torna all'indice

 

I compiti

I compiti da eseguire sono stati per mettere in luce i problemi più gravi del sito in esame.

Torna all'indice

 

Compito 1: Hai l'esigenza di consultare dei libri che possono essere reperiti nella biblioteca regionale, vuoi sapere gli orari di apertura al pubblico.

Il primo compito richiede una ricerca di informazioni. Il suo grado di difficoltà è molto basso e serve per mettere a proprio agio l'utente. Informazioni di questo tipo sono spesso motivo di ricerca in Internet e quindi un sito deve fornirle in maniera facile e veloce.

Torna all'indice

 

Compito 2: Devi recarti presso l'ufficio del catasto della provincia di Trento per depositare alcuni documenti, vuoi sapere l'indirizzo dell'ufficio e l'eventuale numero di telefono.

Anche questo compito richiede una ricerca di informazioni che è molto comune. Il suo scopo era testare soprattutto l'organizzazione dei link della home page dove il link al catasto risultava ridondante e mal posizionato.

Torna all'indice

 

Compito 3: Devi reperire informazioni e documenti presso l'ufficio della pubblica istruzione della regione. Vuoi sapere l'indirizzo e il numero dell'ufficio.

Questo compito è molto simile al precedente ma solleva un problema non indifferente all'interno del sito, ovvero la presenza di link non funzionanti o meglio ancora mancanti. In uno dei menù a liste infatti è presente sia il link al catasto che quello alla scuola e istruzione. Quest'ultimo non funzionante quindi il compito risultava impossibile.

Torna all'indice

 

Compito 4: Devi fare un reclamo ufficiale all'apposito ente o ufficio.

Questo compito voleva mettere in luce una mancanza piuttosto seria: l'utilizzo di sigle o di parole sofisticate che non tutti potevano reperire. In particolare l'ufficio che si chiede di reperire è “L'ufficio relazioni con il pubblico” che nella homepage è presente con il nome URP.

Torna all'indice

 

Compito 5: Devi invitare un assessore a presenziare ad un evento pubblico che devi organizzare nel tuo paese.

Compito molto facile e per di più le informazioni potevano essere reperite in diverse maniere. In questo caso non si vuole testare alcun'chè, il suo obiettivo è quello di rilassare l'utente che eventualmente si era innervosito o frustrato per la mancata riuscita di compiti precedenti, infatti la sua posizione è stata scelta durante il test in base alla riuscita o meno dei compiti assegnati all'utente.

Torna all'indice

 

Compito 6: Sei venuto a conoscenza di un'eventuale borsa di studio che la regione Trento fornisce agli studenti universitari della provincia di Bolzano. Cerca il bando di concorso.

Qui si richiede all'utente di valutare una parte del sito che è piuttosto confusa. Il bollettino ufficiale rimane comunque uno dei motivi principali di accesso al sito della regione e un utente deve poterci navigare all'interno in maniera efficiente e reperire le informazioni che cerca.

Torna all'indice

 

Compito 7: Stai facendo una ricerca sulle norme e leggi vigenti nelle regioni a statuto speciale. Vuoi conoscere la norma vigente in Trentino Alto Adige sulla protezione della fauna locale.

Potrebbe sembrare un compito che solo gli addetti ai lavori hanno interessi ad eseguire, ma in realtà sono informazioni che un sito dovrebbe mettere a disposizione di qualsiasi cittadino e qual'ora fossero complicate aiutare quest'ultimo nel reperle.

Torna all'indice

 

Compito 8: Vuoi realizzare una galleria o una mostra di arte contemporanea. La regione fornisce finanziamenti per queste iniziative. Devi trovare la domanda per poter richiedere tali finanziamenti.

Anche in questo caso si vuole sollevare un problema che spesso affligge il sito. Molti collegamenti o presunti tali non funzionano. In questo caso nella pagina relativa alle iniziative regionali si trova il link alla domanda e anche le informazioni su tale documento ( che può essere aperto solo con lettore di PDF) ma non si riesce a cliccare su tale link.

Torna all'indice

 

Utente 1

Il primo utente che ha analizzato il sito è una studentessa universitaria. E' l'utente con meno esperienze di uso PC e di navigazione Internet, infatti nel moludolo pre-test ha dichiarato una sola ora settimanale di utilizzo PC passata interamente a navigare per motivi legati allo studio o per controllare la propria casella di posta elettronica. Dal canto suo però vanta una buona conoscenza di amministrazione e le poche ore di navigazione che ha fatto le ha passate spesso su siti di amministrazione pubblica quindi in molti compiti queste sue competenze hanno supplito a mancanza di esperienza di navigazione. Quest'utente rappresenta un grosso gruppo di possibili navigatori del sito ed è un campione significativo per valutare le esigenze dei ragazzi della sua età.

Compito 1

Nelle'esecuzione del primo compito l'utente non ha avuto alcun problema ed è riuscito nell'inteno in pochi secondi. I suoi commenti sulla sezione "biblioteca" sono stati positivi sia graficamente parlando che dal punto di vista dell'organizzazione, l'unico appunto è stato sulla mancanza del collegamento alla homepage. Quest'ultimo passo ha sollevato poi un'altro problema, il sito infatti per richiamare la sezione biblioteca aveva aperto una nuova finestra e l'utente non essendosene accorto a trovato particolare difficolta nel tornare alla homepage.

Compito 2

Il secondo compito è stato piuttosto difficoltoso. Nessuno dei due link è stato riconosciuto facilmente e una volta trovato l'utente ha cliccato ripetutamente e non si è accorto dell'apertura di una seconda finestra. In seguito ha cominciato a navigare a caso finchè tornando sui suoi passi e chiudendo le relative finestre non ci è capitato per caso. I suoi commenti non sono stati assolutamente positivi in quanto si lamentava spesso che non ci fosse ordine nell'organizzazione dei collegamenti e soprattutto, dopo essersi accorta che c'era un link sotto la sezione "storia ed arte", che i link non erano posizionati nelle sezioni corrette. In compenso ha trovato piacevole l'aspetto grafico del sito che presenta spesso quadri e pitture artistiche.

Compito 3

L'utente riconosce quasi immediatamente il link presente sul menù relativo alle province ma si stupisce quando nota che non può essere cliccato. Pensando di sbagliare comincia a navigare a caso all'interno del sito spazientendosi spesso per l'apertura di nuove finestre. La navigazione lo porta nel sito della provincia di Trento e successivamente in un portale tematico. Infine torna nuovamente alla homepage e riprova il link precedente pensando di non aver cliccato bene in precedenza. Dopo dieci minuti abbandona il compito e si lamenta per il link non funzionante.

Compito 4

Questo compito è stato inizialmente falsato da una precedente navigazione. Infatti l'utente era già capitata per caso nell'ufficio per i reclami e quindi è riuscita a tornarci in poco tempo. Nonstante fosse soddisfatta per la grafica pulita della pagina in questione riconosce che non ci sarebbe mai arrivata poichè non conosceva il reale significato della sigla URP.

Compito 5

Il compito è stato eseguito in pochissimi secondi.

Compito 6

L'utente inizia questo compito recandosi nella sezione borse di studio, qui trova diverse borse per studenti di scuole medie superiori ma non universitari. La presenza di più sezioni del sito che trattano le borse di studio e i concorsi disorientano l'utente che comincia a navigare a caso.Ogni tanto commenta le immagini che il sito offre compiaciuto ma insoddisfatto per il compito che lo demoralizza. Per caso entra nella sezione giusta, "bollettino ufficiale", ma non riconosce il bando e dopo poco abbandona. Commenta che si sarebbe aspettato di trovarlo sotto borse di studio e che il bollettino ufficiale non è facile da controllare, lo avrebbe preferito suddiviso per categorie.

Compito 7

L'utente entra subito nella sezione normativa e succesivamente cerca di utilizzare il modulo di ricerca. Dopo pochi secondi, vedendo che non succedeva nulla (in realtà il software stava ancora elaborando), abbadnona la pagina e prova con il motore di ricerca delle leggi che non produce nessun risultato utile. Le sue conoscenze giuridiche le suggeriscono di provare sotto norme di attuazione e riesce a trovare ciò che cercava. Ammette che se non avesse saputo cos'era una norma di attuazione non sarebbe giunta fin lì consapevolmente però commenta positivamente il sistema di navigazione all'interno della sezione "norme di attuazione".

Compito 8

L'utente entra nella sezione "Albo contibuti" e comincia a cercare tra i vari pdf disponibili. Molti di questi presentano pagine vuote e questo disorienta il navigatore che più volte è tentato di chiudere senza aver visionato il documento. Infine entra nella sezione corretta e trova il link al modulo che cercava con le indicazioni sul tipo di documento. Il collegamento non funziona e forte dell'esperienza di prima non tenta nemmeno di cercarlo altrove e si lamenta molto per queste mancanze. Commenti finali In generale l'utente non è stato molto soddisfatto dei compiti che ha eseguito, infatti nonstante sia riuscito a eseguirne più della metà molte volte si è persa ed è stata tentata spesso di cercare le informazioni altrove. L'homepage è stata la parte più soggetta a critiche, in particolare non piace l'organizzazione dei link, il fatto che molti siano troppo vicini e difficili da riconoscere e che ci sia dello spazio inutilizzato; inoltre ha commentato negativamente le intestazioni delle sezioni, troppo poco contrasto, e a volte non si riesce a capitre perchè alcuni collegamenti siano in una sezione, come ad esempio il catast sotto storia ed arte. Ha trovato anche aspetti positivi, piacciono i colori e le immagini che spesso si trovano all'interno del sito.

Torna all'indice

 

Utente 2

Quest'utente è uno studente di scuole medie superiori. La sua esperienza di navigazione e la sua conoscenza del PC è nella media dichiarando 10 ore di utilizzo PC di cui 5 di navigazione in Internet. Non presenta particolari competenze o conoscenze di amministrazione pubblica e non ha mai utilizzato siti simili. Il sito in questo caso viene messo a dura prova poichè l'utente non conosce minimamente la struttura regionale e moltissimi termini tecnici che sono presenti. Nonstante ciò un sito regionale deve cercare di avvicinare anche i cittadini meno istruiti ed essere chiaro anche nei loro confronti.

Compito 1

L'utente esegue il compito velocemente trovando subito ciò che cerca. La prima impressione sul sito è positiva e la navigazione gli sembra veloce.

Compito 2

Il link principale non viene notato e naviga un pò a caso cercando tra le varie sezioni ciò che può aiutarlo. Infine nota la sezione uffici e vi entra convinto di travare ciò che cerca. Non trovando nulla di utile cerca un modulo di ricerca all'interno del sito e non trovando neppure questo opta per utilizzare un motore di ricerca all'esterno del sito e abbandona il compito.

Compito 3

Anche in questo caso l'utente comincia la ricerca dalla sezione uffici e non nota il link nel menù sotto la sezione province. Poichè in tale sezione non trova nulla di utile comincia una ricerca disordinata e non trova nulla di utile al suo scopo. Dopo alcuni minuti si arrende.

Compito 4

L'utente in esame non avendo grande competenza e conoscenza di amministrazione pubblica molte volte inizia le sue ricerche in maniera casuale. Per questo compito quindi si è deciso di dirgli fin dall'inizio il nome dell'ufficio dove poteva presentare gli ventuali reclami. Nonostante ciò non trova la strada giusta e cercando sotto uffici si arrende. In seguito durante l'esecuzione di un altro compito capita per caso nella pagina corretta e convinto che fosse un suo limite non conoscere il significato della sigla URP non si lamenta, anzi commenta positivamente la grafica e l'impaginazione. Questo comportamento dimostra che l'utente è intimorito dal sito e si colpevolizza per non riuscire a trovare ciò che cerca.

Compito 5

Il compito cinque può essere considerato un esercizio di defaticamento e rinfrancamento. Infatti l'utente aquista un pò di fiducia nelle sue capacità riuscendo subito nell'intento.

Compito 6

La scelta del test va subito sulla sezione "borse di studio" dove non trova nulla che lo aiuti. Successivamente sceglie la sezione concorsi ma i termini e la disposizione dei contenuti lo intimidiscono e lo fanno abbandonare subito questa pagina. In seguito abbandona il sito andando a navigare all'interno del sito della provincia di Bolzano. Non trovano nemmeno qui nulla di utile abbandona il compito. Il sito della provincia di Bolzano viene apprezzato e confrontato con quello della regione. L'utente commenta che sarebbe più facile avere un sito con un sistema di navigazione sempre presente e afferma che l'organizzazione dei contenuto va rivista in quanto un concorso per una borsa di studio lo avrebbe messo in "borse di studio" e non altrove.

Compito 7

L'utente scegli la sezione "codice delle leggi regionali" ma subito passa a "normative". Qui cerca di utilizzare un modulo di ricerca, che tarda a rispondere, e abbandona subito questa sezione. Prova un pò tutti i link presenti finchè non capita in "norme di attuazione" e di qui poi raggiunge il contenuto voluto. In questo caso è da sottolineare la frustrazione del navigatore che si colpevolizza per non conoscere i termini presenti nel sito.

Compito 8

L'ultimo compito viene svolto in maniera veloce e l'utente capisce che il link non funziona questa volta colpevolizzando il sito e non se stesso. Commenti finali L'utente avrebbe preferito un menù di navigazione meglio strutturato con meno link disponibili e magari suddivisi su più livelli. In generale trova alcune sezioni curate e facili da consultare, altre no ma in parte sostiene di non poter essere obiettivo non conoscendo bene le materie trattate. A quest'ultimo commento mi sento di aggiungere che un utente di un sito regionale è un cittadino qualunque e il sito deve essere fruibile anche da coloro che non sono cmpetenti in materia di legge. Della Homepage non piacciono i colori e la scelta grafica in generale, inoltre non gradisce la presenza dei due simboli del windows media player e dell'acrobat reader, non capendo la neccessità di questi in un sito di pubblica amministrazione.

Torna all'indice

 

Utente 3

Utente 3 Studentessa di scuole medie superiori. La sua esperienze nella navigazione è la più alta tra quelle analizzate, infatti dichiara 20 ore settimanali di uso PC di cui 10 passate in Internet. Risulta l'utente più esperto e più smaliziato tra quelli che hanno svolto il test anche perchè ha già navigato in siti di amministrazione pubblica e in particolare in altri siti di regioni. Per questo l'utente in questione mette a dura prova il sito confrontandolo spesso con quello delle altre regioni. Inoltre ha competenze di grafica e di design e quindi può valutare l'aspetto in maniera tecnica. L'abilità nella navigazione porta questo utente ad abbandonare subito i compiti che non gli riescono in maniera facile e immediata, portandolo a cercare le informazioni altrove.

Compito 1

Il compito è stato eseguito in pochi secondi e l'utente è rimasto soddisfatto di come si è presentata la sezione. La grafica è pulita e semplice e il menù intuitivo.

Compito 2

Anche in questo caso l'utente dimostra la sua abilità nella navigazione e per cercare l'ufficio attraversa subito il link al sito della provincia e in poco tempo raggiunge le informazioni. Commenta positivamente il sito della provincia di Trento lamentandosi del fatto che anche quello della regione dovrebbe mantenere uno stile costante su tutte le pagine e un menù di navigazione sempre presente che permetta all'utente di passare comodamente da una sezione all'altra senza neccessariamente passare per la homepage.

Compito 3

L'utente non nota il link a fondo pagina e cerca nella sezione borse di studio poichè è quella più attinente secondo lui. Non trovando nulla comincia a cercare nel sito della provincia. Dopo pochi minuti si spazionetisce ed abbandona immediatamente il compito andando a cercare i dati su altri siti.

Compito 4

La sezione che richiama la sua attenzione è uffici e vi entra subito convinto di trovare quello che cercava. Non trovandolo prova in pari opportunità ma anche qui non trova quello che cercava. Vedendo l'utente che si stava spazientendo l'ho aiutato dicendogli il nome completo dell'ufficio che cercava (Ufficio Rapporti con il Publico). Questo non è stato di aiuto poichè dopo pochi minuti di navigazione casuale abbandona il compito. In seguito durante la ricerca di un'altro compito capita per caso nella pagine di questo ufficio ma si lamenta molto del nome attribuito al link, URP, che non avrebbe mai riconosciuto.

Compito 5

Anche questo compito vine eseguito velocemente e senza intoppi. E' soddisfatto di come è strutturata la sezione e commenta positivamente anche l'aspetto grafico che, anche se non brilla per particolari soluzioni, mantiente uno stile sobrio e ben curato. Durante questo compito si lamenta dell'apertura di nuove finestre del browser.

Compito 6

Anche questo utente per eseguire questo compito entra nella sezione "borse di studio". La sua velocità di navigazione lo porta ad abbandonare subito la pagina e cercare altrove. Prova in "concorsi" ed entra in "bollettino ufficiale". Sceglie i link corretti ed arriva alla pagina desiderata ma qui lo tradisce la sua stessa velocità e nel scorrere la lista dei concorsi non si accorge di quello che cercava. Si lamenta che il bollettino dovrebbe avere un sistema di ricerca o perlomeno una suddivisione per categorie. Abbandona il compito dopo poco.

Compito 7

Entra subito nella sezione normative e incuriosito prova il link norme di attuazione senza in realtà sapere cosa esse siano. Il compito viene svolto subito ma personalmente ritengo che la riuscita sia stata dovuta ad un colpo di fortuna del navigatore più che a una reale successione logica. Anche l'utente ammette di averlo trovato per caso e avrebbe voluto una spiegazione su cosa fosse una norma di attuazione e su che differenza ci fosse tra essa e un'altra normativa.

Compito 8

Trova subito la sezione corretta e vi entra. Commenta la pagina dicendo che i termini usati sono troppo complicati e molte cose non le capisce. Nonostante ciò trova il collegamento alla domanda e capisce subito che il link non funziona, abbandonando immediatamente il compito. Si lamenta perchè manca un menù e perchè troppo spesso deve leggere quasi tutto per trovare quello che cerca. Commenti finali Secondo l'utente dovrebbe essere riprogettato completamente il sistema di navigazione aggiungendo un menù di navigazione e articolando meglio i menù nelle varie sezioni. Si lamenta del linguaggio, troppo complicato e non adatto a tutti e commenta negativamente l'ordine dei link che sembrano buttati a caso, suggerendo un ordine magazi alfabetico. Non si è mai perso, ma questo è più dovuto alla sua abilità che ad un reale merito del sito, e molto spesso è stato tentato di cercare le informazioni altrove. L'homepage gli è stata d'aiuto ma la sua grafica è scadente e per niente curata, inoltre non piace la sezione news che è inserita in un frame.

Torna all'indice

 

Utente 4

L'ultimo utente che ha svolto il test è un professionista di mezza età. Il suo lavoro lo porta spesso ha consultare siti Internet, soprattutto di amministrazione pubblica e le sue competenze in fatto di amministrazione pubblica sono le più alte tra gli utenti presenti. Le sue capacità di navigazione sono nella media dichiarnado 20 ore di PC e 6 di navigazione. Il test di questo utente è uno tra i più importanti poichè rappresenta tutte quelle persone che devono sfruttare il sito per motivi di lavoro e che quindi traggono un relativo guadagno da una navigazione veloce e efficiente.

Compito 1

Il primo compito crea subito problemi a quest'utente nonostante la sua abilità di navigazione non sia tra le più scadenti. In realtà lo porta fuori strada la presenza di un secondo link "biblioteca" che lo porta ad un motore di ricerca per testi. Non riuscendo a trovare le informazioni cercate cerca di tornare nella homepage ma trova problemi in quanto il link ad essa non funziona. Non riesce a notare la presenza del secondo link alla biblioteca sotto la sezione "amministrazione" e abbandona il compito. Dopo un aiuto entra nella sezione corretta e trova le informazioni volute. Non è soddifsatto del compito e commenta che il menù della biblioteca dovrebbe essere rivisto dando precedenza alle informazioni generali e successivamente ai libri.

Compito 2

Il link al catasto viene individuato subito ma, forse un pò influenzato dalla precedente esperienza, l'utente si rifiuta di utilizzarlo poichè si trova nella sezione "storia ed arte". Comincia a cercare sotto "uffici" ma non trova nulla. A questo punto si accorge del menù piccolo in fondo a destra e riconosce il link al catasto e vi entra trovando poi le informazioni cercate. I commenti sono negativi in quanto non è assolutamente chiaro e non si capisce nemmeno se il menù piccolo sia effetivamente un menù. L'utente avrebbe voluto trovarlo nella sezione "uffici".

Compito 3

Anche in questo caso il link viene trovato subito, però si può dire che è stato influenzato dalle precedenti ricerce, infatti l'utente si lamenta che è poco visibile e difficilmente si riconosce. Dopo aver provato a cliccare l'utente si accorge che il link non funziona e prova a navigare altrove. Cerca nel sito della provincia, una soluzione su la quale molti utenti ripiegano quando non riescono a trovare qualcosa. Successivamente riprova sotto la sezione uffici ma senza risultato e poco dopo si arrende dicendo di volerlo cercare altrove.

Compito 4

Come per il catasto e per l'ufficio della pubblica istruzione l'utente cerca all'interno della sezione "uffici" non avendo successo. Il suo commento è stato piuttosto negativo, per ben tre comipiti che richiedevano informazioni su uffici ha cercato in tale sezione e non ha mai trovato nulla. In seguito a provato su altre sezione ma senza successo. Come per gli altri tester sono venuto in suo aiuto indicandogli il nome dell'ufficio così lui ha riprovato all'interno della sezione uffici. Non trovandolo si arrabbia e chiede una pausa. E' stato molto significativo questo fatto, probabilmente se non fosse stato soggetto ad un test l'utente avrebbe abbandonato il sito senza entrarvi più.

Compito 5

In questo caso questo compito, eseguito molto velocemente e senza problemi, è stato molto utile per il test. Infatti l'utente, che si stata demoralizzando e spazientendo, ha riaquistato fiducia e si è tranquilizzato.

Compito 6

Questo utente, come tutti gli altri, non appena sente il compito entra subito in "borse di studio" e si aspetta di trovare tutto il necessario. In realtà qui vi è un link che porta al "bollettino ufficiale" dove si trova il concorso ma non lo nota. Dopo un pò vi entra casualmente e dopo pochi minuti di ricerca lo trova. Si lamenta di una mancata suddivisione del bolletino in più categorie o di un modulo di ricerca che gli avrebbe fatto risparmiare tempo e fatica.

Compito 7

Il link che richiama l'attenzione del navigatore in questo caso e "codice delle leggi locali" ma dopo assidua ricerca con il modulo apposito e dopo diversi tentativi falliti entra nella sezione normative. Cerca nel modulo presente in "Leggi regionali" ma la latenza del modulo in questione gli dà l'impressione che non funzioni e cambia pagina. Questo comportamento evidenzia una mancata fiducia nel sito maturata nei precendeti compiti falliti. In seguito dopo aver cercato ancora sotto leggi locali con altre parole chiave si arrende. L'utente dopo aver visto dove si trovava commenta dicendo che una persona non addetta ai lavori non conosce la differenza e dovrebbero perlomeno specificarla. In questo caso è da sottolineare che l'utente non è riuscito a riconoscere la sezione giusta e che non sapeva la differenza tra i due termini poichè essendo un professionista che spesso ha a che fare con leggi e normative il sito avrebbe dovuto fornirgli uno strumento efficiente.

Compito 8

Questo compito è stato eseguito velocemente o almeno è stato fatto quello che si poteva. L'utente ha riconosciuto subito la sezione corretta entrando in "iniziative regionali" e trovando subito il link corretto alla domanda in pdf. La reazione al fatto che non si poteva accedervi è stata piuttosto negativa e l'utente si è spazientito parecchio. Un sito non dovrebbe creare problemi a chi lo utilizza ma risolverli. Commenti finali L'insoddisfazione di questo utente è stata molto forte, si è spaientito più volte e spesso voleva abbandonare il sito per cercare informazioni altrove. Si è lamentato per le posizioni dei link nell'homepage, soprattutto per il menù che conteneva il link al catasto che secondo lui doveva essere più evidente. Non capisce come mai alcuni link hanno un aspetto diverso da altri, perchè alcuni sono maiusculi o sottolineati e altri no e che criteri hanno utilizzato per suddividerli. In generale le informazioni che ha trovato sono state difficili da reperire e non sempre sapeva in che parte del sito si trovava.

Torna all'indice

 

Problemi Rilevati

Questo test ha messo in luce diversi aspetti problematici del sito della regione Trentino Alto Adige. Tutti gli utenti che hanno svolto il test hanno presentato le stesse difficoltà, c'è chi le ha superate e chi invece si è arreso, ma in generale hanno confermato i problemi.

Problema minore

Tra i problemi meno gravi possiamo sicuramente inserire la mancanza di uno stile comune tra le varie sezioni del sito, mancanza che tutti gli utenti hanno notato.

Problema importante

La terminologia che il sito adotta è troppo complessa e in alcuni casi tutti gli utenti, anche i più esperti, hanno avuto difficoltà a capire il termine o il contesto. Un esempio per tutti è la sigla URP al posto di "ufficio relazioni pubbliche" che nessuno a riconosciuto. Si sente la mancanza di un motore di recerca generale, soprattutto per gli utenti più abili. I contenuti a volte non sono inseriti nella sezione corretta e l'utente rischia di perdere tempo senza raggiungere il suo scopo.

Problema Grave

I problemi gravi che il sito ha presentato sono diversi. Molti utenti si sono incagliati e molti si sono spazientiti nel navigare. Molto grave è la presenza di link che non funzionano o che ancora non sono stati impostati. I menù sono in generale la parte più criticata poichè sono male organizzati, spesso non si capisce con che logica sono stati suddivisi e in molti casi la loro formattazione è ambigua e confonde l'utente.

Torna all'indice