I maggiori problemi di usabilità del sito del Piemonte: valutazione euristica

  Pagina Principale > Regione Piemonte > Valutazione euristica > Problemi di tipo catastrofico



Indice

  1. Introduzione
  2. Analisi delle pagine non conformi

Errori di usabilità

Errori catastrofici

Errori importanti

Errori minori

Aspetti positivi

Aspetti positivi

Introduzione

All'interno di questo documento si riportano tutti i problemi di livello catastrofico riscontrati nell'analisi sistematica di una selezione significativa delle pagine del sito della Regione Piemonte.
Si ricorda che parlando di problema catastrofico si intende una violazione che induce un utente ad abbandonare il compito che si era prefisso nell'utilizzo delle pagine o che comunque l'impatto ricevuto dall'uso del sito incide negativamente sulla soddisfazione in modo significativo.

Torna all'inizio

Elenco dei problemi di usabilità

Mancanza di una pagina di documentazione di supporto (help)

È una violazione dell'euristica riguardante l'aiuto e la documentazione di tipo architetturale.
Si riflette anche sull'euristica riguardante l' aiutare l'utente nel riconoscere, diagnosticare e rimediare dagli errori di tipo architetturale

Pagine interessate: tutte le pagine analizzate hanno conseguito questo problema; l'unica eccezione si potrebbe riservare alla home page che però presenta solo una guida per l'accessibilità.

La gravità è massima in quanto, qualora l'utente non riuscisse a comprendere l'organizzazione logica dei contenuti del sito non ha alcuna guida di supporto per risolvere i suoi problemi. La cosa può provocare un forte malcontento nell'utente e una probabile rinuncia al perseguimento dei suoi obbiettivi.

Possibile soluzione: inserire una mappa del sito all'interno delle diverse pagine, possibilmente in modo che sia facilmente raggiungibile da ogni pagina.

Torna a inizio pagina

L'esito dell'utilizzo degli strumenti del sito non è intuibile.

È una violazione dell'euristica riguardante la visibilità dello stato del sistema relativo al contenuto.
Si riflette anche sull' euristica riguardante il controllo da parte dell'utente e sua libertà relativo al contenuto.

Pagine interessate: tutte le pagine analizzate contenenti un form o un modulo hanno conseguito questo problema.

La gravità è massima in quanto, l'utente non riceve alcuna conferma sul cattivo esito, e in certi casi nemmeno sul buon esito, di una compilazione di un modulo. In caso di compilazione erronea (per esempo l'inserimento di dati non numerici dove si richiedeva un numero di telefono) il sito si troverà in uno stato di attesa persistente senza fornire una spiegazione dell'accaduto. Ancora peggio, un utente che desidera iscriversi ad un servizio del sito che vorrebbe sapere se l'iscrizione è avvenuta con successo non ha modo di avere questa informazione.
La mancanza di simili feedback può pesare notevolmente sul livello di soddisfazione di un utente che sarà progressivamente spinto ad abbandonare lo strumento.

Possibile soluzione: immettere una serie di controlli sulle informazioni immesse nei diversi moduli: per esempio in un motore di ricerca richiedere un numero minimale di lettere da cercare, in campi in cui si richiedono numeri verificare non vengano immesse altre lettere...

Torna a inizio pagina

L'obbiettivo di ciò che si sta osservando non è intuibile.

È una violazione dell'euristica riguardante la visibilità dello stato del sistema relativa al contenuto.

La gravità è massima in quanto,un qualsiasi utente dalla pagina principale italiana del Piemonte decida di accedere alla pagina corrispondente inglese si troverà disorientato nel trovarsi dinanzi una pagina che non rispetta né per architettura, né per contenuti, né per presentazione lapagina appena lasciata.
L'obbiettivo della pagina poi, presumibilmente fornire alcune informazioni turistiche sul Piemonte a utenti stranieri, non viene soddisfatto pienamente perchè l'ordine dei collegamenti testuali proposti non risulta particolarmente adeguato.

Pagine interessate: la versione inglese della home page

Possibile soluzione: strutturare meglio i collegamenti testuali della pagina dandole anche una presentazione più similare alla pagina italiana.

Torna a inizio pagina