Analisi del sito della Regione Piemonte: simulazione euristica

  Pagina Principale > Regione Piemonte > Simulazione euristica



Indice

  1. Introduzione
  2. Conclusioni
  3. Analisi delle pagine specifiche

Analisi delle pagine

Vai alla prima pagina

Introduzione

Il metodo utilizzato è quello illustrato a lezione: i principi adottati per stabilire se una pagina è accessibile vengono sostituiti da una serie di barriere di accessibilità (ovvero delle condizioni che rendono difficoltoso o addirittura impossibile lo svolgimento di un compito da parte di un disabile o di una persona disabilitata che utilizza il sito tramite tecnologia assistiva) sulla cui base si è proceduto all'analisi sistematica di ogni singola pagina presa in esame.
Per ogni barriera emersa si è cercato di stabilire la gravità della situazione tramite l'impatto osservato su efficacia e sicurezza all'interno di un ipotetico compito da svolgere e tramite la frequenza nell'esecuzione del compito secondo le modalità discusse a lezione.

Viene presentata una relazione per ogni pagina analizzata riportando le barriere riscontrate divise per tipologia a cui si associano i valori relativi all'impatto e alla frequenza nell'esecuzione di un compito e il valore risultante di gravità.

Torna all'inizio

Conclusioni

Le pagine analizzate presentano barriere molto gravi, in grado di incidere significativamente sulla sicurezza, sull'efficacia e sulla sicurezza di un utente.
Si riportano qui di seguito una lista di barriere riscontrate nella maggior parte delle pagine con l'eventuale soluzione (se non banale). Si riporta il livello di gravità più frequente nelle pagine analizzate, in quanto il valore a volte cambia perchè dipendente dalle singole situazioni (per esempio per un imagine funzionale manchevole di alt, la gravità cambia a seconda che vi siano o meno collegamenti testuali equivalenti.

Barriere alla percezione

Contrasto fra elementi della pagina non sufficiente.

Alcune delle pagine analizzate tramite Juicy Studio sono risultate insufficienti come contrasto fra colori in primo piano e di sfondo. Alle volte nemmeno la luminosità della pagina ha riportato un valore corretto.

Impatto: 3
Frequenza: 3
Gravità: critica

Barriere nell'utilizzazione

Presenza di immagini funzionali con attributo alt poco significativo.

In alcune pagine le immagini che fungono da collegamento testuale ad altri elementi sono sprovviste di attributo alt significativo: un cieco dotato di un lettore di schermo qualunque si sentirà leggere il collegamento testuale al posto di una descrizione approprata che gli spiega l'utilizzo dell'immagine.

Impatto: 2
Frequenza: 3
Gravità: seria

Anche una persona che naviga all'interno del sito con un browser testuale, o con le immagini disabilitate si troverà dinanzi ad una serie di link senza nome e dovrà andare a tentativi per cercare ciò che gli serve, se è incluso in quei collegamenti.

Impatto: 2
Frequenza: 3
Gravità: critica

Il problema è stato considerato di gravità leggermente inferiore qualora esistessero collegamenti testuali che fornissero la stessa funzionalità.

Torna all'inizio

Barriere alla comprensione

Pagina priva di titolo o con titolo non informativo.

I titoli delle pagine delle sottosezioni del sito molto spesso non risultano significativi poiché non indicano il reale contenuto della pagina, ma quello della generica sezione a cui appartengono. Sarebbe stato più adeguato inserire nel titolo un indizio dei contenuti della pagina o dei servizi che si vuole fornire in quanto un utente non vedente che potrebbe pensare di essere arrivato ad una pagina scorretta o di aver solamente ricaricato la pagina. Molto spesso, per nagivare all'interno di queste pagine l'utente cieco dovrà capire la sua posizione solo tramite l'indirizzo della pagina e i contenuti che il suo lettore di schermo gli andrà leggere.

Impatto: 2
Frequenza: 3
Gravità: serio

Torna all'inizio

Barriere al controllo da parte dell'utente

Non viene fornita la possibilità di ridimensionare il testo.

Un utente ipovedente che vorrebbe poter ridimensionare i caratteri della pagina invece di utilizzare un ingranditore troverà solo all'interno dell'home page una funzione che modifichi le dimensioni del testo, accompagnata da una versione ad alta leggibilità. Purtroppo queste funzionalità vengono previste solo nella pagina principale e in poche altre pagine non distribuite in modo uniforme.
Nel caso peggiore, l'utente dovrà utilizzare gli strumenti messi a disposizione dal proprio browser, se vi sono con eventuali rischi di scompaginazione della presentazione per ingrandimenti particolarmente elevati.

Presenza di una versione testuale dei contenuti della pagina non aggiornata o sua totale assenza.

Viene fornita una versione testuale solo della home page, correttamente aggionata. Per tutto il resto delle pagine non esistono versioni testuali alternative delle pagine nella loro interezza, ma solo degli elementi che non sono stati considerati accessibili da chi ha realizzato la pagina. Le pagine che non hanno equivalenti testuali sono, generalmente pagine di solo testo o pagine con poche immagini provviste di alt,o immagini non significative.

Torna a inizio pagina

Analisi delle singole pagine del sito della Regione Piemonte


Torna all'inizio