Analisi della pagina Pronto Regione della Regione Calabria: simulazione euristica

  Pagina Principale > Regione Calabria > Simulazione euristica > Analisi Pronto Regione



Indice

  1. Introduzione
  2. Barriere riscontrate

Analisi di altre pagine

Pagina precedente

Pagina successiva

Introduzione

In questo documento si propone il risultato dell'analisi sistematica della pagina principale del servizio Pronto Regione del sito della Regione Calabria al fine di studiarne l'accessibilità. Si riportano di seguito tutte le barriere identificate suddivise per tipologia, e per ognuna si indica la frequenza e l'impatto e quindi la corrispondente gravità.

Torna a inizio pagina

Barriere riscontrate

Barriere alla percezione

Utilizzo dei frame.

Il frame presente nella pagina non crea problemi né ai browser testuali che la visualizzano correttamente (dopo aver mostrato il contenuto dell'elemento noframe:La pagina corrente utilizza dei frame, che tuttavia non sono supportati dal browser in uso.), né ai lettori di schermo che riescono a leggere il contenuto della pagina nella sua interezza.

Presenza di sigle puntate.

Con alcune delle versioni di lettori di schermo meno aggiornate l'utilizzo di sigle con notazione puntata rende più complicata la comprensione delle sigle: si provi a pensare alla sigla B.U.R. che viene interpretata tramite Jaws come bi punto u punto erre punto.
Qui si verifica anche il problema inverso alcuni nomi di servizio dovrebbero essere scritti spaziati per poter essere letti correttamente, come WebTg che viene letto da Home Page Reader come una parola unica.

Impatto: 1
Frequenza: 1
Gravità: minore

Torna a inizio pagina

Barriere nell'utilizzazione

Presenza di immagini funzionali senza elemento alt.

Sono presenti alcune immagini che servono da collegamento testuale per diversi servizi: ad esempio per ricevere le novità del sito, o per ricevere delle schede di sintesi dei nuovi bandi pubblicati. Tutte queste immagini non sono provviste di alcuna descrizione aggiuntiva di supporto a utenti ciechi o a utenti con browser testuale; esiste però, nel testo sottostante, un link testuale che fornisce esattamente la stessa funzionalità; pertanto il problema viene notato e influisce sul compito, ma le funzionalità della pagina rimangono inalterate.

Impatto: 1
Frequenza: 2
Gravità: minore

Presenza di collegamenti testuali con etichette poco informative.

Vi è la presenza di alcuni collegamenti dall'etichetta veramente poco significativa: si tratta della sequenza >> non affiancata da nessuna spiegazione testuale o grafica. Anche se il problema in questo caso potrebbe riguardare chiunque, si esaminano utenti che utilizzano un lettore di schermo: costoro si troveranno di fronte a un link con etichetta assolutamente non informativa e molto distante dal titolo della sezione a cui si riferisce.

Impatto: 3
Frequenza: 2
Gravità: critico

Presenza di collegamenti testuali con stessa etichetta.

Il problema dei link con etichetta poco informativa si riflette anche in altro modo: la sequenza >> non affiancata da alcuna spiegazione testuale compare più volte all'interno della pagina a indicare collegamenti diversi. Un utente cieco potrebbe rimanerne facilmente disorientato, scegliendo un collegamento al posto dell'altro.

Impatto: 3
Frequenza: 2
Gravità: critico

Creazione di nuove finestre pop-up.

La generazione di nuove finestre avviene solo quando si attiva un collegamento testuale (il collegamento viene aperto in una nuova pagina). Essendo l'utente preparato ad un cambio di contesto non à stato considerato un errore rilevante, nonostante possa disorientare l'utente che non se ne accorge e che vorrebbe tornare alla home page premendo il tasto "back" del browser.

Creazione di finestre sovrapposte.

Se un utente ipovedente che utilizza un ingranditore di schermo è utilizza un forte livello di ingrandimento, si ha il rischio che non sia chiara la differenza tra la pagina in sfondo e quella in primo piano.

Impatto: 2
Frequenza: 3
Gravità: critico

Presenza di finestre pop-up che rallentano l'utente.

Un utente ipovedente che utilizza un ingranditore di schermo potrebbe essere rallentato nello svolgimento del suo compito dalla presenza di finestre pop-up negli spostamenti da una pagina all'altra o anche nella visualizzazione dei contenuti, così come nella loro chiusura, anche se non si ritiene incida significativamente sull'efficienza dello svolgimento del compito o sulla soddisfazione.

Impatto: 1
Frequenza: 3
Gravità: serio

Un utente con disabilità motorie, invece, potrebbe essere fortemente inibito nell'esecuzione del compito qualora si rendesse conto che il link aperto non è quello desiderato e volesse chiudere la pagina.

Impatto: 2
Frequenza: 3
Gravità: critico

Torna a inizio pagina

Barriere alla comprensione

Pagina priva di titolo o con titolo non informativo.

Il titolo della pagina (CMS) non è assolutamente significativo (da segnalare che la pagina a cui rimanda il frame, se aperta in un altra pagina presenta il nome corretto che dovrebbe avere questa sezione) e potrebbe ostacolare l'orientamento di un cieco all'interno della sezione.

Impatto: 1
Frequenza: 3
Gravità: serio

La lingua principale del documento e i cambiamenti di lingua non vengono identificati.

Un lettore di schermo non è in grado di capire in che lingua sia scritto il documento, e quindi di leggere le parole nella loro lingua di appartenenza. Un utente il cui lettore di schermo sia impostato per la lingua italiana potrebbe avere qualche problema su parole straniere inserite nel testo, quale counselling.

Impatto: 1
Frequenza: 1
Gravità: minore

Frame privi di un nome coerente con il loro contenuto.

Il titolo del frame è completamente assente, ma essendoci solo quell'unico frame l'utente potrebbe non riscontare molti problemi nella normale navigazione, anche se cieco o con browser che non supportano i frame.

Impatto: 1
Frequenza: 3
Gravità: serio

Torna a inizio pagina

Barriere al controllo da parte dell'utente

Mancanza di tasti rapidi (access key).

La loro mancanza non è molto rilevante visto come è stata strutturata la pagina: i collegamenti testuali sono stati uniti alla rinfusa sotto la voce Servizi e risulta difficile localizzare funzionalità abbastanza rilevanti da giustificare la presenza di tasti di accesso rapido per accedervi. L'organizzazione logica della pagina andrebbe prima rivista e poi si potrebbero inserire dei tasti rapidi per accedere ai contenuti o alle funzionalità interessanti.

Impatto: 1
Frequenza: 2
Gravità: minore

Non viene fornita la possibilità di ridimensionare il testo.

Un utente ipovedente che vorrebbe poter ridimensionare i caratteri della pagina invece di utilizzare un ingranditore non troverà all'interno della pagina una funzione che modifichi le dimensioni del testo e, al limite, potrà utilizzare gli strumenti messi a disposizione dal proprio browser, se vi sono.

Impatto: 3
Frequenza: 3
Gravità: critica

Mancanza di skip links nascosti.

Mancano skip links che potrebbero risultare molto vantaggiosi ad un utente cieco per saltare le informazioni poco utili inserite a inizio pagina e raggiungere subito le ultime notizie posizionate a fine pagina. La loro utilità in questo caso permetterebbe di saltare contenuti potenzialmente poco informativi e di raggiungere subito la parte desiderata che risulta mal posizionata nella pagina.

Impatto: 2
Frequenza: 3
Gravità: critica

Presenza di una versione testuale dei contenuti della pagina non aggiornata o sua totale assenza.

Non viene fornita una versione testuale della pagina in modo tale da agevolare coloro che dispongono di browser non grafici.

Impatto: 3
Frequenza: 3
Gravità: critica

Torna a inizio pagina

Simulazione euristica Pagina precedente Pagina successiva