PROGETTAZIONE SITI E PORTALI WEB
Progetto del 15.09.2005

Valutazione della conformità del sito www.regione.liguria.it alla linee guida WCAG 1.0

Dove sono: Home > Valutazione della conformità del sito www.regione.liguria.it

Si premette che il sito della Regione Liguria presenta i loghi del validatore HTML 4.01 e del validatore CSS a piè di pagina.


Punto 1: Fornire alternative equivalenti al contenuto audio e visivo

Il sito appare ben strutturato per quel che riguarda il punto 1 delle linee guida WCAG 1.0. Ogni immagine è dotata di un tag "alt" che ne descrive il contenuto. Molto spesso le immagini vengono usate per riprodurre scritte o pulsanti, ma sono sempre e comunque accompagnate da un tag "alt" che ne descrive la funzione. Purtroppo tutto ciò funziona solo con Internet Explorer.

Torna su

Punto 2: Non fare affidamento solo sul colore

Il sito presenta un buon contrasto tra testi e sfondo rendendo così agevole la lettura degli stessi. Visualizzato in bianco e nero il sito non perde di chiarezza.

Torna su

Punto 3: Usare marcatori e fogli di stile e farlo in modo appropriato

In questo sito alcuni link vengono enfatizzati attraverso dei marcatori di tipo "underline" associati alla funzione "hover" del mouse.
Altri link come, ad esempio, il seguente

<td align=center height="85" valign="bottom"><a href='Area.asp?idArea=1'><img src='img/new_istituzione.gif' border="0" alt="ente, giunta, consiglio, europa"></a></td>

Esempio di errore al punto 3 WCAG 1.0: viene usata un'immagine al posto di una scritta e non viene usato un marcatore per evidenziarla.

non utilizzano marcatori per evidenziare l'attività del link e oltretutto utilizzano un'immagine per rappresentare un testo anzichè utilizzare testo HTML e CSS.
Un appunto: il sito è strutturato con un foglio di stile CSS di base che viene modificato all'occorrenza direttamente nella pagina html come nell'esempio seguente.

<a href="mailto:webmaster@regione.liguria.it" style="text-decoration:none">webmaster@regione.liguria.it</a>

Esempio di errore al punto 3 WCAG 1.0: il css viene modificato nell'HTML.

Questo modo di operare non è considerato tra i migliori dalle WCAG 1.0.

Le pagine di questo sito contengono un'intestazione che mette in evidenza la grammatica formale adottata.
L'impaginazione delle pagine è stata fatta attraveso l'uso di tabelle (tag "table", "tr" e "td") al cui interno il testo è stato impaginato attraverso tag "p" e "b" e le liste attraverso tag "ul" e "li".

Torna su

Punto 4: Chiarire l'uso di linguaggi naturali

Nessun errore od omissione da segnalare. Nell'intestazione è presente il tag " lang="it" ".

Torna su

Punto 5: Creare tabelle che si trasformino in maniera elegante

Le pagine di questo sito, come detto in precedenza, sono impaginate attraverso l'uso di tabelle senza l'utilizzo di marcatori "THEAD", "TBODY" o altro, abbreviazioni ne sommari. Ciò rende la lettura della pagina con sintesi volcale molto difficile.

Torna su

Punto 6: Assicurarsi che le pagine che danno spazio a nuove tecnologie si trasformino in maniera elegante

In questo sito è stato fatto uso di javascript, se pur in maniera leggera. Le pagine, nel momento in cui vengono lette da browser in cui l'interprete javascript è stato disabilitato, permettono di accedere ugualmente alle sezioni cui lo script portava cambiando però leggermente l'impaginazione della pagina.
Di seguito un esempio

Prima

Testo scorrevole visualizzato con interprete javascript attivato

Dopo

Testo scorrevole visualizzato con interprete javascript disabilitato

Torna su

Punto 7: Assicurarsi che l'utente possa tenere sotto controllo i cambiamenti di contenuto nel corso del tempo

Questo sito non presenta sfarfallii ne testi lampeggianti. Presenta invece testi scorrevoli che non sono oltretutto bloccabili se non disabilitando l'interprete javascript.
Le pagine non sono autoaggiornanti ne reindirizzano su altri siti.

Torna su

Punto 8: Assicurare l'accessibilità diretta delle interfacce utente incorporate

Gli script del sito (che ricordo essere javascript) sono direttamente accessibili da tecnologie assistive come lettori di schermo.

Torna su

Punto 9: Progettare per garantire l'indipendenza da dispositivo

In questo sito tutto funziona lato client. Tutti gli script però sono legati all'uso del mouse e non sono previste scorciatoie da tastiera tramite tag "accesskey".

Torna su

Punto 10: Usare soluzioni provvisorie

In questo sito tutto funziona lato client. Tutti gli script però sono legati all'uso del mouse e non sono previste scorciatoie da tastiera tramite tag "accesskey".

Torna su

Punto 11: Usare le tecnologie e le raccomandazioni del W3C

Questo sito, se pur con le imprecisioni sopra citate, è conforme alle regole W3C. Infatti ricordo che sono presenti a fondo pagina le icone dell' HTML 4.01 validator e CSS validator, il che significa che le pagine sono state sottoposte ad un W3C test.
Presenta inoltre la possibilità di adattare leggermente la pagina alle proprie esigenze attraverso l'uso di 2 pulsanti che permettono di ingrandire o rimpicciolire la dimensione del carattere della pagina.

Torna su

Punto 12: Fornire informazione per la contestualizzazione e l'orientamento

Questo sito non fa uso di frames. Non fornisce però informazioni per l'orientamento in quanto non è esplicitato nessun tag "label" che definisca quale tabella o parte di tabella si sta per disegnare.

Torna su

Punto 13: Fornire chiari meccanismi di navigazione

In questo sito i link sono chiari e commentati con tag "title". E' presente una barra di navigazione che compare non appena dalla home page si passa ad un qualsiasi altro livello del sito. E' presente nel sito anche una mappa che aiuta l'utente nella navigazione.
Esiste anche un meccasnismo di ricerca che permette di ricercare le informazioni per testo semplice, per indice di argomenti o per dislocazione delle informazioni (ricerca in altri siti).

Torna su

Punto 14: Assicurarsi che i documenti siano chiari e semplici

Il linguaggio adottato in questo sito è chiaro e semplice, integrato, se pur non sempre, con immagini o icone. Le pagine sono tra loro stilisticamente coerenti.

Torna su


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!