Sei in: Indice > Comune di Caorle: valutazione euristica > Design estetico e minimalista

I dialoghi non dovrebbero contenere informazioni che sono irrilevanti o raramente usate. Ogni componente informativo in un dialogo compete con gli altri, e diminuisce la loro visibilità relativa.

  1. Architettura
    • I pulsanti e i link sono raggruppati in base alla loro funzione ?
  2. Contenuto
    • La pagina è succinta ?
    • Ciascun paragrafo contiene una singola idea ?
  3. Presentazione
    • Le immagini inutili sono assenti ?
Torna su

I pulsanti e i link sono raggruppati in base alla loro funzione ?

I pregi dell'organizzazione del menù e dei link correlati è stata già trattata, così come l'eccessiva confusione di link presente in certe sezioni del sito.
Torna su

La pagina è succinta ?

Le informazioni sugli uffici e sul personale sono sempre molto succinte, e questo è un pregio poichè l'utente trova subito facilmente le informazioni di cui ha bisogno, senza perdersi a causa dell'eccessivo testo da esaminare. Le sezioni che invece prevedono ampie descrizioni (nella sezione "turista") possono permettersi testi più lunghi. Da apprezzare anche come sono stati disposti le immagini ed i testi di questa sezione.

Ciascun paragrafo contiene una singola idea ?

Il testo è efficacemente diviso in paragrafi, una pecca è rappresentata dal fatto che certi elenchi sono presentate usando gli appositi tag che evidenziano le liste, certi altri no, pertanto spesso non vengono percepiti come tali. Il semplice utilizzo degli appositi tag ( <ul> .. <li> ... ) ricrea un ordine all'interno del documento che facilita di molto la lettura da parte dell'utente.
Torna su

Le immagini inutili sono assenti ?

E' senz'altro un aspetto positivo che nel sito non ci siano immagini inutili o non funzionali che possono confondere l'utente, così come sono assenti scritte lampeggianti o immagini animate che possono catturare e distrarre l'attenzione.
Torna su