Sei in: Indice > Comune di Caorle: user testing > Test 2 - licenza di pesca

L'obiettivo di questo test è verificare la reperibilità delle informazioni attraverso il menù, e recuperare quelle relative al conseguimento di una licenza di pesca sportiva della durata di sei mesi.


Torna su
Dal menù "turista" selezionare la voce "pesca". Dalla pagina che viene visualizzata, selezionare il link "pesca sportiva le tariffe". Leggere le informazioni contenute nella tabella e le note sottostanti.
Il tempo totale stimato per l'operazione è di di 8 minuti.

Torna su
L'utente accede alla pagina introduttiva e questa volta clicca subito sull'immagine.

Arrivato alla homepage, sfoglia il menù con particolare attenzione alle voci contenute nei riquadri de "il comune" e "settori e uffici".

Scorre velocemente con lo sguardo anche le altre voci, ma gli sfugge quella contenuta nel menu "turista", invece clicca sul link "regolamenti" della sezione "il comune".

Dopo aver letto tutta la pagina, senza alcun risultato, è preso un pò dallo sconforto per il tempo impiegato a leggere tutto quanto e per essersi resco conto che non aveva nessun indizio. Inoltre lamenta la mancata organizzazione dei documenti presentati in quella pagina..

A questo punto, ritorna sul menù principale e scorre meglio tutte le voci. Quando si accorge della voce "pesca" nel menu "turista", realizza che forse era meglio leggere tutto il menù.

Clicca sul link e, della pagina che gli si presenta, nota per prima la figura, poi i tre link alla sua destra, e poi gli altri due sempre a destra un pò più in alto.

Clicca sul link "pesca sportiva le tariffe" (prima si sofferma per controllare che sia realmente un link) e inizia a leggere la tabella, poi legge i punti sottostanti e dichiara di aver raggiunto anche questo obiettivo.

L'utente ha impiegato 8 minuti.
Torna su
L'utente accede alla pagina introduttiva del sito e clicca subito l'immagine.

Non avendo esaminato il menù in precedenza, spende un minuto di tempo a leggere bene le voci presenti.

In fondo, nota il link "pesca" e commenta l'ambiguità del termine. Decide di cliccare sul link.

Esaminata la pagina di destinazione, trova il link per le tariffe della pesca sportiva.

Legge la tabella, le note, e continua a leggere fino a fondo pagina. Poi rilegge le note e dichiara di aver raggiunto l'obiettivo.

L'utente ha impiegato 6 minuti.
Torna su
L'utente accede alla pagina introduttiva del sito e clicca subito l'immagine.

Nella homepage, scorre il menù con più attenzione rispetto alla volta precedente, poichè adesso non sa che tipo di link aspettarsi per l'informazione che sta cercando.

Trova il link con etichetta "pesca" ma scorre velocemente fino in fondo alla pagina per assicurarsi che non ci siano altri collegamenti attinenti.

Entrato nella sezione "pesca", si posiziona col mouse sui tre link a destra dell'immagine. Realizza, senza aprirli, che non hanno attinenza con il suo scopo.

Ad un secondo esame più attento, individua il link relativo alla pesca sportiva a accede alla pagina corrispondente.

Presa visione della tabella, si accorge che la riga più sotto presenta dei numeri che apparentemente non hanno senso e chiede spiegazioni all'esaminatore. In questo caso, l'esaminatore interviene spiegando che probabilmente quei numeri sono i valori dell'ultima riga della tabella, riportati lì sotto per errore.

L'utente legge le note sotto la tabella e dichiara di aver raggiunto l'obiettivo.

L'utente ha impiegato 6 minuti.
Torna su
Non sempre è stata immediata l'individuazione della sezione in oggetto, l'utente A all'inizio ha sbagliato strada e ha perso tempo a visionare materiale che non gli è stato di aiuto. Lamentando una non ottimale categorizzazione dei documenti nella quale si era imbattuto ( link "regolamenti" ) procede nella direzione giusta prestando maggiore attenzione al menù. Generalmente gli utenti hanno manifestato difficoltà a riconoscere i link, in quanto non sono facilmente individuabili a prima vista,
Torna su