Sei in: Indice > Comune di Caorle: simulazione euristica > Considerazioni finali

Nella tabella sottostante sono riassunti i principali punti esaminati con a fianco l'impatto, la frequenza e il livello di gravità assegnata.
barriera impatto frequenza gravità
immagini ricche senza alt 3 3 critica
immagini ricche malposizionate 1 1 minore
no didascalie 0 0 nessuna
no sincronizzazione 0 0 nessuna
colore 3 1 critica
contrasto 3 1 critica
frame 0 0 nessuna
movimento 0 0 nessuna 
ascii art 0 0 nessuna
titoli spaziati 0 0 nessuna
immagini funzionali senza alt 3 2 critica 
link generici o ambigui 3 3 critica
utilizzo di javascript 2 3 critica 
modifiche dinamiche, eventi mouse 0 0 nessuna
form popolata automaticamente, validazione controlli, campi nascosti 0 0 nessuna
aggiornamenti e focus 2 1 seria
nuove finestre popup 2 1 minore
finestre sovrapposte 0 0 nessuna
form senza label 3 2 critica
temporizzazioni troppo brevi 0 0 nessuna
tabelle dati 3 2 critica
tabelle di impaginazione 2 3 critica
titoli 3 3 critica 
lingua 1 3 seria
titoli frame 0 0 nessuna
suddivisione in sezioni 3 1 critica
access key 3 3 critica 
troppi link 3 3 critica 
testo non ridimensionabile 0 0 nessuna 
layout non ridimensionabile 2 3 critica 
skip-links 2 3 critica 
versione solo testo 0 0 nessuna
controlli del browser disabilitati 0 0 nessuna

Torna su


L'utente medio non viene più di tanto ostacolato nella navigazione, i comandi non gli sono mai inibiti e può spostarsi all'interno delle sezioni tramite i breadcrumbs che sono sempre presenti. Il menù è ben fatto, ma presenta dei problemi agli utenti che sono assistiti da un lettre di schermo, poichè non è possibile saltare il lungo elenco di collegamenti presenti nel menù e letti ad ogni caricamento della pagina. La disattivazione dei plugin non provoca grossi problemi, solo non sarà possibile utilizzare una mappa realizzata in Flash. L'utente che accede con un terminale mobile riscontrerà lentezza nel caricamento e, non essendo disponibile una versione per dispositivi mobili, viene presentato il layout di default, che non facilita la navigazione su schermi ridotti ( 176 x 208 pixel ). La mancanza di un testo alternativo per le immagini è un'altra sostanziosa barriera alla comprensione, in quanto una descrizione estesa sarebbe spesso utile per aiutare a comprenderne il contenuto.
Torna su