WCAG 1 - Livello di Priorità 1
Per ottenere un livello di conformità "A" il sito non deve presentare errori e soddisfare tutti gli user checks.

ERRORE - Fornire un equivalente testuale per ogni elemento non di testo. (2 istances)


Le istanze fanno riferimento a 2 immagini racchiuse in altrettanti tag "noscript", ossia il codice che viene eseguito nel caso in cui il browser non supporti javascript o l’utente l’abbia disabilitato per qualche motivo. Disabilitando il javascript si capisce che tali immagini risultano essere il banner centrale e quello a destra, che vengono ora visualizzati come un’immagine dal colore uniforme, comunque priva di testo alternato.
Cura: Fornire il testo alternato anche per queste due immagini visualizzate in caso di javascript disabilitato.

USER CHECK - Organizzare i documenti in modo che possano essere letti senza i fogli di stile.


Il contenuto risulta ben fruibile anche senza alcun foglio di stile.
Cura: Nessuna cura necessaria.

USER CHECK - Non fare affidamento sul solo colore. (38 instances)


Tra tutte le istanze segnalate, prendiamo in considerazione solo il caso del menu’ di sinistra. Appare come esso differenzi le varie categorie solo alltraverso l’uso di colori diversi. Ovviamente ciò crea notevoli problemi nel caso che per qualche motivo non sia possibile ricevere informazioni sul colore. Sarebbe molto difficile capire le principali categorie e sottocategorie così come capire la categoria corrente.
Cura: Utilizzare font di dimensione diversa o enfatizzato per discriminare tra categorie e sottocategorie, oltre che per evidenziare la categoria corrente.

USER CHECK - Per tabelle di dati, identificare le intestazioni di righe e colonne. (5 istances)


Le istanze fano riferimento alle 5 tabelle utilizzate per l’impaginazione e il posizionamento degli elementi della pagina. Tali tabelle servono a posizionare il banner centrale in alto, gli elementi centrali e le i contenuti posti sulla sinistra. Di conseguenza non è necessario specificare informazioni aggiuntive sul contenuto delle celle.
Cura: Nessuna Cura richiesta

USER CHECK - Per contenuti complessi (per esempio un grafico) laddove un testo "alt" non fornisce un equivalente testuale completo, fornire una descrizione aggiuntiva usando, per esempio, "longdesc".


Se si escludono le immagini per le quali usare un descrizione approfondita non avrebbe senso, come ad esempio per le immagini che rappresentano i banner pubblicitari, per il resto tutte le immagini non hanno una spiegazione dettagliata e specifica. Il testo alternativo per tali immagini si limita a comunicare all’utente il "ruolo" dell’immagine stessa nel contesto (as. esempio "immagine articolo prima pagina", "immagine news in primo piano") senza nessun altra informazione che possa descriverla pienamente.
Cura: rendere il testo alternativo più specifico per ogni immagine e affiancarlo ad una long description per le immagini che lo richiedano, ad esempio quelle relative ai modelli o alla situazione sulla compertura nuvolosa.

USER CHECK - Per tabelle di dati che hanno due o più livelli logici di intestazioni di righe o colonne, usare marcatori per associare le celle di dati e le celle di intestazione. (5 instances)


Come giá detto le istanze fanno riferimento alle tabelle utilizzate per il posizionamento degli elementi nella pagina. Poichè la tabella non offre un contenuto rilevante per informazioni, nè tantomento dati correlati, risulta inutile utilizzare altri tag per raggruppare logicamente le righe.
Cura: Nessuna cura richiesta
Browser suggerito: qualsiasi browser che si appoggia sui motori di Internet Explorer, Mozilla, Opera. Risoluzione consigliata: 1024x768.
logo conformita' XHTML logo conformita' CSS