Valutazione euristica di usabilità del sito della regione Molise.

Prefazione

Questo documento è stato redatto dal sottoscritto nell'ambito dell'attività pratica prevista dal corso di Progetto di siti e portali web inserito nel corso di laurea di Tecnologie Web e Multimediali dell'Università di Udine.

Studente: Del Linz Andrea, contattami, Data di ultima modifica: 7 dicembre 2005

Valid HTML 4.01 Strict Valid CSS!

Salta
l'indice

Indice

  1. Introduzione

  2. Descrizione metodo utilizzato

  3. Sommario sullo stato del sito

  4. Risultati dell'analisi

  5. Conclusioni

Introduzione

Il metodo utilizzato per svolgere quest'analisi di usabilità è lo user testing che ho svolto dopo aver eseguito la simulazione euristica e la valutazione euristica, quindi avendo un'idea dello stato di accesibilità ed usabilità del sito. Sulla base di queste conoscenze ho preso le decisioni che il metodo in questione lascia al valutatore.

Descrizione metodo utilizzato

Il test con utenti è un metodo per svolgere analisi di usabilità che pone il valutatore a contatto con degli utenti al fine di valutare l'usabilità di un sito; questo avviene attraverso la formulazione di ipotesi di fallimento e il test delle stesse mediante la sottoposizione di compiti ad utenti. Quest'utlimi sono scelti in maniera tale da coprire l'audience, ossia le categorie di utenti che si suppongono essere gli utilizzatori reali del sito. Il valutatore, una volta definiti i compiti ed aver individuato gli utenti, procede in maniera separata con ognuno di loro ripetendo i seguenti passi: introduzione generale sul test, descrizione dello scenario, svolgimento del test ed intervista finale. Durante lo svolgimento all'utente viene chiesto di pensare a voce alta, ossia di raccontare ciò che lo porta a prendere determinate scelte. Al termine di tutti i test al valutatore viene chiesto di analizzare i risultati e stilare il rapporto.

Metodo utilizzato per svolgere questo user testing

Per lo svolgimento è stato scelto uno scenario di tipo generale che riguarda l'immedesimarsi in un normale cittadino della regione che vuole reperire determinate informazioni, queste ultime sono specifiche ma possono soddisfare interessi che riguardano tutte le persone.

I dati che sono stati raccolti prima del test sono i seguenti:

I compiti proposti sono stati i seguenti

  1. Sei interessato a sapere di quale entità è stata l'ultima entrata appartente al bilancio regionale corrispondente alle tasse che la regione impone.
  2. Vuoi manifestare tutto il tuo disappunto sulla politica adottata dalla regione in materia di caccia attraverso una e-mail, ti interessa, dunque, reperire un indirizzo e-mail appropriato per la tua esigenza.
  3. Sei interessato a reperire informazioni riguardanti societàw; di volontariato, in particolare quali associazioni sono regolarmente iscritte nel registro della regione.

I tempi, i percorsi ottimali e le difficoltà supposte sono le seguenti:

  1. Circa quattro minuti, il percorso ottimale prevede: Bilancio 2005, selezione voci opportune fino a visualizzazione voce Tasse. Difficoltà prevista: facile
  2. Circa sei minuti, il percorso ottimale prevede: Giunta, Componenti giunta, individuazione assessore e scoperta che è l'unico senza indirizzo e-mail. Difficoltà prevista: media
  3. Circa dieci minuti, il percorso ottimale prevede: Giunta, Assessorato lavoro, Promozione sociale, Volontariato ed infine registro delle associazioni. Difficoltà prevista: alta

Il primo compito è stato pensato per mettere a proprio agio l'utente e per verificare una mia ipotesi, ossia un problema di apprendimento, comprensione e utilizzo di alcuni elementi grafici che fungono da strumenti di navigazione. Il secondo e più in particolare il terzo per verificare la semplicità del sito, ossia se mette in condizioni l'utente di raggiungere i più svariati scopi in maniera semplice ed intuitiva.

Sommario sullo stato del sito

Il sito si presenta con un grave grado di inaccesibilità dovuto perlopiù da una dipendenza da Javascript, unita in almeno un'occasione ad una dipendenza a una liberia di Microsoft. Per quanto riguarda l'usabilià questa viene direttamente influenzata dall'inaccesibilità per quanto riguarda la capicità del sito di essere utilizzato, inoltre manifesta qualche altro difetto inerente alle caratteristiche di apprendimento e comprensione non essendo sempre molto chiaro, utilizzando termini che esualano a volte dal contesto dell'utente e non offrendo adeguati servizi di aiuto e documentazione. Per quanto riguarda la piacevolezza, questa è discreta se l'utente dispone di tutte le tecnologie richieste dal sito, altrimenti la navigazione diventa frustante e l'abbandono certo.

Risultati dell'analisi

Profilo utenti

Gli utenti sottoposti a test sono stati tre, ecco i loro profili:

  1. Utente 1: 24 anni, studente universitario e lavoratore, predisposizione 3, utilizzo internet: frequenza 1, scopi 1 e 2. Caratteristiche generali: studente di Agraria, oste.
  2. Utente 2: 21 anni, studente universitario, predisposizione 3, utilizzo internet: frequenza 3, scopi 1, 2 e 5. Caratteristiche generali: studente di scienze diplomatiche.
  3. Utente 3: 24 anni, studente universitario, predisposizione 5, utilizzo internet: frequenza 4, scopi 1, 2, 3 e 5. Caratteristiche generali: studente di tecnologie web e multimediali

Risultati per compiti e per utenti

    1. Tempo: 5 minuti, esito: non superato;
    2. Tempo: 3 minuti, esito: non superato;
    3. Tempo: 5 minuti, esito: superato
    1. Tempo: 6 minuti, esito: non superato
    2. Tempo: 5 minuti, esito: non superato
    3. Tempo: 14 minuti, esito: superato
    1. Tempo: 15 minuti, esito: superato
    2. Tempo: 8 minuti, esito: superato
    3. Tempo: 8 minuti, esito: superato

I risultati sono riportati in maniera schematica in quanto da una parte è utile riportare dettagliatamente la sviluppo del test, d'altra parte, però, la loro interpretazione è un mio compito per cui riporterò solo quelle che sono le conclusioni del test.

Conclusioni

Una prima considerazione sugli utenti, i primi due hanno seguito percorsi simili, il terzo, studiando discipline informatiche, ha avuto comportamenti differenti.

Una seconda considerazione sui compiti e sulla loro difficoltà, mi sono sbagliato sulla scaletta e sulle previsioni difficoltà penso che il motivo sia stato l'aver svolto due analisi prima di questa sul medisimo sito e quindi non riuscendo ad immaginare che cosa significasse porsi difronte ad esso per la prima volta.

Con queste premesse riporto la seguente lista di problemti che ho identificato

Al termine dei test ho raccolto le opinioni degli utenti che principalmente hanno detto questo:

Per concludere posso dire che il metodo si è rivelato molto più utile di quanto pensassi, in particolare mi ha sorpreso la similitudine che c'è stata nei percorsi scelti tra il primo e il secondo utente. Inoltre tanti aspetti che avevo potuto notare con altri tipi di analisi si sono messi in evidenza durante l'interazione con gli utenti, facendomi capire l'importanza di un test con utenti.